Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > Guasti Risolti > Oscilloscopio Tektronix 2221A


Inviato da: Spook65 il Dec 1 2006, 11:44 AM
Bello strumento, se pur con qualche anno alle spalle:
100Mhz doppia traccia Digitale ( e la scheda digitale Ŕ veramente impresionante..)

Al ritorno di una trasferta estera l'oscilloscopio smette di funzionare, con fusibile di rete saltato.

Lo strumento mi giunge in laboratorio giÓ aperto e con la schedina di filtraggio da rete smontata.

Il tecnico della ditta ha provato a togliere questa schedina, pensando causa del corto e a ponticellare direttamente i 230V di rete.
Al vedere che il fusibile salta ancora il tecnico desiste dall'impresa (per fortuna..) e lo strumento mi viene consegnato per la riparazione.

Sostituito Mosfet MTP6N55
Equivalenti: BUZ91, BUK457-600, BUK657-600, IRFBC40

Il Mosfet si trova sulla lamiera di alluminio verticale, all'interno della sezione alimentatore; simpatico il sistema "a connettore" per le connessioni dei tre terminali G-D-S

Fate estrema attenzione alla viteria, nello smontaggio dello strumento: vengono usati svariati tipi di viti, con misure diverse tra di loro; per evitare confusioni al rimontaggio consiglio di marcare con colori diversi le varie viti e loro sedi, in modo da riuscire poi a capire dove vanno rimesse.

Questo perchŔ ho perso pi¨ tempo a rimontare lo strumento che a ripararlo, infatti mi sono ritrovato il classico sacchettino con dentro tutte viti mescolate.. ( per fortuna non le hanno buttate sul banco di lavoro e lý lasciate al loro destino!)

Ricordo bene la scena vista dal meccanico di paese, che dopo un'intervento gli avanzava il mucchietto di viti, e la sua frase: "a, queste? tanto non servono.." smile0.gif

Ad ognuno la sua professionalitÓ.

Dopo adeguato test tutto OK.


Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)