Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





  Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> TUTONDO R501 filodiffusione
giangi74
Inviato il: Dec 8 2019, 02:04 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 253
Utente Nr.: 53708
Iscritto il: 16-March 12



Buongiorno cari amici,
ho un dispositivo un po' datato con lo stadio di alimentazione completamente bruciato.
Il toroidale funziona perche ai capi ho una tensione di 46v in continua.

Immagine Allegata
Immagine Allegata

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giangi74
Inviato il: Dec 8 2019, 02:17 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 253
Utente Nr.: 53708
Iscritto il: 16-March 12



Poichè la scheda di alimentazione è simile ad un bollettino di guerra, avevo pensato alla sua completa sostituzione ma non riesco a trovare la soluzione alternativa perchè non mi è del tutto chiaro come all'uscita, olltre al nero e rosso ci sia anche il bianco.
Sulla basetta è serigrafato TUTONDO AL24V, per cui la tensione dovrebbe essere 24v, ma il bianco????
potrebbe essere un alimentatore duale che al rosso +24, al nero -24 e al bianco 0v????

Immagine Allegata
Immagine Allegata

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giangi74
Inviato il: Dec 8 2019, 02:22 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 253
Utente Nr.: 53708
Iscritto il: 16-March 12



I componenti tracciati in verde sono ok, i condensatori sono in perdita mentre il diodo e il TIP124 soo disintegrati. Tra l'altro, non saprei come testare il componente LM338K...

Immagine Allegata
Immagine Allegata

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Steve
Inviato il: Dec 8 2019, 09:13 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Moderatori_Storici
Messaggi: 1541
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 10-July 04



sono 4 componenti in croce, se anche non ci capisci nulla, cambia tutto e vai...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giangi74
Inviato il: Dec 8 2019, 10:28 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 253
Utente Nr.: 53708
Iscritto il: 16-March 12



QUOTE (Steve @ Dec 8 2019, 09:13 PM)
sono 4 componenti in croce, se anche non ci capisci nulla, cambia tutto e vai...

ciao Steve, grazie per il tuo parere...
Lo so che sono quattro componenti in croce, infatti li ho già comprati, ma sarei propenso a cambiare l'intero alimentatore, quantomeno a provarne un altro ma non saprei che tipo scegliere... sicuramente 24v, probabilmente 5A e poi, al pin bianco?
Ho a disposizione un alimentatore recuperato da una stampante che eroga 24v e 5v e mi piacerebbe collegarlo per vedere se la main funziona, ma non avendo alcun riferimento, mi asterrò fino a quando mi arrivano i componenti... rolleyes[2].gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
alextron
Inviato il: Dec 10 2019, 11:53 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1096
Utente Nr.: 17565
Iscritto il: 11-December 09



Dunque...
Concordo con Steve nella sostituzione dei componenti che sono pochi e poco costosi (eccetto l'LM338K, che comunque potrebbe essere ancora buono). Scarterei l'alimentatore da stampante per i seguenti motivi: 1) non è detto che sia stabilizzato (mentre il suo lo è); 2) non è certo che le tensioni in uscita siano 24 e 5V ma potrebbero anche sensibilmente diverse; 3) non è detto che l'ali da stampante possa erogare le correnti richieste (l'LM 338 eroga tranquillamente 5A continui e facilmente 8 di picco e il TIP 142 non è da meno); 4) gli apparati audio , se ci fai caso, richiedono per tutta una serie di motivi, quasi sempre alimentatori lineari con separazione dalla rete tramite trasformatore, gli ali da stampante non sono quasi mai lineari con regolazione "serie", ma switch, cioè a commutazione.
Per finire, non sottovalutare il trimmer di regolazione; è infatti facile che lo zener assieme ad un partitore resistivo+ elettrolitico (quello verticale, piccolo, radiale, accanto al trimmer) formino un riferimento stabilizzato da 30V da regolare con il trimmer stesso per le tensioni di lavoro dello stabilizzatore. Se cambi i componenti, spruzza il disossidante nel trimmer, segna la posizione e ruota più volte il cursore riportandolo poi nella posizione iniziale.
Non so se il filodiffusore funziona ancora (nè so come farai a provarlo, visto che la filodiffusione credo sia stata eliminata dal servizio telefonico), ma se vuoi avere qualche possibilità di ripristinarlo come apparecchio vintage, ti consiglio di rimettere a posto l'alimentatore originale, sostituendo un pò tutti i componenti che sono certamente datati, al di fuori di quelli certamente validi e funzionali (gli elettrolitici da 2200 uF?).
Controlla anche il ponte raddrizzatore che in caso di corti potrebbe risultare danneggiato e fallare sotto carico.
Per finire, le tre uscite potrebbero essere : nero= comune (-); rosso= +5V; bianco=+24V. Comunque potrai toglierti il dubbio una volta che ripristini l'alimentatore.
Ciao e buon lavoro!

my_bye.gif my_bye.gif Alex

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: Dec 11 2019, 09:22 AM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4392
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



attento al lm338k , perche' ha il logo "nuovo" della national e dovrebbe avere invece il logo vecchio
puo' essere nulla o puo' essere stato sostituito con uno nuovo , ma di questi col logo nuovo sono piu' i taroccati che gli originali .
Per questo tipo di apparecchio come gia' ti han detto e' sconsigliato un alimentatore switiching ,
e poi lo snaturerebbe dal punto di vista storico / collezionistico .

se vuoi testare l'apparecchio ti serve un oscillatore modulato in am ( non e' difficile da costruire )
le portanti dei sei canali sono a :

178 khz , 211 khz , 244khz , 277 khz , 310 khz , 343 khz

per fare i test se vuoi esagerare prendi un giocattolino del genere smile0.gif

https://www.ebay.it/itm/DDS-Function-Signal...JY2TlgvR68Z4Efw


Member is OfflinePMEmail Poster
Top
giangi74
Inviato il: Dec 14 2019, 10:10 PM
Quote Post


Utente
*

Gruppo: Members
Messaggi: 253
Utente Nr.: 53708
Iscritto il: 16-March 12



innanzitutto grazie a Alextron e Nemesis per avemi indirizzato...
Questo apparecchio, di preciso, non so a che cosa serva; è di un amico di un mio amico che ha un'esposizione commerciale e che lamentava il fatto che non si accendesse più pensando che fosse il pulsante guasto.

Alla fine il problema è ben più esteso che il semplice pulsante... quando avrò i componenti vi aggiorno. Grazie ancora per i preziosi consigli thanx.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
nemesis
Inviato il: Dec 16 2019, 06:10 PM
Quote Post


Amministratore
***

Gruppo: Admin
Messaggi: 4392
Utente Nr.: 2
Iscritto il: 9-July 04



quell'apparecchio serve a ricevere la filodiffusione , e' un servizio di distrubuzione di canali radio sul cavo telefonico , e' un servizio "antico" per il quale non e' possibile piu' fare l'abbonamento ( viene mantenuto per chi ce l'ha ) essendo incompatibile con l'adsl e' andata praticamente a morire
anche perche' prevede un abbonamento mensile per ascoltarla col ricevitore apposito mentre le stesse emittenti possono essere ricevute in streaming internet in modo gratuito , visti i pochi abbonati rimasti sembra che non ci facciano piu' manutenzione .

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution