Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (5) 1 [2] 3 4 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> Nordmende CTVN2922CB - non si accende, Nordmende CTVN2922CB - non si accende
alextron
Inviato il: Sep 18 2013, 12:13 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1023
Utente Nr.: 17565
Iscritto il: 11-December 09



Sezione Power Switch:

Immagine Allegata
Immagine Allegata

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 08:21 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Se ti riferisci ai test che ho segnato sono test fatti prima di chiedervi aiuto, se ti riferisci al fatto che non hai trovato richieste mie è solo perchè non sono riuscito ad avere un collegamento internet da usare.Quando ti scrivo per la maggior parte delle volte sono a lavoro, e quindi non sempre possibile

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 08:33 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Ti ringrazio per avermi postato il possibile schema, ma ho una perplessità (questo schema lo avevo trovato anch'io), prima del componente T611 0087 si trova il ponte di diodi e dopo quelli che chiami diodi sul secondario giusto?ma da me sul secondario non ci sono diodi, unici componenti che hanno il simbolo del diodo sono: sfaf504g e heraf808g.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 08:42 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Prima del componente T611 c'è quindi il condensatore grosso che non ha mai raggiunto i 325Vcc, è presente tra i 300Vcc e i 294Vcc.Le resistenze ed i diodi sul componente cq1265rt li ho misurate e solo un diodo dalle misure non andava ed è stato sostituito il 1N4148, altri due diodi presenti si sono rotti e li ho sostituiti ma non leggendo il valore sono stati sostituiti con DZ18C e DZ33B sperando che potessere essere giusti

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 08:44 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Avevo misurato i componenti sfaf504g e heraf808g, da un lato infinito dall'altro resistenza 450kohm

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 08:57 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Un'altra curiosità nella prova della lampada si collega un terminale della lampada al collettore e un l'altro all'emettitore del finale di riga ma se uno dovesse sbagliare, ad esempio base-collettore cosa succede?

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 18 2013, 09:00 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



E' vero non sono ferrato, ma mi piace imparare e cimentarmi in tante cose che possono solleticare la mia curiosità.Forse non riuscirò a ripararla, il danno è superiore alle mie conoscenze quasi nulle, ma almeno mi sono divertito e posso dire ci ho provato.Passerò ad un altra, ne ho altre da provare, ma con qualche conoscenza in più.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 20 2013, 09:55 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



integrato sostituito cq1265rt tra pin 2-3 Vcc variabile di alcuni mV.Varia da 5,3 fino ad arrivare a 11mV con qualche picco a 37mV.I 5mV circa il tester li calcola anche solo toccando il pin 2 GND

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
alextron
Inviato il: Sep 21 2013, 12:39 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1023
Utente Nr.: 17565
Iscritto il: 11-December 09



Ciao reveur, un TVC è formato da qualche centinaio (o anche migliaio) di pezzi, se li devi cambiare tutti spendi un capitale prima di aggiustarlo...
Hai fatto le prove che ti ho consigliato? Devi prima concentrarti sull'alimentatore, misure e controlli ohmici per capire se e dove c'è un guasto. Cerchiamo di ricapitolare (però le prove le devi fare se non non vai da nessuna parte).
Sul condensatore grosso (C610, aiutati con la serigrafia sullo stampato) 300V sono sufficienti, se costanti, indicano che la corrente arriva fino ai diodi, viene raddrizzata e filtrata, se il primario dl T611 è integro dovresti avere 300V sul pin 1 del CQ1265RT. A questo punto dovresti verificare (segui serigrafia e piste) che i componenti della parte primaria, (quelli a sinistra del trasformatore T611) siano tutti integri e ben saldati sulle piste, sostituisci elettrolitico C617 33uF, controlla bene il diodo VD611 e le resistenze R611 e R612.
Se tutto misura OK, accendi e vedi se compaiono le tensioni, se non compaiono sui catodi dei diodi degli avvolgimenti dei secondari di T611 (VD646, VD651, VD666, VD631, VD641) vuol dire che il CQ non oscilla o è guasto o è bloccato per mancanza di feedback, quindi controlla/sostituisci (se non lo hai già fatto) il riferimento di tensione TL431 (V631) e il fotoaccoppiatore PC817 (N612). Se ancora non ci sono tensioni sui secondari, deve esserci un corto sulle uscite che manda l'alimentatore in protezione, controlla a TVC spento, che tra la massa e i catodi dei diodi di cui sopra non ci sia bassa resistenza (è un controllo che avresti dovuto già fare), inoltre col prova diodi del tester guarda se c'è qualche diodo che risulta in corto e se ci sono i relativi condensatori di filtro gonfi o che perdono elettrolita, cambiali.
Se ancora tutto appare normale, controlla tutta la componentistica a destra del trasformatore T611 (lato secondario) sulla porzione di schema che ti ho postato alla ricerca di anomalie, regolatori di tensione, resistenze, diodi, transistors e condensatori, alla ricerca di componenti difettosi; al solito occhio alle saldature e a possibili piste interrotte /bruciate.
Per finire, pochi mv tra pin 2 e 3 del CQ1265RT indicano che l'integrato o non è alimentato o è in corto, per partire dovrebbero esserci circa 15 - 18V, a 9V il circuito si ferma anche se già in funzione. Come già detto, controlla diodo, condensatore e resistenze che danno tensione al pin 3 per capire cosa è successo. Questa è la prima verifica da fare.
Ciao, facci sapere (fai le prove prima di andare alla cieca)
Saluti
Alex

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 22 2013, 11:05 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Certo che ho molte lacune, e poi senza lo schema è ancora più difficile.Ho una grossa lacuna non capire bene cosa alimenta cosa.Ma non mi va molto di cedere.Allora provo a fare una descrizione delle prove fatte oggi.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 22 2013, 11:09 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Allora mi parli dei diodi presenti sul secondario del trasformatore T611 ma non ho diodi, gli unici componenti che hanno il simbolo del diodo sono:sfaf504g e heraf808g, ho misurato la tensione possibile presente sul loro piedino ed ho trovato 0,50V.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 22 2013, 11:17 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Sul primo piedino del cq1265rt ci sono i 300Vcc.Sul terzo piedino del cq1265rt non ci sono elettrolitici ma un diodo zener, uno di quelli che ho sostituito io, quindi potrebbe essere sbagliato.Ho come il sospetto che la mancanza di alimentazione sul cq1265rt sia causa mia per errore ho causato un corto per questo l'ho sostituito.Dopo questo mio errore ho trovato una pista interrotta che per adesso ho risolto con un ponticello.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 22 2013, 11:22 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



Sul trasformatore, primario, nel pin 1 e pin 2 ho trovato 300Vcc, mentre sul pin 3 pin 4 non ci sono tensioni.Ho visto seguendo le piste che tutte conducono all'accoppiatore quindi anche se sostituito penso che lo sostituisco di nuovo, in fin dei conti quando ho fatto corto è stato con il pin 4 del cq1265rt che porta poprio all'accoppiatore.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
reveur
Inviato il: Sep 22 2013, 11:29 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 128
Utente Nr.: 62760
Iscritto il: 11-August 13



I componenti, resistenze, diodi tra il cq1265rt e il trasformatore li ho provati tutti e sembrano funzionare ma proverò a ricontrollarli.Andando a ritroso dal pin 3 del cq1265rt i circa 20V non li trovo in nessun componente.Ad occhio non ci sono componenti guasti.Credo che nel complesso siano tutte le prove che mi hai suggerito di fare.Oppure ho dimenticato, o sono stato poco chiaro in qualcosa?

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
alextron
Inviato il: Sep 26 2013, 12:37 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1023
Utente Nr.: 17565
Iscritto il: 11-December 09



Ciao reveur, in questi giorni non ho avuto tempo, vedo se posso aiutarti nel fine settimana, comunque rileggi il mio ultimo post e fai le prove che ti ho detto. lo schema corrisponde? Le serigrafie riportano le stesse diciture dei componenti sullo schema? Aiutati con le fotografie allegate allo schema. Il diodo zener che hai sostituito da quanti volt è, 20? Se il corto che ha fatto saltare la pista l'hai fatto sul piedino 4, oltre all'Opto forse è andato via anche il CQ.
Spassionatamente, se non procedi per gradi e con calma e attenzione, non credo che il TVC vedrà più la luce; sostituendo componenti alla cieca senza eliminare il guasto, non risolverai nulla e ti costerà meno comprare un LCD nuovo da 32".
Passo 1: controlla (almeno per cortocircuiti) TUTTI i componenti dello schema del PS che ho postato sul thread (è ritagliato da quello completo che ti ho indicato); almeno veniamo a capo di qualcosa. il CQ, il PC817 e il TL431 puoi solo provarli per vedere se sono in corto, ma non è garanzia che funzionino ancora. Controlla il terzetto VD1611, R611 e R612 che danno tensione al CQ in stand - by, cambia il cond. 33uF C617 e verifica che la R615 non sia aperta. Senza questi controlli minimi non si va da nessuna parte!
Ciao my_bye.gif
Alex

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (5) 1 [2] 3 4 ... Ultima » Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution