Riparatore Forum Riparazioni Elettroniche per Riparatori ed Appassionati Powered by Forumgratis.com

  Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza,
  e per farti visualizzare contenuti pubblicitari personalizzati, questo sito usa cookie anche di terze parti.
  Chi sceglie di proseguire nella navigazione esprime il consenso all'uso dei cookie. informativa e revoca consensi qui .
 





Pagine: (10) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

> Restauro magnetofono Geloso G268
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 6 2011, 07:11 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Ciao a tutti ragazzi,
ho recuperato finalmente (dopo mesi di insistenti richieste... tonguebella.gif ) il Geloso che era di mio nonno (che purtroppo non ho mai incontrato). Si tratta di un G268 Alta fedeltà prodotto, come da tagliandino Geloso, il 27/11/1962.
E' un po'malridotto, quindi ho intenzione di restaurarlo di meccanica, elettronica ed estetica.
Le foto arriveranno domani, per mancanza della macchinetta.
Spero in un vostro aiuto e altrettanto spero di allietarvi con questo mio primo restauro integrale (non siate troppo severi... My_Sorriso.gif ph34r.gif ) che ho deciso di condividere con voi.

Un saluto,
sperando che vi interessi,
Davide Fabrici thanx.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
colortube mania
Inviato il: Mar 6 2011, 07:24 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 350
Utente Nr.: 7535
Iscritto il: 23-December 07



Ciao guarda qui vedi se intanto ti può far comodo:
http://members.forumgratis.com/index.php?m...showtopic=26132

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 6 2011, 07:45 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Ti ringrazio per il celerissimo aiuto, anche se avevo già letto la discussione in merito e mi sono anche scaricato il bollettino n°81, in cui si parla proprio del G268.

thanx.gif

Davide Fabrici

P.S: speriamo di farlo partire! E'fermo da oltre 20 anni! 1_my_roger.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Mar 6 2011, 08:00 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Vai tranquillo, se il tuo Geloso non è stato mai manomesso ripartirà di sicuro, segui le istruzioni di quel vecchio post e tienici informati.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Jimmyhaflinger
Inviato il: Mar 6 2011, 08:22 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 350
Utente Nr.: 23020
Iscritto il: 21-July 10



penso che tu sappia gia' che accenderlo senza prima aver controllato le condizioni degli elettrolitici, del ponte raddrizzatore ecc. e' un grosso rischio... questi componenti se sono difettosi sono in grado di bruciare il trasformatore di alimentazione nel giro di pochi secondi.

altra cosa, non ricordo se questo registratore aveva i condensatori antidisturbo tra l'ingresso della 220 e la massa, se ci sono eliminali o cambiali subito con equivalenti moderni, perche' una loro dispersione puo' mettere sotto tensione di rete il telaio e darti la scossa appena tocchi una parte metallica.

Io devo avere ancora l'altoparlante di uno di questi registratori, perche' anni fa' ne smontai uno che aveva il mobiletto fracassato, il telaio invece lo ho gia' dato via.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 9 2011, 12:32 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Ciao a tutti, mi scuso innanzitutto per il ritardo nelle foto...
Comunque ecco il malato!

user posted image

user posted image

user posted image

Tutte queste foto si intendono appena tirato fuori dall'involucro (dopo 20 anni abbondanti di fermo).

A breve con la 2° tornata

Ciao,
Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 9 2011, 12:34 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



2° tornata!

user posted image

user posted image

Parte inferiore disfatta dall'ossido (galleria degli orrori!)

user posted image

Prossima puntata a minuti!

Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 9 2011, 12:38 AM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Le prossime a domani (così mantengo un po' viva l'attenzione!) tonguebella.gif

Una domanda: le targhette del contametri e delle scritte "RITORNO ASCOLTO FERMO REGISTR." si sono staccate, con che colla mi consigliate di riattaccarle? Attak, Bostik, UHU o cosa?

Ciao,
attendo commenti
Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
matt90
Inviato il: Mar 9 2011, 08:28 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 425
Utente Nr.: 10632
Iscritto il: 19-August 08



ciao. io mi sono sempre trovato bene con il bostik (attenzione alle sbavature...), ma per curiosità i cavi del trasformatore di alimentazione sono di gomma (secca) oppure di stoffa? my_bye.gif

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
danovagius
Inviato il: Mar 9 2011, 10:15 PM
Quote Post


Guru
***

Gruppo: Members
Messaggi: 1259
Utente Nr.: 3421
Iscritto il: 11-December 06



Vero! Infatti anche io non ho mai visto sul 268 i cavi del trasfo in tela...

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 9 2011, 10:47 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Ciao a tutti, confermo che i cavi sono in gomma secca e mangiata dall'ossido (fuoriuscito da dove?)
Comunque, ecco alcune foto ed una domanda:
come sostituire i raddrizzatori al selenio? Ed ancora prima, come testare se sono ancora efficienti?

Altre foto:

una macro sul "disastro":

user posted image

La meccanica, in foto viene meglio di come è in realtà. La leva dell'avanzamento veloce il motore e la tastiera sono completamente bloccati.

user posted image

user posted image

user posted image

Ciao e grazie,
Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Jimmyhaflinger
Inviato il: Mar 10 2011, 10:17 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 350
Utente Nr.: 23020
Iscritto il: 21-July 10



Certi tipi di fili isolati in gomma marciscono per conto loro con l'invecchiamento e marcendo creano composti corrosivi che nel tuo caso hanno fatto arrugginire il metallo.

Se i fili del trasformatore sono ridotti in quel modo non sognarti nemmeno di dargli corrente prima di averli sostituiti (se possibile) oppure snudati, trattati col CRC 666 per bloccare l'ossidazione, e reisolati con la guaina termorestringente,
Se dai corrente in queste condizioni rischi un ventaglio di disastri, dal trasformatore che va' in fumo alle scosse.

Io di solito per eliminare il rischio dovuto ai raddrizzatori al selenio in corto, metto in serie ad uno dei due fili in arrivo dal trasformatore un fusibile da 150-200mA, in questo modo se il raddrizzatore e' OK si puo' lasciarlo al suo posto e usarlo, se e' in corto o ci va' durante l'uso, il fusibile salta e il trasformatore sopravvive.

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 11 2011, 03:13 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Sto iniziando ad informarmi per trovare i componenti giusti e più rispettosi dello stile dell'apparecchio.
Mi sarei orientato (per i condensatori) sui Mallory 150 assiali. Che ne dite?
Poi, più importante: avete mai acquistato da Mouser electronics? Sembra abbiano tutti i componenti di sto mondo, e pare una società seria...

Ciao,
Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 14 2011, 11:33 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Nessuno che abbia acquistato da loro?
Comunque ho terminato la meccanica, foto al più presto.

Ciao,
Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Davide Fabrici
Inviato il: Mar 23 2011, 04:21 PM
Quote Post


Utente Anziano
**

Gruppo: Members
Messaggi: 513
Utente Nr.: 34348
Iscritto il: 24-February 11



Rieccomi... appena tornato da una settimana di gita a Firenze!
In attesa di caricare le foto della mecanica, avrei una richiesta:
poichè i cavi del trasformatore sono in uno stato a dir poco pietoso, fino addirittura all'interno dello stesso, vi chiederei un consiglio: posso tagliare (in modo discreto) la carta di copertura del trasfo e toglierla in modo da accedere alle varie uscite del secondario ed entrate del primario per poi stagnare direttamente un nuovo cavo al rame del traformatore, togliendo del tutto quello vecchio? Poi rimonterei ovviamente la carta originale, magari riunendola con del nastro adesivo trasparente.

Grazie, Davide

Member is OfflinePMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine: (10) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topic Apri una nuova discussione Start Poll

 




Provided by Forumgratis.com - Crea il tuo forum Gratis ora - Segnala Abuse

Coolnetwork Hosting Solution