Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> S2000AF, Tarocco ... questo sconosciuto ...
giank
Inviato il: Dec 4 2004, 08:43 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 586
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 19-July 04



Saluti a tutti , volevo sapere se sono l'unico ad aver cestinato in questo periodo numerosi S2000AF trovati in dispersione .
Controllati a tappeto dopo l'ennesima figura da cioccolataio presso il cliente .
Vanno avanti per alcune ore e poi defungono miseramente ...
Questi sono sinistramente targati NPE , ne ho discusso con il fornitore e lui ( giustamente ) fa orecchie da mercante ( del resto .... ).
Altre segnalazioni ?
Così quando uno va a comprare sa cosa rischiare ... dry.gif
Giank


--------------------
... quindi uscimmo a riveder le stelle ...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: Dec 4 2004, 09:08 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



MA porc..... 'ste cose mi fanno inc....se non vogliamo segnalare il fornitore almeno diamo più info possibili per schivare queste "SOLE".
Hanno qualcosa di caratteristico ? Come sono marcati ?

Se il tuo fornitore è serio dovrebbe farsene carico, altrimenti tiraglieli uno a uno con una fionda in un occhio, così dopo oltre a fare orecchio da mercante fa anche occhio di lince laugh.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giank
Inviato il: Dec 4 2004, 09:16 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 586
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 19-July 04



Ciao Steve , se leggi il post vedrai che sono marchiati NPE .
Chissà magari vuol dire Nippon Pro Economic .
O magari altro .
Il fornitore è un piccolo centro in provincia di TO , non credo faccia gran testo ...
Del resto la marchiatura è già un buon indizio .
Per tirarglieli dietro .... devo comprare una fionda .
Credo che lunedì ci faccio un pensiero smile.gif
Ciao
Giank


--------------------
... quindi uscimmo a riveder le stelle ...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
elettrico
Inviato il: Dec 4 2004, 11:37 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 2649
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 11-July 04



Si' ma togli i reostati, potrebbero andare negli occhi My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif
Scherzi a parte, in questi casi penso che la cosa migliore da fare sia quella di cambiare fornitore e sperare in maggior fortuna sad[2].gif sad[2].gif

salutoni

elettrico

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: Dec 4 2004, 11:53 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4108
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



Bisognerebbe provare i transistor col tracciacurve , prima di montarli , se non sono "originali" li si riporta indietro e si pretende la sostituzione / permuta / rimborso ,
anche se spesso (ma non sempre) il fornitore è una vittima , e lui che risponde se il materiale non è adatto , nel campo informatico io provo sempre tutto , spesso restituisco il materiale "non soddisfacente" tipo ram bacata lettori cd che hanno gusti difficili ecc... ecc... me li cambiano sempre , " tanto li sbologno a un altro , sei l'unico che li prova ..." ( non è che sia onestissimo nei confronti del poverino che ci incappa , e che non li prova prima di consegnare la macchina ,
ma almeno io risolvo ... )
peccato che gli integrati non si possano provare col tracciacurve ...

si lo so costa un occhio, pero' c'è sempre Nuova Elettronica ...



Member is OfflinePMEmail Poster
Top
elettrico
Inviato il: Dec 5 2004, 12:15 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 2649
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 11-July 04



Sai Nemesis, per quel che riguarda il provare la componentistica elettronica in genere, prima di montarla, e' sempre un discorso da prendere con le molle.
E' vero che esistono strumenti per la verifica del componente prima di montarlo, ma e' pur vero che la sostituzione di esso, se viene riscontrata qualche anomalia, sta al tipo di rapporto che si ha con il fornitore.
Non tutti sono propensi alla sostituzione, dato il fatto che, il componente o plurale, si potrebbe deteriorare per svariati motivi: il calore, delle fonti elettromagnetiche esterne, traumi da sballottolamenti o cadute in genere... ecc.......
E' molto difficile risalire all'origine del fatto se era gia' farlocco o c'e' divenuto dopo.
Bisognerebbe testarli li' davanti al fornitore nel momento che te li' vende.
E' un discorso molto complicato, sta', ripeto, al rapporto sia umano che economico che si ha con il fornitore.

cordialita'
elettrico

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: Dec 5 2004, 12:41 AM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4108
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



Elettrico hai perfettamente ragione dipende dal rapporto che si ha col fornitore , io in genere cerco di comprare dove posso poi sostituire anche se a volte non è possibile , l'idea del tracciacurve era piu' per evitare di perdere un mucchio di tempo , certo è che se ti si brucia il primo e gli altri ti risultano difettosi alla prova vale la pena tentare la sostituzione , se poi non va' be di fornitori ce ne sono tanti , salvo casi di necessita' li si scarta ... , poi e' sempre bene avvertirli che il materiale non è "perfetto" potrebbero ( e spesso lo sono ) essere vittime ignare e anche loro possono cambiare fornitore o scartare quello che gli da materiale non proprio ok ,

salutoni , Lorenzo

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
headpincerol
Inviato il: Dec 5 2004, 12:50 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1990
Utente Nr.: 79
Iscritto il: 24-September 04




Ciao a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Però i negozianti non potrebbero,a volte, (intendo per prodotti informatici fare una specie di controllo a campione; perchè per i negozi che vendono componentistica elettronica tecnicamente sarebbe impossibile anche se si potrebbe fare con un pò di buona volontà) interessarsi anche del loro materiale che vendono?

Perchè altrimenti ne perdono di immaggine ed affidabilità


Non sarebbe meglio?


Saluti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif


Member is OfflinePMEmail PosterMSN
Top
elettrico
Inviato il: Dec 5 2004, 01:20 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 2649
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 11-July 04



Si' headpincerol
non scordiamoci che stiamo parlando, per fortuna nostra, di casi isolati...
non e' che ogni qualvolta si compra un componente, esso debba essere in un qualmodo farlocco.
Pensa se ogni rivenditore, per qualsiasi articolo che comprasse, si mettesse a provarli a campione......... dovrebbe avere 10 commessi tra cui anche tecnici....
Il rimedio e', come tutte le cose, l'esperienza e scegliere il fornitore di fiducia, propio come il dottore, il dentista e il meccanico.
Buona notte e alla prossima.

P.S. A proposito, non scordiamoci che i componenti, prima di arrivare sui nostri banchi da lavoro, ne fanno tanta di strada, tra sballottolomenti, sollecitazioni meccaniche e di calore. Per dire!!!!!!!!!!
A volte non e' colpa di nessuno, bensi' del caso.

Notte!!!!!

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: Dec 5 2004, 02:11 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Mah, se mi permetti concordo con la prima parte del tuo messaggio, ma non credo che un trasporto sia così avventuroso e deleterio per un semiconduttore, sono ben imballati e poi mica passano le pene dell'inferno, gli sbalzi di temperatura sono ben poca cosa rispetto ai valori dei datasheet e anche gli sballottamenti dovrebbero avere ben poche ripercussioni (stiamo parlando di componenti supernormali come un BU o un S2000). Secondo me in genere ci può essere una partita difettosa con la buona fede di tutti, ma molto spesso i rivenditori approfittano di "occasioni" a poco prezzo di provenienza dubbia.
A volte va bene, a volte va male. Di sicuro se il fornitore è molto serio non rischia (ma al giorno d'oggi sono pochi), mentre se si assume il rischio sa che cosa sta vendendo e se fa orecchio da mercante ha vita molto breve.....come commerciante eh !!! non pensate male wink.gif

Buona notte.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
elettrico
Inviato il: Dec 5 2004, 06:29 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 2649
Utente Nr.: 10
Iscritto il: 11-July 04



Si Steve
In linea di massima dovrebbe funzionare cosi'...............DOVREBBE.......
La realtaì poi e' ben altra cosa.....
A volte e' successo che sono stato piu' rispettato civilmente dal negozietto (per il modo di dire) sotto casa, e sono stato anche risarcito, che invece dai grandi rivenditori ben noti a tutti noi mad.gif . Questi con motivi futili e scappatoie stupide si sono buttati in calcio d'angolo.
Comunque voltiamo pagina e guardiamo il futuro.

buona domenica
elettrico

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giank
Inviato il: Dec 5 2004, 07:37 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 586
Utente Nr.: 44
Iscritto il: 19-July 04



Ho letto con piacere i vostri post e concordo con Elettrico nel dire che è più facile discutere con il negozietto sotto casa che con il grande distributore .
Ultimamente per componenti dubbi da un grosso distributore verso il confine orientale ( ... ) per non perdere tempo a protestare con l'ufficio preposto , dimostrare telefonicamente la mia buona fede , litigare con il tecnico di turno , sentirmi dire che a componente usato ( logicamente ... ) non si cambia nulla , concordare con l'ufficio resi , preparare il pacco , fare bolle , correre in posta .... Per pochi euro mi son tenuto la merce , ho buttato via gli scarti , chissà forse le mie indicazioni serviranno per le loro statistiche future ....
Credo che ormai il tarocco imperversi e acquistare a poco prezzo integrati costosi altrove ( specie nei CAT autorizzati ) diventi quasi una scommessa .
Per esempio un costoso ic di deflessione verticale su Grundig ... scovato alla metà del pezzo originale ... risulta essere in corto netto ... quello montato sul tv , mi ricordo che regolava male la linearità , il rivenditore mi dice che era l'ultimo e che tutti quelli che aveva venduto in precedenza non avevano problemi ...
Comprato ( svenandomi ) l'IC da Grundig il tv riprende a funzionare .
Sarebbe interessante se i servizi tecnici delle case fornitrici a livello nazionale leggessero questi interventi e rispondessero in merito ...
Anche perchè fino a ora non si sono fatti nomi e quindi non sono chiamati direttamente in causa ... però potrebbero essere "nominati" ( il grande fratello imperversa ... laugh.gif ) e sarebbe giusto che potessero far sentire le loro opinioni .
In fondo dieci euro oggi e venti domani e quindici dopodomani alla fine dell'anno alla voce "tarocchi" vien fuori una bella cifra !!!
Pensate che questa voce non rientra neppure negli sgravi fiscali tongue.gif
E negli studi di settore non viene contemplata tongue.gif
Temo che i casi isolati ( io ne vedo sempre più spesso ... ma forse sono proprio sfigato ! dry.gif ) messi insieme , siano molti .
Aggiungo di aver tempo addietro scovato , per altre ragioni , un bel sito da trarre ispirazioni o utilizzarlo subito :
www.consumavoce.it


Ciao a tutti .
giank


--------------------
... quindi uscimmo a riveder le stelle ...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Spook65
Inviato il: Dec 5 2004, 10:03 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1060
Utente Nr.: 92
Iscritto il: 3-October 04



Tutto vero quello che dite, nel bene e nel male.
Io dedicherei una parte di questa sezione ad una vetrina fotografica in stile FarWest dove esporre i "ricercati" (meglio morti).
Io non riparo TV, campo dove per ovvi motivi il taroccamento è più forte, ma anche nel campo Audio succede.
nella mia esperienza mi è capitato solo una volta (per fortuna!) dove dei finali di potenza mi saltavano misteriosamente appena l'ampli veniva fatto lavorare a buona potenza.
Naturalmente una tribulata, visto che l'ipotesi dei nuovi finali farlocchi era proprio l'ultima.
Mi spiace aver reso tutti i transistor senza aver fatto una foto o almeno copiato i dati (Produttore/ sigla/ lotto); ricordo solo che al posto dei 200V CE da targa questi defungevano con 90V..
Codice 2SA1492 e 2SC3856

Nel mio caso il fornitore si è comportato benissimo, capendo al volo il problema e sostituendomi immediatamente e gratis i 10+10 finali con altri perfetti (altra partita)
La qualità di un servizio si vede da queste cose e fà la differenza.
L'esperienza mi ha insegnato ad evitare i botteghini sotto casa (quanta faciloneria e che prezzi!) e pultroppo confermo anche per i "grandi" dove pultroppo si ha a che fare con elefanti che prima di muoversi...
Ciao, Maurizio.


--------------------
Quando giunse alla piena autocoscienza, Skynet si era già diffusa dentro milioni di server in tutto il pianeta…
Tutto il sofware. Tutto il cyberspazio… Addio nucleo di sistema.
Nulla e nessuno poteva escludere Skynet.
La battaglia è appena cominciata...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: Dec 5 2004, 10:56 AM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1474
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



Ciao Spook, adesso che mi ci fai pensare mi è capitato anche a me, non ricordo esattamente la sigla, anche se è molto probabilmente quella, dovevo sotituire dei MJE.... che lavoravano a 120 V e gli unici erano quelli .
Non è che li avevi acquistati sempre in prov. di Milano (dir. Bergamo) in una ridente cittadina che ricorda un noto fiume lombardo....

Un saluto. Steve

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
sattenet2000
Inviato il: Dec 11 2004, 08:54 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 3
Utente Nr.: 297
Iscritto il: 11-December 04



e vero a me sono capitati i BU508 AD E DF , DA UNA DITTA DEL NORD CHE VENDE TRAMITE CORRISPONDENZA , NON HANNO VOLUTO SENTIRE RAGIONE , " NE ABBIAMO VENDUTI MIGLIAIA , NESSUNO SI E MAI LAMENTATO " SCUSI MA NE HO MONTATO UNO ACQUISTATO DA ALTRA AZIENDA (PZMEDIA) E' FUNZIONA AD OGGI , "SIGNORE
L'APPARECCHIO AVRA' UN PROBLEMA ! " !1 DETTO DA UNA DONNA ! MI SO INCAZZATO , NON FACCIO NOMI , PERO ! DOPO TUTTI I SOLDI CHE HO SPESO ..
LI HO RIMANDATI INDIETRO AD OGGI ....... MUTO!!! MAH , COMUNQUE SE SONO FALSI O SCADENTI BISOGNA PROTESTARE !!!

SCUSATE L'INKAZZ ...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (2) [1] 2  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution