Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (6) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> Acquisto nuova TV, chiedo info e consigli
Rick59
Inviato il: Sep 12 2011, 12:42 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 597
Utente Nr.: 39387
Iscritto il: 1-May 11



@ Doc :
Premesso che qualsiasi parere, mio o di chiunque altro, su una determinata marca è sempre e comunque soggettivo, ti dico il mio sugli apparecchi LG:
a parte l'etichetta sul pannello posteriore, non ha nulla di prodotto od assemblato in Italia. Tecnicamente, senza infamia e senza lode, al pari di tante altre marche taiwanesi e zone limitrofe...
Fra i vantaggi, direi che LG Italia ha una buona rete di assistenza, almeno nella mia regione, e gli apparecchi sono costruiti in modo perlomeno dignitoso.
Come svantaggi, almeno nei TV LCD costruiti fino a poco tempo fa, ho constatato un'alta percentuale di pannelli difettosi, soprattutto nel collegamento dei flat cable alla T-CON board. Se quelli venduti attualmente siano esenti da questo difetto, non te lo posso dire io, anche se mi auguro che abbiano risolto quel problema che costringeva ad una sostituzione completa del pannello.

Sul discorso delle dimensioni in generale, e relativa distanza minima di 'visione', anche qui i parametri sono soggettivi, ma alle tue 'distanze' un 32" penso sia il massimo installabile, nonostante abbia visto anch'io dei 50" a 2 metri dal divano, ma... no comment dry.gif

Concordo con giuseppe67 riguardo allla scelta del plasma, ed in particolare del Panasonic happy[1].gif : come già affermato in precedenza, al momento è l'unica tecnologia che si avvicina al concetto di TV cui eravamo abituati con i CRT (superandola praticamente in tutti i sensi, ovviamente wink[2].gif ).

Infine, occorre essere molto cauti ad effettuare valutazioni in negozio: a parte differenze macroscopiche e/o soggettive, in genere è difficile fare un confronto "sereno" fra apparecchi anche di prezzo molto diverso. Spesso le sorgenti utilizzate tendono a minimizzare (forse volutamente) notevoli differenze qualitative, e comunque ben difficilmente ci si ritrova nelle stesse condizioni di utilizzo 'casalinghe', specie per quanto riguarda i segnali televisivi.
Ciao
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giacomo004
Inviato il: Sep 12 2011, 11:14 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori
Messaggi: 4970
Utente Nr.: 176
Iscritto il: 21-October 04



Sony bravia come lcd led, e panasonic per il plasma.

Per me, altre marche sono decisamente al di sotto.

my_bye.gif


--------------------
AMIGA: Advanced Multitasking Integrated Graphic Architecture
user posted image

Member is OfflinePMEmail PosterYahoo
Top
Doc
Inviato il: Sep 17 2011, 11:00 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



propenderei per un tv 32" massimo, però full hd.

mi pare che a parità di caratteristiche il plasma costa di più dei simili a led/lcd.

qual'è la tecnologia che dà i minori consumi?

considerato che i miei la tengono accesa praticamente tutto il dì anche senza guardarla + di qualche volta...

Member is OfflinePM
Top
Rick59
Inviato il: Sep 17 2011, 11:59 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 597
Utente Nr.: 39387
Iscritto il: 1-May 11



QUOTE (Doc @ Sep 17 2011, 12:50 PM)
propenderei per un tv 32" massimo, però full hd.

mi pare che a parità di caratteristiche il plasma costa di più dei simili a led/lcd.

qual'è la tecnologia che dà i minori consumi?

considerato che i miei la tengono accesa praticamente tutto il dì anche senza guardarla + di qualche volta...

Rispondendo cronologicamente, riga per riga:
- sulle dimensioni, visto il tuo ambiente di utilizzo, sono d'accordo per un 32" max
- che il plasma costi di più... non mi risulta, e soprattutto, non ritengo possibile un confronto diretto con i TV LCD
- non esiste una 'tecnologia' a minor consumo: questo è determinato dalla cura con cui viene progettato l'apparecchio, e dall'attenzione del produttore ai problemi energetici. Non ti puoi neppure fidare dei dati dichiarati, o in etichetta. Spesso sono molto discordanti dalla realtà, o misurati in condizioni di non normale utilizzo.
Infine, consiglia ai tuoi di perdere quella pessima abitudine: qualsiasi TV recente ha durate estremamente inferiori a quelle dei vecchi CRT, quindi non adatto ad un uso da 'accessorio di compagnia': meglio spegnerlo se non utilizzato, e magari ripegare su un'economicissima radio wink[2].gif
Ciao
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Doc
Inviato il: Nov 16 2011, 01:16 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



sono stato indaffarato in altre cose e non ho + fatto l'acquisto, ma...
ora
sto capitolando....
vista l'opportunità di uno sconto del 15% fino al 20-11 mi han dato l'ultimatum: decidere e poi andare a comperare...

sono molto indeciso su quale di questi prodotti prendere....

-SONY KDL 32EX521

-SONY KDL32 EX710AEP

-SONY KDL 32 EX600

-PHILIPS 32 PFL5606H

-PHILIPS 32 PFL6626M

-SHARP AQUOS LC-32LE320E

-PANASONIC TX L32E30E

-SAMSUNG ELECTRONICS IT UE32D5500

-SAMSUNG ELECTRONICS IT UE32D6000

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LV355

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LE5800

consigli?

Member is OfflinePM
Top
irix64
Inviato il: Nov 16 2011, 09:18 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1255
Utente Nr.: 127
Iscritto il: 11-October 04



Il Panasonic senz'altro io sceglierei.


--------------------
W la Mivar.
Irix64.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Rick59
Inviato il: Nov 17 2011, 12:55 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 597
Utente Nr.: 39387
Iscritto il: 1-May 11



Mi esimo da esprimere ulteriori giudizi:
sono tutti buoni apparecchi, pur se con caratteristiche e prestazioni leggermente diverse, più o meno rispondenti alle esigenze ed ai gusti personali del singolo utente.
Quello che ritengo veramente importante, continuo a ribadirlo, è la presenza di un CAT affidabile nella propria città: ovviamente a tale domanda il rivenditore risponde sempre affermativamente, ma non sempre ciò corrisponde al vero dry.gif
Anche nella mia città ci sono CAT di tutte le marche primarie almeno, ma questo non implica che chi li gestisce sia veramente in grado di dare un servizio soddisfacente al cliente, soprattutto per le riparazioni in garanzia... My_cool.gif
Ciao
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Doc
Inviato il: Nov 20 2011, 10:52 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



lo sapevo io che a portarmi dietro il principale utilizzatore/finanziatore del televisore finiva male... sad[2].gif

alla fine mi è toccato prendere un prodotto che stava in esposizione, in quanto l'ultimo nel negozio (grande centro di elettronica/elettrodomestici...e chissà quanti hanno armeggiato sui tastini o hanno sditato il monitor dry.gif )

ho capitolato e preso un panasonic 32d28ep, a detta del commesso un signor televisore, che quando uscì nel mercato costava sulle 1000 euro. in effetti sullo scatolone c'è una vecchia etichetta con un prezzo di 799 euro, (un pò meno delle 1000 del racconto...).
io grazie allo sconto della tesserina del negozio l'ho portato a casa a 509 euro.

alla fine, per quel che lo userò io, mi bastava riuscire a farlo acquistare almeno con queste caratteristiche:
-full hd (per la videocamerina)
-led

certo che però consuma un botto: 136 W sad[2].gif , e io che avevo addocchiato quelli con un consumo attorno alle 80 W (sony bravia..).

peccato ho tentato di far cambiare idea a papà, anche perchè non mi andava proprio il prodotto esposto..., ma non c'è stato verso sad[2].gif

speriamo che faccia il suo dovere a lungo...almeno...

Member is OfflinePM
Top
Rick59
Inviato il: Nov 21 2011, 01:38 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 597
Utente Nr.: 39387
Iscritto il: 1-May 11



Beh Doc...
io non sarei così insoddisfatto dell'acquisto, soprattutto rapportato al prezzo: ad una rapida occhiata online, non hai fatto un cattivo affare :-)
Che poi consumi 'un botto' è tutto da valutare: stiamo parlando di uno schermo da 32", che per avere una luminosità (e/o contrasto) accettabili, necessita di una buona retroilluminazione che, come risaputo, è la fonte principale di 'consumo' energetico.
Prenderei molto con le pinze i dati di targa di altri apparecchi delle stesse dimensioni: o tali dati non sono proprio veritieri My_cool.gif , oppure sono stati misurati in condizioni assolutamente non corrispondenti alla realtà.
Sperando sia più comprensibile, ti faccio un esempio basato su misure effettuate con strumenti adeguati: il mio plasma 42" (dicharati in 'etichetta' 300W) in realtà assorbe meno di 160W, in condizioni di schermo completamente nero, che passano a 210W medi in condizioni di normale utilizzo, a dire il vero con luminosità e contrasto piuttosto 'spinti' (come piace a me 'vedere' la TV, nei pochi momenti che la guardo). Per arrivare vicino ai 300W dichiarati, solo in 'service mode' con quadro "full white", condizione inesistente in qualsiasi utilizzo pratico.
E sto parlando di un plasma, notoriamente assetato di energia, e da 42"...
Sarei curioso di rilevare, nella stessa configurazione, gli assorbimenti reali dei 32" che dichiarano 80W unsure.gif
Tutto questo per dire che, o si rinuncia a qualcosa (spesso a molto dry.gif ) in termini generici di qualità dell'immagine, oppure si accettano dei compromessi, o peggio, dei dati dichiarati 'fasulli'.
Nel tuo caso, un 32" LED che onestamente dichiara 136W è più credibile di altri che fanno leva sul cliente, più o meno subdolamente, dichiarando consumi più bassi.
Resta il fatto che comunque 136W su un LCD 32", pur essendo la norma, non sono affatto pochi, e ad un confronto energetico con i 'vecchi' CRT, non mi sembra che si siano fatti molti passi in avanti, anzi... rolleyes[2].gif
Ciao
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Doc
Inviato il: Nov 21 2011, 10:25 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



beh sicuramente i consumi dichiarati o Evidenziati non saranno veritieri...

per esempio sugli sharp, sony o philips che ho visto, c'erano delle etichette sul monitor, le classiche etichette della classe di consumo, in cui venivano dichiarati consumo energetico suddiviso per classi A,B,C , e dove c'era scritto il consumo istantaneo in Watt e il consumo annuale.

io ho anche controllato le etichette sul retro di tali tv, quelle messe dal produttore, e non ne ho trovato uno che corrispondeva all'adesivo messo sul monitor..consumavano (il dichiarato dal produttore) tutti un 30/40 W in + dry.gif

poi vero che non si son fatti progressi rispetto ai crt...quello che ho rimpiazzato ieri in cucina, un piccolo tv da 15" (credo) ha un consumo dichiarato di appena 39 W...quello + grande che attualmente ho "parcheggiato" in attesa di riparazione sarà un 26" e consumerà 80 W immagino al max....

una cosa che però mi spiace molto, è che questo panasonic non ha un secondo tasto di spegnimento "energy saving" come ho visto un un tv sony bravia...

grazie per avermi detto che non ho fatto un cattivo acquisto!
tuttavia io ero e rimango restio all'acquisto di un prodotto esposto...chissà quali giri ha fatto per i negozi (sullo scatolone ho trovato un'etichetta del negozio principale di Bologna, io sono a Vicenza...) e per quanto tempo è rimasto in balia delle ditate di folle di adulti/bambini...o chissà, può anche essere un reso per chissà quale motivo sad[2].gif
sistemandolo sulla base nel mobile ho sentito qualcosa che si muoveva all'interno, ma essendo difficilino da scuotere/girare non ho indagato troppo...spero non ci sia nulla di rotto internamente...comunque ha funzionato quasi tutta ieri pomeriggio smile0.gif

purtroppo mio papà non bada a ste cose e l'ha voluto a tutti i costi... ohmy[2].gif

Member is OfflinePM
Top
Doc
Inviato il: Dec 30 2011, 12:14 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



a distanza di qualche settimana di utilizzo della nuova tv, per quelle poche ore che la guardo io...mi è stata fatta notare una cosa stranina...
di sera/notte, se la tv è accesa, ogni volta che si accende/spegne la luce nel corridoio (comando a pulsante con relè) appena fuori della cucina (quindi a circa 5 metri dal tv), si hanno dei disturbi nell'immagine, e a volte addirittura mi va via il segnale, compare una videata nera con la scrittina "no signal" per un 3-4 secondi...

come posso rimediare a questo disturbo?

dimenticavo, purtroppo l'impianto elettrico è vecchiotto, di circa 36 anni fa, e mi ritrovo il cavo antenna che esce dalla stessa scatola dove vi è la presa energia, senza separatori...forse il disturbo dipende proprio da questo...

Member is OfflinePM
Top
nemesis
Inviato il: Dec 30 2011, 01:23 AM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4087
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



metti un condensatore in parallelo ai contatti del rele' , dovrebbe bastare un 10.000 pf
ah metti a terra la calza del cavo di antenna

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
PINZA
Inviato il: Dec 30 2011, 02:12 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1161
Utente Nr.: 18
Iscritto il: 15-July 04



Con tutti i ragazzini che ho in casa un tv a led , plasma , lcd lo disintegrano entro una settimana .......... laugh.gif a casa mia dovra' passare ancora qualche anno per il tv di nuova generazione.
In casa ho un trc seminuovo Sony TRINITON 16/9 KV-28LS35E telaio FE-2 mai aperto e gira d'incanto. 1_my_roger.gif


................ my_bye.gif PINZA...........

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Doc
Inviato il: Dec 30 2011, 09:52 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1220
Utente Nr.: 10601
Iscritto il: 17-August 08



QUOTE (nemesis @ Dec 30 2011, 02:13 AM)
metti un condensatore in parallelo ai contatti del rele' , dovrebbe bastare un 10.000 pf
ah metti a terra la calza del cavo di antenna

ok per il condensatore, ma la calza del cavo antenna? huh.gif
come cavolo faccio metterla a terra?dalla presa antenna tv a muro collego uno spezzone di filo al giallo verde dellla presa energia?

il problema è che quelle prese a muro sono un tantino incasinate....già l'ultima volta che ci ho messo mano ho faticato parecchio a sistemare per avere un segnale accettabile nella tv...

Member is OfflinePM
Top
nemesis
Inviato il: Dec 30 2011, 10:58 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4087
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



la messa a terra puoi farla anche in una cassetta , migliorera' anche eventuali disturbi da motocicletta

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (6) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima » Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution