Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > Aiuto Riparazioni HI-FI CD DVD > Sharp WQ-T205H(GY) doppia piastra


Inviato da: Halfshadow il Oct 4 2017, 09:42 AM
Non mi ero accorto che Enzoelettronica mi aveva consigliato di aprire un nuovo thread a riguardo, allora lo faccio adesso.

La radio si accende ed il led è pieno.
Se switcho sul tape invece il led è fioco e non funziona, a volte sì, ma se ho davvero fortuna. Con l'alimentazione a batterie sembra la stessa cosa anche se invece con le pile a volte girano i pedalini, ma poi mi sono accorto che succede anche con la corrente alternata, evidentemente è un guasto pieno di sfumature.

Ho provato a cambiare qualche condensatore (ne avevo visto uno che mi pareva gonfio) ma non è cambiato nulla, ieri l'ho rismontato e mi è sembrato di sentire un pò di odore di bruciato dalle parti del trasformatore e dove sotto c'è il ponte raddrizzatore. Se non erro il trasformatore non ha nulla a che vedere con l'alimentazione a batterie, però del ponte di Graetz non lo so, lo chiedo a voi, i 4 diodi sembrano dal colore avere i pin carbonizzati e grattandoli sembrano bianchi-grigiastri... Il Ponte raddrizzatore c'entra anche con l'alimentazione da batteria?

Ah, non so se possa essere utile, ma il deck 1 ultimamente in cuffia mi dava un piccolo fruscio che avevo letto da qualche parte significasse problemi di alimentazione, non so, che il guasto possa essere partito da lì?

Vi mostro una foto del ponte e del trasformatore:

user posted image

Inviato da: Halfshadow il Oct 10 2017, 12:52 PM
Il ponte raddrizzatore me l'hanno testato al negozio di componenti, sembrava ma invece va.

E dicono che se la radio funziona il problema dovrebbe essere verso la fine del circuito.

Dicono di testare i condensatori per vedere dov'è che non arriva la tensione giusta, ma che poi la colpa non sarà dei condensatori (infatti li ho cambiati tutti ed è rimasto uguale) mi sapreste dire per favore come devo usare il tester digitale per testare la tensione? Io nel tester ho
5A MAX, dove presumo vada il positivo dei condensatori
V(ohm)mA
e COM dove presumo vada il negativo dei condensatori

Lo stereo necessita di 6 pile da 1,5 volts quindi i condensatori dovrebbero darmi 9 VOLTS? Altrimenti c'è qualcosa di danneggiato prima di arrivarci?

In che scalda dovrei settare il tester?

Farò gli esami con le pile per sicurezza, anche se il rischio di scossetta ci sarà lo stesso.

Aiutatemi per favore, sto impazzendo, ho cambiato 40 condensatori e non ho risolto nulla...

Inviato da: nemesis il Oct 10 2017, 03:18 PM
leggiti questa guida ... se non ti rendi conto di cosa stai misurando pero' la vedo dura che concludi qualcosa ...

http://digilander.libero.it/nick47/tstr.htm


Inviato da: Halfshadow il Oct 16 2017, 12:11 PM
Non sono riuscito a trovare lo schema del modello T-205, però quello del modello T-202 sì e vedendolo su eBay è identico al mio, cambia solo la scritta del modello sulla scocca:

https://www.ebay.it/itm/Sharp-WQ-T202H-BK-Double-Radio-Ghettoblaster-Boombox-Recorder-Twin-Tapedeck-/332408207643?hash=item4d6512b91b:g:PGUAAOSwT5tWHVKD

Quindi presumo che le tensioni ai capi dei condensatori elettrolitici dovrebbero apparire le stesse.

Solo che dallo schema non mi sembra di riuscire a leggere che tipo di tensioni dovrebbero dare, è scritto altrove? Lo schema elettrico lo potete scaricare da ElektroTanya.com e si chiama
sharp_wq-t202h.pdf

Mi potreste aiutare per favore? I test li potrei fare anche senza lo schema ma poi come faccio a sapere che non sia normale che ad un condensatore arrivi una corrente inferiore ai 9 volts? Passano sicuramente tramite altri componenti che la riducono...






Inviato da: nemesis il Oct 16 2017, 01:59 PM
la corrente e' in ampere e non e' quella che devi misurare ( almeno non adesso ) , ma la tensione ,
i condensatori hanno una tensione di lavoro , se misuri meno della meta' di solito non va bene .



Inviato da: Halfshadow il Oct 16 2017, 02:13 PM
QUOTE (nemesis @ Oct 16 2017, 01:59 PM)
la corrente e' in ampere e non e' quella che devi misurare ( almeno non adesso ) , ma la tensione ,
i condensatori hanno una tensione di lavoro , se misuri meno della meta' di solito non va bene .

Quindi per intenderci se mi danno meno della metà di 9 volts dovrei sospettare che i componenti che vanno al condensatore precedente che sembra positivo abbiano qualcosa?

Inviato da: nemesis il Oct 16 2017, 04:05 PM
se il condensatore e' da 9V lavoro ( ed e' l'originale ) e ci trovi 3v io qualche domanda me la farei ...

Inviato da: Halfshadow il Oct 16 2017, 08:38 PM
Ah sì però alcuni condensatori originali come tensione di lavoro avevano anche 50 volts, se le pile forniscono 9 volts potrebbero davvero misurare 25 volts? Oppure intendevi dire che potevano dare tensioni più basse se la tensione massima di quei condensatori era 9 volts? I condensatori originali comunque li ho conservati tutti e nessuno stava sotto i 10 volts. Comunque domani lo smonto e mi appunto le tensioni, sono 40 condensatori ma spero di riuscire ad appuntarmele tutte, poi magari se ne ragiona.

Inviato da: Halfshadow il Oct 17 2017, 04:06 PM
CLAMOROSO!

Temo siano in corto le casse! Oppure è un problema di alimentazione alle casse, perché staccando i tre morsetti delle casse per poter staccare buona parte del case e fare i test col tester ho notato che funziona perfettamente, se ci metto le cuffie si sente benissimo!

No ma che dico, se fossero in corto non funzionerebbero con la radio, no?

Dopo aver provato a riattaccare la spina (stavo testando con l'alimentazione da batterie) il problema si è ripresentato... Forse la colpa è davvero del trasformatore e le pile danno problemi simili perché forse cominciano ad essere scariche, anche se in altri stereo sembravano cariche.


Ipoteticamente un trasformatore o sostituto del
PT-97 6A
S-J L2

Quanto costa? Temo sia proprio il colpevole, staccando le casse con il cavo di alimentazione non cambia nulla mentre con le pile forse sì perché seppur un pò scariche hanno meno carico...

Ari-edit:
Ho comprato delle pile nuove, è uguale, il problema deve comunque essere anche da altre parti, ma staccando le casse migliora.

Con l'alimentazione a batterie e le casse staccate in riproduzione funziona senza grossi problemi, mentre per usare la doppia piastra per duplicare ho avuto grosse difficoltà, a volte sembra partire ma poi la velocità inizia a variare (va persino più veloce) e poi l'audio inizia ad abbassarsi e poi le cassette smettono di girare, anche se con grosse difficoltà sono riuscito a duplicare un'intera cassetta. Domani però mi metterò a misurare questi condensatori, con le casse attaccate ovviamente.

Inviato da: nemesis il Oct 18 2017, 08:39 AM
Con le casse staccate lo stadio finale non assorbe o assorbe comunque di meno ... rimane sempre l'alimentazione scarsa il problema o qualcos'altro che assorbe troppo , a seconda di come funziona lo stadio finale puo' darsi che col volume al minimo si ottenga lo stesso effetto delle casse staccate ; hai verificato che l'audio si senta da entrambi i canali ?

Inviato da: Halfshadow il Oct 18 2017, 08:55 AM
Ah sì, avevo le cuffie e si sentiva da entrambe. Più tardi faccio i test.

Inviato da: selett il Oct 24 2017, 09:43 AM
hai detto che il problema te lo dà in prevalenza quando abiliti il nastro, se non ho letto male, quindi potrebbe esserci un assorbimento eccessivo riguardante solo la sezione tape.
Dovresti individuare la linea di alimentazione dello stadio tape, non facile se non hai lo schema.
Una controllata la darei ai motori, vedi se sforzano o fossero bloccati.
Fai anche questa prova: metti il tester in portata volt dc 50 V fondo scala e collegalo in parallelo sul condensatore elettrolitico di livellamento principale, è quello più grande di solito.
Alimenta lo stereo da rete, senza abilitare il tape e vedi cosa segna il tester, troverai immagino una tensione tra i 9 e i 15 Volt.
Poi abilita il tape: se vedi che così facendo la tensione sul tester cala di parecchi volt significa che la sezione tape assorbe troppo e dovrai concentrare le ricerche su questa.
Ovviamente il problema potrebbe essere di altra natura, ma questa è una delle prime cose da verificare.
my_bye.gif

Inviato da: Halfshadow il Oct 28 2017, 11:35 AM
Ciao, ho fatto come mi hai detto, ricollegando anche i suoi altoparlanti, ho trovato al condensatore più grosso 9 volts esatti mettendolo in modalità radio. Accendendo lo stereo in riproduzione durante la modalità radio (che quindi si può usare solo per registrare la radio in quel frangente) il led di potenza resta illuminato pienamente come se fosse tutto a posto e la tensione scende solo ad 8,80 volts.

Switchando in modalità Standby/Tape la prima volta mentre il tape stava ancora girando dopo aver provato solo la radio sembrava tutto normale, però spegnendo e riaccendendo il guasto è tornato, ho misurato la tensione ed era di 3 volts, dopo di 2,75. Ma non credo si tratti del motore, anche se a volte non girano nemmeno i pedalini sembra non affliggere in nessun modo la modalità radio.

Anzi, l'ho lasciato in stand-by 5 minuti, poi ho riprovato ad accendere prima la radio poi il tape, 8,80 come la prima volta, ho switchato in modalità tape sempre mentre il deck stava girando e mi dava 8,47. Ho premuto stop, ho ripremuto play e mi dava 6,6, poi 4,31.

Ogni volta che spengo e riaccendo lo stereo in modalità tape le tensioni scendono. Ma se alla tensione più bassa lascio tutto acceso e switcho su radio torna la tensione da 8,80 volts.

Non credo che sia il motore ad assorbire troppo perché indurito, anche perché comunque quando funziona le cassette si sentono genuinamente senza distorsioni, tranne a volte quando si vede il led perdere potenza ed allora gira più velocemente (anche perché possiede la funzione di doppia velocità per duplicare le cassette, forse impazzisce il gestore della velocità) e sparisce anche l'audio abbassandosi. A questo punto potrei pensare che ad assorbire troppo possa essere la riproduzione in modalità tape...

I test li ho fatti con le pile perché avevo fifa a farlo col cavo, sai, per tenere tutto in piedi una volta smontato ho dovuto fissare tutto con lo scotch, non ho un laboratorio perché non sono un professionista.

Comunque col cavo è peggio, funziona ancora peggio, in quel caso più facilmente non girano nemmeno i pedalini, ma sempre la radio funziona perfettamente.

-EDIT- Li ho fatti anche col cavo di alimentazione, segna 11 volts con la radio poi scende ugualmente a 2,5 circa se switcho sul tape, con la differenza che con le pile inizialmente funziona per poi perdere potenza se spengo/riaccendo, col cavo non funziona proprio. Stavolta i pedalini con la radio giravano, switchando su tape smettono di girare e non si sente niente tranne degli sbalzi intermittenti di sonoro nelle casse che coincidono con quelli del power led.

Inviato da: Halfshadow il Oct 28 2017, 12:43 PM
Mhh, con una cassetta inserita accendendo prima la radio e lasciandocela per un pò lo stereo sembrava leggerla, poi ho spento per vedere se riaccendo quasi subito perdeva potenza e le tensioni hanno iniziato ad abbassarsi, infine si è disinserito il sonoro e poi il pedale ha smesso di girare e la tensione era scesa a 2,6 volts. Riprovando a far ripartire il tutto in modalità radio le tensioni restavano ad 8,7-8,8, ma il pedale si fermava dopo pochi secondi. Riprovando dopo qualche minuto di stand-by il pedale gira perfettamente a cassetta inserita e le tensioni restano stabili, scendono ed il pedale si ferma a metterlo in modalità stand-by/tape cioè quando la cassetta inizia ad essere effettivamente riprodotta verso le casse. Però stranamente il pedalino si ferma durante una riaccensione successiva anche se in modalità radio la tensione resta ad 8,8...

Non so, è come se si scaricasse qualcosa e richiedesse di nuovo del tempo per ricaricarsi...

-EDIT- Adesso una cassetta sta girando da 5 minuti e la sta riproducendo è la tensione è stabile ad 8,4 volts. Escluderei un assorbimento spropositato da parte del motore, che a proposito è uno solo anche se si tratta di un doppia piastra, il pedale è uno per entrambe le piastre, è solo molto lungo e le cassette si inseriscono in parallelo nel vano.

Azzarderei che probabilmente il pedale smetta di girare o non giri affatto come misura di protezione al rilevamento di un'anomalia.

-EDIT- Le tensioni sono scese solo di 2 decimali 10 minuti fa alzando il volume (8,34 volts). E la piastra è stata avviata in modalità tape e non radio.

È come se si scaricasse qualcosa che consente un'adeguata accensione della piastra, non so, la butto lì, ma escluderei che sia il motore, a meno che non abbia altre anomalie...

Inviato da: Halfshadow il Oct 28 2017, 02:12 PM
Ti mostro una foto dei cavi flat della piastra:

user posted image

Quello più largo va al motorino, gli altri due più piccoli ad entrambe le testine.

Quindi si alimentano da lì.

Proprio sopra la presa del motorino c'è il condensatore più grande su cui ho fatto i test. Gli elettrolitici del circuito sono tutti stati sostituiti.

Ti mostro anche un video in cui la cassetta funziona regolarmente (con le pile, con la spina non va, o meglio, inizialmente appena si era manifestato il guasto se riuscivo ad accenderlo andava e basta, ma se lo riaccendevo subito dopo non andava più per un pò, adesso non va proprio più e con le pile se parte però può smettere di funzionare molto presto), posso anche alzare il volume, ma spegnendo e riaccendendo subito perde molto presto potenza e poi smette anche di girare la cinghia, anche se non so se riuscirai a notarlo, il video è un pò sfocato:

https://www.youtube.com/watch?v=dmRF-5MtVBA

Stavo per spegnere nuovamente per stimolare il guasto ed è tornato proprio in quel momento, come puoi vedere.


Inviato da: selett il Oct 31 2017, 10:25 AM
Ciao.
Allora, da tutto quello che ho letto il sospetto che mi viene è che sia proprio il motorino il colpevole, questi motorini hanno all'interno una scheda di regolazione per la velocità e c'è un foro per regolarla dall'esterno.
E' possibile che saltuariamente mentre gira il motorino oppure quando viene abilitato a girare, per una avaria interna di tipo meccanico la scheda generi un corto che ti fa aumentare la corrente assorbita e in quel momento la velocità può andare al massimo.
Potresti provare ad alimentare il tape e farlo funzionare in riproduzione lasciando però il motorino scollegato e vedere se in questi casi spariscono i cali di tensione.

Inviato da: Halfshadow il Oct 31 2017, 12:57 PM
Senza il motorino però nemmeno si accende... La velocità impazzisce solo con le batterie (saltuariamente) dal cavo di rete non parte per niente invece. In ogni caso questo stereo ha una funzione propria di doppia velocità per duplicare le cassette più rapidamente.

Strano comunque che dall'alimentazione a batterie giri perfettamente la prima volta che viene avviato e che dia problemi se riavviato subito dopo averlo spento, effettivamente il regolatore di velocità c'è, strano però che in modalità radio questo motorino difettoso non riesca ad assorbire troppo, il voltaggio non scende oltre gli 8,8 volts con le batterie e 10,8 in rete.

Ho provato a fare l'opposto, staccare i morsetti delle testine e si accende ma dà lo stesso guasto, però ho provato da rete elettrica: Il motore gira ma solo in modalità radio, switchando il pulsante su tape/stand-by si ferma.

Purtroppo senza il motore collegato non si accende affatto e non c'è modo di verificarlo, però cambiare il motorino è una cosa che preferirei fare solo se fossi davvero sicuro perché quel motorino era tarato con estrema precisione (spesso in commercio trovi degli stereo tarati in modo approssimativo sulla velocità, quasi sempre più veloci del normale) e per esperienza ogni volta che ho tolto o rimesso la cinghia ad uno stereo questa ha finito per allargarsi perdendo aderenza, portando poi gli stereo a miagolare, preferirei davvero accertarmi prima che non fosse un guasto della scheda.


Una cosa che non so se sarà rilevante:
Prima di provare a metterci le pile riuscivo dopo alcuni tentativi a farlo partire, da quando ci ho messo le pile le prime volte questo è stato impossibile, a volte con le pile funziona ma se lo ricollego alla rete prima che ricominci a funzionare con le pile devono passare alcune ore.

Inviato da: selett il Nov 2 2017, 12:01 PM
attenzione, per fare la prova del motorino non staccare l'intero connettore con i fili colorati ma solo uno dei fili del motorino, altrimenti può essere normale che non si avvii del tutto il tape.
La testina rec/play naturalmente non influisce su questo problema visto che è collegata all'ingresso del circuito equalizzatore/amplificatore in riproduzione e al finale/equalizzatore di registrazione in rec.
La testa di cancellazione lavora in dc oppure è in ac ultrasonica dall'oscillatore del bias ?
Nel primo caso potrebbe eventualmente dare problemi diretti sull'alimentatorre se fosse in corto o in perdita, ma solo quando si attiva la funzione record....

Inviato da: Halfshadow il Nov 2 2017, 12:10 PM
A dirti il vero non lo so. Però i problemi sono anche solo in riproduzione.

Il motorino comunque a differenza di altri stereo che ho avuto modo di aprire ha 4 fili saldati invece di quelli più semplici che hanno solo positivo e negativo... Quale filo pensi che dovrei dissaldare? Ne basterà 1 essendo 4?

Inviato da: Halfshadow il Nov 4 2017, 06:42 PM
user posted image


Ecco una foto da 2 angolature, ci sono in realtà i poli positivo e negativo, solo ce ne sono anche altri 2 che non so cosa siano... Quale mi consigli di dissaldare? Vorrei evitare che vada in corto. My_Sorriso.gif

Inviato da: Enzoelettronica il Nov 4 2017, 07:35 PM
sono motorini con controllo velocità esterno servono tutti e 4 i fili, nono si può tagliere nessuno

Inviato da: Enzoelettronica il Nov 4 2017, 07:41 PM
??

Inviato da: Halfshadow il Nov 4 2017, 08:33 PM
Ma Selett mi ha consigliato di provare a staccarne uno per vedere se accendendosi dà sovraccarico oppure no, per tagliare la testa al toro e verificare se il motore è andato in corto. smile0.gif Comunque dallo schema che mi mostri se ne deduce che anche l'integrato potrebbe essere in corto...

Inviato da: giacomo004 il Nov 5 2017, 06:48 PM
Perdonami... di quale integrato parli? blink.gif

Inviato da: Halfshadow il Nov 5 2017, 07:41 PM
Mi riferivo a quelle due file dove sono scritti i numeri da 1 a 10, ma sono due file, lipperlì credevo fossero un integrato, comunque vabbé mi sa che mi conviene provare a staccare il motorino per vedere se senza si verifica il sovraccarico, mi consigliate di dissaldare il positivo o il negativo?

Inviato da: Halfshadow il Nov 6 2017, 04:21 PM
Comunque l'ho portato a far vedere al centro assistenza dove hanno dovuto avere pazienza con la mia televisione e da quel che dicono potrebbe essere anche il commutatore radio/tape il colpevole, anche perché in effetti dà problemi in modalità tape con gli altoparlanti, a volte la traccia sinistra in modalità tape (sia con altoparlanti che con le cuffie) non va e riprende a funzionare se tocco il commutatore. Dalla loro esperienza potrebbe essere perché hanno detto ne cambiarono moltissimi, oggi neanche pagando me lo farebbero perché non trattano più questo genere di apparecchi, i TVC sì, ma questi stereo no...

Inviato da: Halfshadow il Nov 7 2017, 01:01 PM
Siccome il commutatore (che comunque ora mi dà problemi perché a volte non fa funzionare il canale sx in riproduzione, sia alle casse che con le cuffie che torna se lo tocco) richiedeva di rismontare di nuovo tutto quanto, ho fatto la prova dissaldando il positivo del motorino, il power led è tornato alla massima potenza sia con le pile che con il cavo di alimentazione.

Il motorino era staccato quindi ci ho pensato io a smuovere del nastro sulla testina, qualcosa si sentiva, quindi la scheda audio era abilitata, in effetti anche al centro assistenza hanno detto che la tensione passa dal motorino per poi andare alla scheda audio.

Quindi sì, è possibile al 99% che la colpa sia del motorino.

Potrebbe essere possibile ripararlo invece che sostituirlo? Se come dice Selett potrebbe esserci un'avaria meccanica potrei spruzzarci dentro del lubrificante?

E come lo potrei sostituire? Ci vuole il suo o un equivalente? Ha il selettore di velocità, quindi si connette a 4 fili.

Come faccio ad essere sicuro di acquistarne uno nuovo e non uno usato e/o una cineseria?

La sigla scritta sul motorino è questa:
DC 9V
MMI-6H9RWSK
SINGAPORE
15 JAN 91S1

C'è da dire che al momento l'ho risaldato perché quando funziona è tarato come "piace a me" nel senso che mi sembra tarato correttamente rispetto a molti altri stereo che sono approssimativi, scaricherò da internet un file audio a nota fissa da registrare su cassetta, ne farò 2 copie e mi metterò con le cuffie (SX su questo stereo e DX su un altro da tarare allo stesso modo) per mantenermi un backup della taratura, non è detto che il motorino nuovo sia tarato correttamente.

-EDIT_
Ho trovato questo:
https://www.ebay.it/itm/Matsushita-Genuine-motor-DC-9V-MMI-6H9LWSK-with-pulley-New/122703167350?hash=item1c91adbf76:g:KBwAAOSwux5YPs7A#shpCntId
Il problema è che anche se sembra uguale la sigla non è la stessa... MMI comunque dovrebbe stare per il verso di rotazione? Se girasse al contrario sarebbe grave!

Inviato da: Halfshadow il Nov 9 2017, 09:26 PM
Ho smontato il motore, per curiosità...


Il rotore sembrava in ottime condizioni ed infatti gira senza alcuno sforzo:
user posted image


Riguardo al circuito del motorino non so, nell'aprirlo essendo saldato al tappo (forse è la terra) mi si è staccata una parte della schedina, ma è rimasta attaccata dalla pista.

user posted image


Non so se quelle parti blu sono segni di pennarello indelebile o punti ossidati, non mi intendo di ossidazioni, o se la scheda è bruciata, da quello che ho notato però la velocità di questo motorino non sarebbe regolabile.


Ho notato che comunque vicino al motore ci sono altri filini che vanno allo stesso spinotto, che vanno ad altri componenti della meccanica, che componenti sono? Potrebbero dare problemi?

user posted image

Nell'ultima foto (altri filini) potete notare che ho aggiunto anche una visuale da un'altra angolatura, non so se qualcosa è arrugginito, vedo roba stranamente marroncina sulle saldature.

user posted image



Il motorino l'ho rimontato, incredibilmente funziona tutto esattamente come prima, avevo paura della cinghietta vi avevo detto, eppure non ha subito danni, forse sono stato abbastanza delicato.

Boh, che cosa posso fare adesso?

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)