Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> registrare audio da valvolari, come registrare audio da vecchie nonne
busfahrer
Inviato il: Jul 19 2013, 05:51 AM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 92
Utente Nr.: 60655
Iscritto il: 19-April 13



Questa trattazione semplificata serve per chiunque voglia trasferisrsi su supporti più moderni vecchi vinili,vecchi nastri a bobina senza rogne.
Fonte audio: presa uscita o altoparlante-
Molte apparecchiature audio hanno la presa per altoparlante esterno,in altre occorre allacciarsi all'altoparlante.
Fare un lavoro pulito e occhio a una serie di cose:
Le radio vecchie hanno dispersioni BESTIALI e in qualche caso la rete sul telaio. Quindi isolare molto bene tutto (vai di termorestringente) e sopratutto RIMONTARE TUTTO prima di accendere.
Non mettere a terra il telaio della radio per nessun motivo,potreste fare un botto elettrico tra fase e terra o bruciare qualche componente. Ci sono radio che disperdono verso terra anche 40 ohm! alla faccia degli isolamenti ben fatti. sad[2].gif
Una volta identificato se dentro o fuori occorre costruire un SEPARATORE,ma come? Da prove da me fatte,usando un TRASFORMATORE TOROIDALE di piccola potenza si ottengono buoni risultati.
http://it.rs-online.com/web/c/alimentatori...&view-type=List
Quindi: scegliete un trasformatore di PICCOLA potenza (5/10 VA massimi),sceglietelo con due secondari da 15 o 18 o 24 volt e benchè i malati della sicurezza siano contrari COLLEGATELI in serie.
Sul primario (quello che in origine andava alla 220 ) dovete entrare con l'audio,prendendolo direttamente dall'altoparlante o dalla presa uscita. NON scollegate l'altoparlante. Attorcigliate i fili tra loro e non usate cavo schermato su questo lato.
Il secondario in serie lo potete collegare alla vostra LINE IN,tenendo presente che dovete alimentare entrambi i canali (di solito si registra in stereo) con cavo schermato (io uso l'RG 58 che consente il calpestio) .
Il trasformatore provvederà a ridurre i 4/5 volt dell'altoparlante nei 300 mV richiesti e stranamente non suonerà male.
Il capo di massa del trasformatore che va alla massa della nostra apparecchiatura stereo va collegato alla terra (quella dell'impianto elettrico ) con una resistenza da 100 ohm nel caso appaiano ronzii.
I milgiori risultati si ottengono con il volume del valvolare a meno di metà e il gain sul computer al 70%. Se c'è il tono va tenuto a 3/4 del massimo


--------------------
l'unica scienza esatta è l'elettromeccanica,quando è stato inventato il microprocessore è stata la più grande tragedia

Member is OfflinePMEmail PosterUsers Website
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution