Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (3) 1 [2] 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> Alimentare led alta luminosità.
giacomo004
Inviato il: Oct 8 2013, 10:03 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Per Nemesis:
volevo dire che si potrebbe modificare il circuito come in figura...
Che ne dici?



Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
nemesis
Inviato il: Oct 8 2013, 11:55 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4104
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



in linea di massima dovrebbe funzionare smile0.gif

se ho tempo te lo simulo smile0.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 9 2013, 02:07 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Grazie 1000!!
thanx.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
Enzoelettronica
Inviato il: Oct 9 2013, 05:34 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 885
Utente Nr.: 57224
Iscritto il: 23-December 12



ciao il problema e semplice, intanto devi tenere conto della caduta di tensione dei cavi e del tipo di sistema che ai realizzato.

Mentre il circuito interno dei faretti lavora in frequenza e i led si illuminano sul picco picco ed anno un rendimento maggiore.

ora invece ricevono una tensione filtrata e regolata in assorbimento che cala quando colleghi il carico per cui più ne colleghi peggio sara.

il circuito che ti avevo indicato lavora allo stesso modo e di tipo impulsivo e non lineare anche se piccolo porta molto di + rispetto un normale trasformatore, avresti un rendimento migliore una tensione fissa ma impulsiva.

quindi non credo che riuscirai ad ottenere la stessa intensità di luce, misura la tensione di uscita man mano che li colleghi e vedrai il calo.

la soluzione migliore alimentare i cavi con AC e modificare il singolo faretto come ti anno suggerito

ti basta un diodo e un condensatore ed LM317 cosi ogni singolo avrà la stessa tensione con un guadagno in rendimento.



my_bye.gif my_bye.gif


--------------------
fa il surf cavalcando l‘onda elettronica

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 9 2013, 05:58 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Mi sa che avete ragione, inseriro' gli Lm 317 come mi avete suggerito....
Faro' l'ordine per comprarne una quindicina....
Vediamo come va.....

thanx.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
alessioblaupunkt
Inviato il: Oct 9 2013, 09:20 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 812
Utente Nr.: 2980
Iscritto il: 18-September 06



Ti auguro tutto il meglio, ma se hanno calcolato che lo switching originale dovesse rompersi in tot ore, non credo che abbiano piazzato 4 led con un tempo di vita molto superiore.

Mon petit copain, c'est la vie! my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 9 2013, 11:41 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Ci provo...
su ebay 10 lm317 costano circa 7 -10 euro....
Male che va mi tengo gli lm...
Comunque quegli switching fanno pena!!

my_bye.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
alessioblaupunkt
Inviato il: Oct 10 2013, 10:49 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 812
Utente Nr.: 2980
Iscritto il: 18-September 06



I soliti switching al minimo del minimo.
Ho avuto un problema opposto al tuo: una lampada a led sottomarca che conteneva 1 led: switching a posto, led in corto.
Switching tenuto, secondo la regola del Maestro Intiglietta.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
7x3
Inviato il: Oct 10 2013, 10:15 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 601
Utente Nr.: 28401
Iscritto il: 18-December 10



ciao giacomo,

ti dico anche la mia, che però non si discosta molto da quella di nemesis.

Avendo un viale lungo 14 m. ho voluto metterci dei segnapasso e li ho fatti a led.
Ho messo 1 led da 3 W ogni metro, ad ogni led ho messo l'LM317 come regolatore di corrente e tutta la linea l'ho alimentata con un trasformatore da 6 VAC raddrizzata e filtrata con 3x4700 µF, niente stabilizzatori o switching.

I led hanno poco meno di 800 mA per comodità di resistenze che avevo e fanno una bella luce, una piccola curiosità è quella, ,che durante la giornata, quando non sono alimentati dalla rete elettrica, il led è un punto luminoso e rimane luminoso per tutto il giorno.

Considerate che io stacco il trasformatore, dalla rete con un doppio relay, quindi sono i condensatori elettrolitici che rimangono leggermente carichi e la pochissima corrente passa attraverso l'LM 317 e non riesce a scaricarli.

my_bye.gif


P.S.

Il led l'ho assemblato dentro una tazzina da caffè, forata e con un vetro davanti sigillato.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 10 2013, 10:37 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Sono in attesa che arrivano gli Lm317.
Mentre aspetto, voglio provare il circuito "rinforzato" col transistor.... Chissa', magari funziona... laugh.gif

my_bye.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
Enzoelettronica
Inviato il: Oct 10 2013, 10:51 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 885
Utente Nr.: 57224
Iscritto il: 23-December 12



visto il tipo di attacco delle lampade per non dover invertire la connessione usa una tensione alternata poi prima del lm317 metti un diodo e un condensatore ti basta anche uno di piccola capacita tanto per livellare un po certo avrai un 25 hz ma con il condensatore non dovresti notare lampeggi, oppure la mandi già filtrata ma poi dovrai girare nel verso giusto i due poli della lampada.

per il potenziamento be buon divertimento nell'attesa.


ciao


my_bye.gif my_bye.gif


--------------------
fa il surf cavalcando l‘onda elettronica

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
scalzomen
Inviato il: Oct 11 2013, 10:05 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 745
Utente Nr.: 15342
Iscritto il: 31-July 09



QUOTE (7x3 @ Oct 10 2013, 11:05 PM)
ciao giacomo,

ti dico anche la mia, che però non si discosta molto da quella di nemesis.

Avendo un viale lungo 14 m. ho voluto metterci dei segnapasso e li ho fatti a led.
Ho messo 1 led da 3 W ogni metro, ad ogni led ho messo l'LM317 come regolatore di corrente e tutta la linea l'ho alimentata con un trasformatore da 6 VAC raddrizzata e filtrata con 3x4700 µF, niente stabilizzatori o switching.

I led hanno poco meno di 800 mA per comodità di resistenze che avevo e fanno una bella luce, una piccola curiosità è quella, ,che durante la giornata, quando non sono alimentati dalla rete elettrica, il led è un punto luminoso e rimane luminoso per tutto il giorno.

Considerate che io stacco il trasformatore, dalla rete con un doppio relay, quindi sono i condensatori elettrolitici che rimangono leggermente carichi e la pochissima corrente passa attraverso l'LM 317 e non riesce a scaricarli.

my_bye.gif


P.S.

Il led l'ho assemblato dentro una tazzina da caffè, forata e con un vetro davanti sigillato.

scusa una curiosità...ma come fanno 14 led da 3W ciascuno a non scaricare 3 condensatori da 4700uF? mi sembra un pochino assurdo..

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 11 2013, 10:23 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



QUOTE
oppure la mandi già filtrata ma poi dovrai girare nel verso giusto i due poli della lampada.


La mando gia' filtrata.... se poi i led non si accendono, basta invertire.... wink[2].gif

QUOTE
per il potenziamento be buon divertimento nell'attesa.


Sto cercando di calcolare i valori dei componenti e soprattutto trovare il tempo di realizzarlo.... Faro' sapere come va...

my_bye.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
giacomo004
Inviato il: Oct 11 2013, 11:05 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4981
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Ho modificato il circuito come nello schema sotto, con mia grande sorpresa, funziona alla grande.
Girando il trimmer posso regolare la luminosita' dei led. Non c'e' perdita di luminosita'!
Il transistor aggiunto fa quello che deve fare!
Sia il Tip 36 che l'Lm317 restano appena tiepidi! 1_my_roger.gif

Credo che lascio tutto cosi'.

my_bye.gif

Immagine Allegata
Immagine Allegata


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
scalzomen
Inviato il: Oct 14 2013, 01:29 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 745
Utente Nr.: 15342
Iscritto il: 31-July 09



ottimo Giacomo...e gli lm li avevi già ordinati?...quindi ne avrai una scorta

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (3) 1 [2] 3  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution