Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> HAMEG 203, difettino piuttosto ostico
Steve
Inviato il: May 28 2005, 08:37 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Cari amici, ho questo oscilloscopio che presenta un difetto abbastanza antipatico.
Lo strumento è in perfetto ordine, utilizzato poco e ben fatto.

Quando la base dei tempi è settata per tempi piuttosto lenti 1-2 ms, vedo le tracce sullo schermo oscillare, ondeggiare. Il problema si attenua fino a sparire quando incremento la velocità della base dei tempi. Il problema è più accentuato quando posiziono le tracce alle estremità dello schermo mentre è meno rilevante quando la traccia e' al centro.

Se setto il trigger su LINE, ovvero la frequenza di rete, la traccia si ferma. Questo significa che si tratta di un residuo di alternata (ripple) ma non so proprio dove andare a cercarlo, l'alimentatore è stato ripassato e controllato più volte con un altro oscilloscopio, risultando perfetto sia come valori di tensione che per l'assenza di ripple, stessa cosa ho fatto per l'amplificatore verticale a transistor che risulta OK.
Ho sostituito anche il C/MOS 4013 che si occupa dell' ALT/CHOP senza risultato.
Mi rimane la parte ad alta tensione che però ritengo che, qualora difetti, possa creare altri problemi diversi da questo.

Qualcuno mi sa aiutare ?

Un caro saluto a tutti e a Lorenzo, una sezione così ce l'hanno pochi forum, vediamo di farla crescere. my_bye.gif




Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Hardisk
Inviato il: May 28 2005, 09:19 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17409
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Ahi Ahi Ahi Signor Steve!!! Ci fa cadere sull'oscillografo!!!!!
La domanda e' da 500.000 Euro
Se hai gia' verificato l'alimentazione e non ci sono ripples o altro, il chopper funziona, la causa potrebbe essere anche l'alta tensione. Suppongo che non ci siano perdite di isolamento ne' umidita'. Il difetto dipende anche dalla regolazione della luminosita' e del contrasto? O e' indifferente? Hai controllato le forme d'onda, mentre vari contrasto e luminosita'?
Puo' essere un'idea sballata la mia, ma mi fa pensare a un'oscillazione parassita
Naturalmente e' solo un'opinione!!!

Ciao

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

PS Hai lo schema ? Se ti puo' servire ho lo schema del 203_7


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: May 28 2005, 09:55 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4104
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



Ciao Steve , l'idea era proprio quella di crescere sempre no ? wink[2].gif

Mi togli una curiosita' , hai mica lampade al neon / alogene vicino all'oscilloscopio ?
oppure un monitor o altro del genere ?

(possono agire anche su tubi a deflessione elettrostatica)

secondo quesito il difetto c'è sia in alternate che in chopper ?
e se usi una traccia sola ? ( in questo caso potrebbe essere il multiplex , sempre se non è a doppio cannone )

e se chiudi in c.c. gli ingressi ?

scusa per il terzo grado ... ma magari puo' essere una causa esterna ,
pensa che una volta mi capito' con un monitor , accendendo la lampada da tavolo
alogena con trasformatore cominciava a ballare

Salutoni a tutti ,

Lorenzo


Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: May 29 2005, 12:19 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Grazie regaz, allora rispondo in ordine cominciando da HD:

L'alta tensione è l'unica cosa che non ho controllato e prossimamente sostituirò tutto il circuito clamper (il triplicatore dei TV) anche se sono scettico. Il difetto è identico indipendentemente da qualsiasi regolazione, non solo di HT, vada a variare.
L'oscillazione è quasi sicuramente un 50 Hz.
Sul sito HAMEG ci sono molti schemi ma di questo c'è solo il manuale (che sfiga), cmq qualche pezzo (aliment. e amp. verticale) me lo sono fatto spedire via e mail da un amico che ce l'ha, adesso mi faccio spedire tutto il manuale completo di tutti gli schemi.

Per nemesis
lo strumento è un bel po' di volte che mi gira per le mani e non è sicuramente un problema di interferenza con altri apparecchi, lo fa sia in ALT che in CHOP, sia in monotraccia che premendo il tasto GND (cc gli ingressi)

Nessuna causa esterna, è proprio un problema di residuo interno di alternata, ma non so dove...

Appena avrò tempo sostituirò il quadruplicatore dell'alta tensione e poi vedremo, ma non sono convinto

Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Hardisk
Inviato il: May 29 2005, 11:43 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17409
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Ciao
Se lo vuoi ho lo schema che ti ho detto prima te lo posso spedire
Ciao
Hardisk


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: May 29 2005, 12:15 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



No grazie ma ce l'ho, ho anche quello del 203-4, vedi la nota nella mia risposta.
La HAMEG è molto seria come reperibilità schemi, quasi come l'UNAOHM, peccato sia in Germania.

Ciao. Steve

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: May 29 2005, 02:55 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4104
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



ciao , sembra proprio che questo oscilloscopio non voglia fare il bravo ,
finora l'unica cosa certa è che è un disturbo a 50 HZ oppure multiplo ,
poi il fatto che lo faccia di piu' con le tracce ai bordi confonde ancora di piu' ,
scusa se ti do dei suggerimenti "alimentari" non sono molto esperto sulla riparazione
degli oscilloscopi anche se li ho studiati a fondo dal punto di vista costruttivo / progettuale , ma la pratica è un'altra cosa ... ,

avrei una domanda : il segnale alle placche di deflessione è pulito ?

controllandolo si dovrebbe scoprire che o le verticali o le orizzontali
hanno un disturbo sovrapposto al segnale pilota e cosi' fare un po' di luce ,
magari c'è qualche schermatura che difetta ,
seguendo il segnale fino all'ingresso o alla base dei tempi si dovrebbe
scoprire qualcosa , se il segnale è pulito allora potrebbe esserci qualche campo magnetico , per esempio il traformatore con qualche spira in corto

scusa per le banalita'

un salutone , Lorenzo


Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: May 31 2005, 01:01 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Ciao, il segnale sulle placchette è pulito, onda quadra per il CHOP e dente di sega per le orizzontali, tutto perfettamente lindo mellow.gif .

Un campo magnetico blink.gif , non saprei, la schermatura originale è presente e non è stato smanazzato, tento con l'alta tensione, anche se sono scettico e poi mi ci vorrà un po' di tempo. Dopo non so proprio cosa cercare e DOVE.

Che ne dite ? sad[2].gif

Ciao e grazie my_bye.gif my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: May 31 2005, 10:50 AM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4104
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



in effetti se il segnale è pulito puo' dipendere dall'eat ,

pero' mi sembra strano che sincronizzando poi le tracce stiano ferme ,
dovrebbero oscillare comunque , e dovrebbero esserci fluttuazioni
di luminosita' ...

solo che anche un campo magnetico esterno ignorerebbe il sincronismo sad[2].gif

amico mio ti è toccato un bel dilemma ...

posso romperti un po' le scatole ?

Metti fisicamente in cc gli ingressi , (tutti e due ) , metti su monotraccia (alternate
e chopper dovrebbero essere esclusi )
con sincronismo interno ,
porta la traccia fino al bordo , se oscilla verifica il segnale alle placchette , se è ancora pulito allora siamo nei guai ,

mi dispiace non poterti aiutare di piu'


ciao da Lorenzo

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: May 31 2005, 03:56 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Ciao, ho fatto come hai detto e sulle placchette verticali, entrambe, avrò 100mV di rumore intriggerabile, che credo sia normale.

Ho provato a mettere lo strumento in XY ed entrare con un dente di sega identico a quello della base dei tempi propria dello strumento. Traccia fermissima.

Sto vedendo se riesco ad avere lo schema per continuare la ricerca.

Ciao. Steve my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Hardisk
Inviato il: May 31 2005, 10:09 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17409
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Ciao
Non riesco a capire la sigla del modello che ti interessa
Hameg 203-?
Hardisk


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: May 31 2005, 11:59 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Ciao HD, la sigla è proprio solo 203, ovvero HM 203, senza step successivi, probabilmente è il numero 1 e non l'hanno segnato. huh.gif

Esistono ma più rari i 203-3 e più recenti HM203-4-5-6-7 My_Sorriso.gif

Oppure i 204-2 ohmy[2].gif

Oppure i 205, 205-2, 205-3 (digitali) smile0.gif

Se vai sul sito della HAMEG, quello che ho segnalato nei link utili, c'è il manuale con tutte le istruzioni per l'uso, ma non c'è lo schema elettrico come invece esiste per tutti gli altri. angry.gif

Ciao e grazie, perchè so che stai spulciando ogni più recondito angolo della rete 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Hardisk
Inviato il: Jun 1 2005, 11:37 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17409
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Infatti...
Ma...NICHT GEFUNDEN! come si legge sui siti tedeschi (almeno finora)

HD thanx.gif thanx.gif


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Maco
Inviato il: Jun 1 2005, 03:12 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Anziani
Messaggi: 1266
Utente Nr.: 68
Iscritto il: 16-August 04



qui ci sono alcuni schemi se ti interessa:

http://www.wunschkonzert.gmc.to/upload/ind...illoscope/Hameg


--------------------
..::M A C O::..

Libera il pianeta! Passa a FIREFOX!

http://www.mozillaitalia.it/archive/index.html

"Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potrà porne uno. "(Albert Einstein)

"Si vede che Einstein non ha avuto a che fare con Windows......" (MACO)

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: Jun 5 2005, 10:47 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4104
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



ciao , qualche novita' ?
Volevo chiederti se avevi provato a seguire il segnale della base dei tempi ,
magari con un osc doppia traccia potresti confrontare il segnale generato
con quello che hai man mano che ti avvicini alle placchette , con un po' di fortuna
potresti riuscire ad isolare la zona dove entra / si genera il distrurbo ,
sempre se il segnale all'origine è pulito ,

salutoni da Lorenzo

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (3) [1] 2 3  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution