Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > Anti Tarocco > 2N3055...


Inviato da: Gamon il Sep 9 2010, 06:42 PM
Saluti!

Vi informo che in commercio sono stati immessi dei transistor TO3 che non ho ancora capito se siano dei 2N3055 molto scadenti, o altro componente rimarcato.

Il corpo stampato in modo molto grezzo e pieno di sbavature.

Le scritte in inchiostro rosso, riportano la "T" della Toshiba.

Provati, tengono sia tensione che corrente... Ma hanno un guadagno hFe COMICO che difficilmente va oltre 10.

Uomo avvisato...

Inviato da: causicurti il Sep 9 2010, 09:15 PM
Grazie Gamon
my_bye.gif

Inviato da: Spook65 il Sep 10 2010, 10:33 AM
Foto, foto, foto...

Inviato da: Gamon il Nov 5 2010, 07:38 PM
Scusate il ritardo... Ecco la foto!!!

NON COMPRATELI!!!

Inviato da: Steve il Nov 5 2010, 08:22 PM
E' incredibile, un 2N3055 non un componente di pregio...spesso li usano proprio per fare tarocchi...

Inviato da: Gamon il Nov 5 2010, 08:34 PM
Invece s...

Come contraltare, invece, onore e merito alle ultime produzioni di 2N3055 della ST (dal 1999 fino ai giorni nostri).

Alto Hfe (alcuni arrivano anche a 120), basso rumore... Ottimi anche per uso audio!

Quello che ho messo in foto, invece, non va bene nemmeno per farne un alimentatore stabilizzato: ti fa esplodere il driver in faccia!

Inviato da: Jimmyhaflinger il Nov 14 2010, 07:50 PM
Io diversi anni fa' (1997-98) avevo comprato 4 transistor 2N3055 da montare in un vecchio ampli Phonola 5521

Ricordo che erano marchiati ST ma avevano le scritte nere stampate su una specie di vernice argentata...

Nel rimontare e pulire l'ampli riparato, questi transistor vennero a contatto con un panno imbevuto di alcol e sia le scritte che la vernice argentata si sono dissolte rapidamente, lasciando l'involucro metallico del transistor lucido e privo di qualsiasi indicazione.

Secondo voi erano dei fake?
L'ampli funziona ancora oggi ma e' anche vero che ne ho sempre fatto un'uso molto leggero (uso occasionale e a volume moderato)

Inviato da: Gamon il Nov 14 2010, 08:43 PM
No: una caratteristica dei transistor TO-3 della ST.

Quella vernicetta argento ha una funzione molto precisa... Se il case del transistor prende una "scottata", la vernice da argento diventa MARRONE... E sai che il componente, se non bruciato, comunque non pi affidabile.

Inviato da: giacomo004 il Nov 15 2010, 01:39 AM
Quanto ho usato i 2N3055 negli anni 90.... alimentatori, amplificatori, regolatori di velocita' etc....
Praticamente andavano bene dovunque.... 1_my_roger.gif

my_bye.gif

Inviato da: Gamon il Nov 15 2010, 05:50 PM
Muli, assolutamente dei muli!!!

Li ho montati anche nel mio ampli Hi-Fi della SCOTT, al posto dei suoi originali (dei Motorola con sigla "custom" totalmente incomprensibile).

Ora mi dicono anche anche ST stia mollando la loro produzione... Ma i TIP3055 (esattamente identici in case plastico) resistono strenuamente!!!

Inviato da: bacanaz il Jan 9 2012, 09:25 PM
fortuna che ne ho fatto una scorta, ne ho 24 della motorola con contenitore un alluminio anni '70 e una quarantina di marche varie con produzione dal '69 all'80. ad ogni modo ho avuto anch'io brutte esperienze con i 3055, di marca ISC, una volta scoperchiati il cip era 3/4 volte pi piccolo e coperto dal solito silicone bianco

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)