Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (17) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> LE FOLLIE DI EBAY!
follower
Inviato il: Jan 14 2009, 10:48 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



A dimostrazione ancora di quanto scritto prima ecco in questo momento un tipico esempio del registratore che citavo pocanzi (uguale a quello del "babbo") ad un prezzo che non coprirebbe neanche il sacrificio del venditore di andartelo a lasciare alla posta:

http://cgi.ebay.it/REGISTRATORE-LESA_W0QQi...A1%7C240%3A1318

in condizioni che (sembrano) davvero buone, compreso pure il borsellino col portamicrofono! ohmy[2].gif

Per non parlare di due modelli di PR2, con radio AM incorporata, anch'essi abbandonati al loro ingiusto destino! rolleyes[2].gif

Se qualcuno ha spazio (cosa rara..!) "adottateli", esattamente come si fa con i cuccioli abbandonati! laugh.gif
my_bye.gif


Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 14 2009, 11:30 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Mi hai fatto venire voglia di Renas nuovo!

Anche la sezione BF era molto prestante ECC83 e ECL82, non male vero?

Stadio finale retroazionato e altoparlanti ellittici di buona qualità!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
follower
Inviato il: Jan 14 2009, 11:45 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



Assolutamente si! Infatti il suono è molto caldo, con bel timbro vocale e con buona potenza. Le versioni poi col mobile in legno (mi pare multistrato... dry.gif ) suonavano davvero bene! my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Opus_Avantra
Inviato il: Jan 14 2009, 08:04 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 782
Utente Nr.: 1154
Iscritto il: 15-September 05



ragazzi mi avete fatto venire voglia!!!
lo sto tenendo d'occhio wink[2].gif
Ma siete sicuri che è a due velocità?

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 14 2009, 08:19 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Guarda molto probabilmente è a 3 velocità 2,38, 4,75,9,5 Cm/S!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Hardisk
Inviato il: Jan 14 2009, 09:39 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 17413
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 10-July 04



Ha quasi la stessa faccia del mio 'Nuova Faro' (che ha tre velocita')
Appena trovero' la macchina fotografica, ne faro' un'immagine

HD 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif


--------------------
Der Rest ist Rauch !

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
follower
Inviato il: Jan 14 2009, 10:57 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



Se parlate del Renas P4, quello in foto, ha tre velocità. Ve lo posso dire con certezza perchè, oltre a quello (gelosamente custodito) di mio padre ne ho un altro paio identici.
Il cambio velocità in questo particolare modello avveniva con lo stessissimo, spiccicato meccanismo dei giradischi a puleggia, cioè con quest'ultima che si spostava su tre diverse sedi dell'albero del motorino. L'unica differenza (rispetto ad un giradischi) è che, unitamente al cambio velocità, questo modello della Lesa, varia anche bias ed equalizzazione. In sostanza la manopola di sinistra è multifunzione: cambio velocità meccanico e commutatore elettrico coassiale.

L'altra piccola raffinatezza di questo modello, scomparsa sulle serie successive (per contenere i costi ovviamente) era l'utilizzo di fregi in ottone, proprio come le borchie sulle manopole comandi, ecc. Mentre...se vogliamo...gli unici "nei" degni di nota sono 2: la necessità di lubrificare periodicamente l'asse del motore principale (che resta sempre in moto e tende a sboccolarsi facilmente) ed i tastoni comandi, che è meglio accompagnarli sempre con le mani, nel cambio funzioni, per non vederseli, prima o poi saltare sul soffitto! laugh.gif tonguebella.gif
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
follower
Inviato il: Jan 14 2009, 10:59 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



...Ah per la foto intendevo questa, ovviamente...

Immagine Allegata
Immagine Allegata

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 15 2009, 12:45 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Un paio di tastoni sono saltati via anche a me!


Ho notato che anche sulle macchine piu vecchie dalla LESA le gomma delle varie pulegge resiste benissimo agli anni a differenza dei Geloso dove sono sempre un pò malconce!

Parlo anche dei giradischi, ho restaurato due piatti anni 48-50 di quelli già a 3 velocità con cabio da effettuarsi sostituendo i perni sul motore, le gomme sono ancora morbide e prive di schiacciature, sembrano nuove, se fossero cosi anche i Gelosini!!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Opus_Avantra
Inviato il: Jan 15 2009, 09:42 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 782
Utente Nr.: 1154
Iscritto il: 15-September 05



Secondo voi con questo tipo di registratori a valvole c'è la possibilità di registrare da fonti esterne?
Per esempio dall'uscita BF di un lettore CD,di una radio o di un PC...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 15 2009, 10:14 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Servono degli adattatori di impedenza che ti puoi costruire con pochi componenti. Puoi provare per esempio con un piccolo trasformatore audio tipo quelli delle radioline a transistor.

Considere che l'igresso di questi reel to reel è specifico per microfoni, collegando un CD avresti sicuramente registrazioni fortemente distorte e ricche di rumore.

La Lesa come la Geloso aveva in catalogo vari adattatori.

Personalmente preferisco registrare i nastri con il buon REVOX B77 da CD o vinile e poi riprodurli con i Lesa/Geloso provare per credere!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
follower
Inviato il: Jan 15 2009, 10:15 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



Ti dico al 90% si...ma non ci metto la mano sul fuoco perchè mio padre se lo modificò per semplificare i collegamenti in & out per registrare o inviare il segnale più facilmente.
Comunque nell'angolo in fondo a destra dell'apparecchio si scorgono due prese jack (quelle sotto quella basettina nera), di tipo "Geloso" come dimensioni. Di sicuro uno era l'uscita per l'altoparlante esterno e l'altro era un ingresso. Posteriormente c'è una din. Comunque uno di questi ultimi due attacchi dovrebbe essere l'ingresso microfono e l'altro l'ingresso di linea.
my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 15 2009, 10:18 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Quelle prese di cui parli Follower sono una per il micro e una per collegare una cuffia piezo o per un ampli esterno.

se non vuoi far uso di adattatori puoi collegare la fonte esterna al circuito del lesa bypassando lo stadio pre del micro, questo chiaramente èp un intervento piu' invasivo!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
follower
Inviato il: Jan 15 2009, 10:19 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 770
Utente Nr.: 390
Iscritto il: 19-January 05



... rolleyes[2].gif Forse danovagius ha ragione. Comunque gli attachi me li ricordo di sicuro, e ricordo che mio padre modificò qualcosa...forse prorpio l'adattamento di impedenza di cui parla danoviagius... rolleyes[2].gif
Vi farò sapere...anzi...se ci tenete così tanto, posso provare a recuperare il manuale delle istruzioni e/o lo schema elettrico che il babbo ha ancora e vi scannerizzo qualcosa...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Jan 15 2009, 10:22 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



No! ora mi ricordo!!!

Le due prese sulla basetta nera tipo Geloso sono una per l'altoparlante esterno, una per l'uscita linea per cuffia e/o ampli, e la DIN è per il micro, sono sicuro di ciò!

Comunque ripeto serve un semplice adattatore di impedenza per reg. da fonti esterne.

Un lettore CD ha un'uscita troppo alta per l'ingresso micro di questi simpatici apparecchi! 1_my_roger.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (17) 1 2 [3] 4 5 ... Ultima » Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution