Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> reflow, strumetazione autocostruita
robert
Inviato il: Jul 3 2014, 03:18 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 3931
Utente Nr.: 1947
Iscritto il: 9-February 06



Ciao raga
da tempo si parla di reballing ed autocostruzioni vari, c'è anche il reflow esistono autocostruzioni di questo tipo senza usare aria calda?
Qualcuno a mai fatto il reflow con lampade alogene o comunque autocostruite?
Chiedo questo perchè molte volte le apparecchiature autocostruite funzionano egregiamente come quelle professionali(visto anche il costo di questi a volte proibitive ohmy[2].gif) ,rispettando alcuni parametri principali che se non erro sono le basi tipo la temperatura ecc. qualcuno è riuscito ad autocostruirsi qualcosa del genere? grazie my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif


--------------------
interessanti informazioni tecniche per il riparatore sul mio sito web
---------------------------------------------------------------------------
previsioni del tempo della tua città

Member is OfflinePMUsers Website
Top
Hardisk
Inviato il: Jul 16 2014, 07:55 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17413
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



A mio parere, trattandosi di una soluzione di emergenza, ogni caso e' sempre un po' dissimile dall'altro e tutto sta nel gioco dei tempi, delle temperature e della distanze..di sicurezza. Ovviamente il tutto e' sottoposto alla cosa piu' importante, cioe' il 'PARAMETRO C' (leggi Fortuna , con la..... C maiuscola)
In molti casi mi e' andata bene, ma in altri no.....

HD 1_my_roger.gif
P.S. Io impiego una pistola sverniciatrice.........

Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
robert
Inviato il: Jul 18 2014, 02:33 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 3931
Utente Nr.: 1947
Iscritto il: 9-February 06



laugh.gif ciao
e si, il fattore c soprattutto laugh.gif laugh.gif laugh.gif scherzi a parte io non ci ho mai provato ma dicono che con la pistola ad aria calda volano via i componenti limitrofi se non si fa attenzione boh, come dici tu conta il fattore c laugh.gif laugh.gif laugh.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif


--------------------
interessanti informazioni tecniche per il riparatore sul mio sito web
---------------------------------------------------------------------------
previsioni del tempo della tua città

Member is OfflinePMUsers Website
Top
Hardisk
Inviato il: Jul 18 2014, 09:07 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17413
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Basta fare attenzione e bloccare in qualche modo i componenti adiacenti, inoltre il getto d'aria va concentrato sui punti incriminati...Lo so bene, per esperienza, infatti, nel tentare un reflow di una buona scheda grafica, ho fatto volare via diverse ram!!!!!

La miglior cosa da farsi e' qualle di porre la scheda su di un cartone o legno e di rivestirla con un foglio di alluminio, lasciando solo l'apertura relativa al chip ...da cuocere e, naturalmente, concentrare il flusso di calore nella direzione voluta.
Bisogna essere calmi (non e' il mio caso) e non aver fretta di vedere i risultati, inoltre (sempre per esperienze fatte sulla mia pelle) occorre attendere il completo raffreddamento, prima di muovere la scheda.

A mio parere e' sempre meglio iniziare con una temperatura non troppo elevata e a una distanza ragionevole..Meglio doverlo rifare dopo qualche tempo che distruggere la scheda.
Nel mio caso (di smanettone, sperimentatore folle, nevrotico casinista e molto fatalista) i migliori risultati li ho avuti quando ho prestato la massima attenzione ,ho impiegato le precauzioni del caso e non ho avuto fretta.
In sintesi...Metodo Stanislavskij, anche per il reflow: fingersi una persona calma e paziente e entrarne completamente nella parte.....Ahh ahh ahhh 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
robert
Inviato il: Jul 24 2014, 02:51 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 3931
Utente Nr.: 1947
Iscritto il: 9-February 06



My_Sorriso.gif Ed aggiungo anche che forse è meglio fare la foto della zona da trattare, ma non una foto da cellulare ma una foto ad alta qualità in modo da leggere i valori di eventuali componenti che volano via chiunque abbia idea di autocostruzione la discussione è aperta My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif


--------------------
interessanti informazioni tecniche per il riparatore sul mio sito web
---------------------------------------------------------------------------
previsioni del tempo della tua città

Member is OfflinePMUsers Website
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution