Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > Aiuto Riparazioni TVC > Philips 21gr 2350 08b spento


Inviato da: theking0 il Jan 5 2012, 09:52 PM
Cerco aiuto per questo tv, fa un ronzio il trasf. di alimentazione non sono presenti i 5 volt sul pin 42 del processore delle funzioni.
Sul C2605-68uF/350V ho la bellezza di 330v.
Il led rimane spento.
Sul lato piste, proprio in corrispondenza del trasformatore c'era già' stata una riparazione (allego foto):
user posted image


e sembra che sia stato sostituito anche il trasformatore stesso:


user posted image

Qualcuno può aiutarmi ?

P.S.: il telaio dovrebbe essere G90AE

Inviato da: 7x3 il Jan 5 2012, 11:10 PM
ciao,
potrebbe essere probabile, che ci sia una pista interrotta, ma le prime cose da fare, sono di pulire con diluente e pennello, ben bene il circuito dal lato saldature.

Poi sostituire tutti i condensatori elettrolitici sul primario e non sarebbe male anche quelli sul secondario, subito dopo i diodi.
Controlla il trimmer e i fusibili (tondi) .


Il fatto che tu sul C2605 330V,direi che hai un tester poco preciso, dovresti misurarci 304÷310V, in quanto viene raddrizzata la 220 V AC della rete.
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 6 2012, 12:03 AM
QUOTE (7x3 @ Jan 6 2012, 12:00 AM)
ciao,
potrebbe essere probabile, che ci sia una pista interrotta, ma le prime cose da fare, sono di pulire con diluente e pennello, ben bene il circuito dal lato saldature.

Poi sostituire tutti i condensatori elettrolitici sul primario e non sarebbe male anche quelli sul secondario, subito dopo i diodi.
Controlla il trimmer e i fusibili (tondi) .


Il fatto che tu sul C2605 330V,direi che hai un tester poco preciso, dovresti misurarci 304÷310V, in quanto viene raddrizzata la 220 V AC della rete.
my_bye.gif

Ciao, grazie per la risposta.
Avevo il tester con la batteria scarica quindi mi dava delle letture errate.
Ora sul C2605 ho una 310v.
Sia sul emettitore del 7661 che sul pin 42 del 7720 leggo una 0.8v.
Ho pulito con il diluente il pcb, posto la foto:
user posted image

è possibile che sia partito il primario ?

Inviato da: 7x3 il Jan 6 2012, 12:19 AM
bene, un buon lavoro, ma ora cambia i condensatori e controlla se ci sono piste rotte e le resistenze di valore sopra i 100K sul primario.

Sul fatto che il trasformatore possa essere difettoso, non ci credo è difficilissimo che si rovinino.

a presto
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 6 2012, 06:10 AM
ho fatto delle misurazioni approfondite.
Sul primario entra correttamente la +300v ma testando le uscite non ritrovo i voltaggi richiesti.
il massimo che ritrovo sono quei 0.8v.
In più quel ronzio proviene proprio dal trasformatore primario.
C'è un metodo per poter confermare che sia proprio quello il problema prima di acquistarne uno nuovo ?

Grazie

Inviato da: pc70 il Jan 6 2012, 02:18 PM
ciao,che brutta riparazione fatta precedente My_Sorriso.gif prova ah staccare il trasf.eat,ma il led tende ad'accendersi? my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 6 2012, 05:21 PM
QUOTE (pc70 @ Jan 6 2012, 03:08 PM)
ciao,che brutta riparazione fatta precedente My_Sorriso.gif prova ah staccare il trasf.eat,ma il led tende ad'accendersi? my_bye.gif

no il led non tenta neanche di accendersi.
Ma l'eat basta staccarlo o devo metterci un carico al suo posto ?

Inviato da: theking0 il Jan 8 2012, 06:39 PM
Ho staccato il trasformatore principale, tra i pin 4 e 5 li trovo resistenza infinita, quando vedendo lo schema dovrebbero essere collegati.
Secondo voi è guasto ?

Grazie

Inviato da: pc70 il Jan 9 2012, 02:25 PM
ciao,togliendo il trasf.eat del tutto cosa fa'? senti qualche rumore sulla cassa?,il finale orizz.riscalda? il cond. a pasticca rolleyes[2].gif vicino al trans,finale orizz.e' buono?

Inviato da: theking0 il Jan 9 2012, 04:16 PM
QUOTE (pc70 @ Jan 9 2012, 03:15 PM)
ciao,togliendo il trasf.eat del tutto cosa fa'? senti qualche rumore sulla cassa?,il finale orizz.riscalda? il cond. a pasticca  rolleyes[2].gif vicino al trans,finale orizz.e' buono?

Ciao,
allora: staccando l'eat il ronzio sparisce quasi completamente, e sul tmp47c43n tornano i 5v e il led verde si accende My_Sorriso.gif
Sulla cassa non sento nulla.
Il finale orizz. NON riscalda.
Il cond. a pasticca a un controllo visivo non ha danni.

Come mi consigliate di procedere ?

Inviato da: theking0 il Jan 10 2012, 07:30 AM
Oggi dovrei andare a prendere i ricambi, oltre agli elettrolitici devo prendere un trasformatore di riga nuovo ?

Inviato da: theking0 il Jan 10 2012, 01:56 PM
Ciao, questa mattina ho sostituito l'eat con un corrispondente eldor 1142.0075C e praticamente tutti gli elettrolitici sia del primario che del secondario, tranne il 2605 68u 385v (il grosso condensatore di filtro del primario) e il 2660 da 1500u 25v perché dove mi rifornisco non li avevano in casa default_angry.gif
Ho sostituito anche il BUT11AF.
Comunque il tv è partito, ma immettendo un segnale dalla scart mi ritrovo questa cosa:

user posted image

qualcuno può aiutarmi a capire da cosa dipende ?

Grazie

Inviato da: ron il Jan 10 2012, 02:14 PM
buon giorno
sembra che i +95v non siano filtrati bene,controlla le piste sui due condensatori sui +95v o sostituiscili

Inviato da: theking0 il Jan 10 2012, 04:28 PM
QUOTE (ron @ Jan 10 2012, 03:04 PM)
buon giorno
sembra che i +95v non siano filtrati bene,controlla le piste sui due condensatori sui +95v o sostituiscili

Ciao, scusami mi potresti dire con precisione quali condensatori intendi ?

Inviato da: ron il Jan 10 2012, 05:42 PM
sono da 47uf 160v/200
mi sembra di vederli nella tua prima foto in alto a desra

Inviato da: theking0 il Jan 10 2012, 06:11 PM
QUOTE (ron @ Jan 10 2012, 06:32 PM)
sono da 47uf 160v/200
mi sembra di vederli nella tua prima foto in alto a desra

Li ho sostituiti entrambi, ora ho sostituito anche il 2660 da 1500u 25v e quello da 8.2n 2kv sul eat.
Non so più che fare.
Ho gia speso quasi 30€ per i pezzi presi fino ad ora mi scoccerebbe se non riuscissi a farla andare.

Inviato da: Rick59 il Jan 10 2012, 07:36 PM
Da come si presenta il difetto, potrebbe anche essere l'unico condensatore che non hai sostituito, il 2605 da 68uF 385v.
Non è necessario che sia esattamente di quel valore: puoi anche provare con un 47uF o meglio, un 100uF, purchè da almeno 350V
Lo stesso discorso vale per i 1500uF : monta tranquillamente dei 2200uF della stessa tensione
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 10 2012, 07:47 PM
QUOTE (Rick59 @ Jan 10 2012, 08:26 PM)
Da come si presenta il difetto, potrebbe anche essere l'unico condensatore che non hai sostituito, il 2605 da 68uF 385v.
Non è necessario che sia esattamente di quel valore: puoi anche provare con un 47uF o meglio, un 100uF, purchè da almeno 350V
Lo stesso discorso vale per i 1500uF : monta tranquillamente dei 2200uF della stessa tensione
Ciao
my_bye.gif

Ciao, grazie per la risposta.

Quello da 1500uF lo ho sostituito con uno da 1800u.
domani provo a sostituire quello da 68u con uno da 100u 400v.
Spero sia quello, anche perché è l'ultimo rimasto.

Grazie ancora, vi faccio sapere se funziona.

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 11:36 AM
Ho sostituito anche l'ultimo condensatore mettendo uno da 100u 385v, ma il problema dell'immagine distorta persiste.
Tra il pin 4 è il 5 del trasformatore di riga misuro 89.8 v (in salita lasciando il tv acceso) quando dovrebbero essere 95v.
Non so più che fare ... ho speso già troppo per questa tv.
Avete qualche idea su dove possa essere il difetto ?
Potrebbe essere un diodo o un resistore nella zona del finale ?
C'è qualche test o misurazioni che potrei fare (anche con l'oscilloscopio) per circoscrivere la zona del problema ?

Grazie a tutti per l'aiuto che mi state dando.

Inviato da: pc70 il Jan 11 2012, 01:44 PM
i condensatiri vicino al tda2579 li hai cambiati? controlla su schema i componenti quelli messi nuovi se sono uguali my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 02:41 PM
QUOTE (pc70 @ Jan 11 2012, 02:34 PM)
i condensatiri vicino al tda2579 li hai cambiati? controlla su schema i componenti quelli messi nuovi se sono uguali my_bye.gif

Niente da fare ... ho sostituito anche i seguenti condensatori:
2506 10u
2456 10u
2465 220u

vicino al tda2579, ma il problema persiste come si può vedere:

user posted image

Inviato da: ron il Jan 11 2012, 02:46 PM
hai controllato le piste che vanno sui cond. dei 95v?

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 03:20 PM
QUOTE (ron @ Jan 11 2012, 03:36 PM)
hai controllato le piste che vanno sui cond. dei 95v?

si, non sembrano avere problemi
ho seguito dal pin 15 del primario fino al 5 del secondario controllando le piste dei 2 condensatori da 47u.
Comunque non mi spiego ancora perché al posto di +95v mi ritrovo +89v, può essere questo il problema ?

Grazie

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 05:27 PM
Ho notato che "giocando" col potenziometro basso del trasformatore di riga (screen) l'immagine a zig zag si muove più velocemente.
Può essere di aiuto questa informazione o è una cosa normale ?

Inviato da: 7x3 il Jan 11 2012, 08:00 PM
ciao,

dalla foto del difetto, mi hai fatto ricordare che un qualcosa del genere, lo facevano i tv che avevano il ponte di diodi non perfetto.....e se fosse così???

Mi pare che monti 4 diodi, mi toglierei il dubbio e li cambierei.

facci sapere my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 08:55 PM
QUOTE (7x3 @ Jan 11 2012, 08:50 PM)
ciao,

dalla foto del difetto, mi hai fatto ricordare che un qualcosa del genere, lo facevano i tv che avevano il ponte di diodi non perfetto.....e se fosse così???

Mi pare che monti 4 diodi, mi toglierei il dubbio e li cambierei.

facci sapere my_bye.gif

Stavo già pensando di sostituirli con dei 1N4007.
Spero sia questo il problema.
Grazie

Inviato da: bedognettim il Jan 11 2012, 09:00 PM
ciao. con il televisore acceso rimisura sul condensatore di filtro 68/350v quanti volt hai..esiste un chit di alimentazione..x il g 90 ae..compreso di molti pezzi..oltre che i 4 diodi ci sono 3 transistor in smd..si vedono che sono saldati..hai lo stesso mio tv..aparte che ne ho 3. ora non ho qui il numero di serie..

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 09:32 PM
QUOTE (bedognettim @ Jan 11 2012, 09:50 PM)
ciao. con il televisore acceso rimisura sul condensatore di filtro 68/350v quanti volt hai..esiste un chit di alimentazione..x il g 90 ae..compreso di molti pezzi..oltre che i 4 diodi ci sono 3 transistor in smd..si vedono che sono saldati..hai lo stesso mio tv..aparte che ne ho 3. ora non ho qui il numero di serie..

Ho sostituito i diodi, ma il problema persiste.

Sul 68/350v misuro una tensione che oscilla tra 307v e 309v.
Ho fatto una foto del pbc sul primario, mi potresti indicare quali sono:

user posted image

Grazie ancora per l'aiuto che mi state dando.

Inviato da: 7x3 il Jan 11 2012, 10:12 PM
QUOTE (theking0 @ Jan 11 2012, 10:22 PM)

Ho fatto una foto del pbc sul primario, mi potresti indicare quali sono:




che cosa????

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 11 2012, 10:20 PM
QUOTE (7x3 @ Jan 11 2012, 11:02 PM)
QUOTE (theking0 @ Jan 11 2012, 10:22 PM)

Ho fatto una foto del pbc sul primario, mi potresti indicare quali sono:




che cosa????

my_bye.gif

I 3 transistor smd che bedognettim mi ha consigliato di controllare. My_Sorriso.gif

Inviato da: 7x3 il Jan 11 2012, 10:56 PM
credo che voglia dire questi.....

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 07:06 AM
Ho provato a fare delle misurazioni su quei transistori da montati, ma mi danno delle letture strane.
C'è un modo per testarli da montati o devo smontarli?
Oltretutto non riesco a riconoscerli nello schema, mi sapete dire che transistor sono ?
Questo dovrebbe essere uno:

user posted image


Grazie

Inviato da: pc70 il Jan 12 2012, 08:13 AM
scusa se insisto hai controllato i diodi quelli messi nuovi se sono uguali come da schema? no perche' il difetto mi da a pensare ad un diodo che lavora male. my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 08:51 AM
QUOTE (pc70 @ Jan 12 2012, 09:03 AM)
scusa se insisto hai controllato i diodi quelli messi nuovi se sono uguali come da schema? no perche' il difetto mi da a pensare ad un diodo che lavora male. my_bye.gif

Si, li ho sostituiti con dei 1n4007 nuovi, e sono stato atten to a metterli giusti. My_Sorriso.gif

Può essere un diodo smd a dare problemi ?

Grazie

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 12:20 PM
Salve, questa mattina ho lasciato la tv accesa un po e mi è saltata la resistenza 3661 da 330 ohm, si è messa a fumare e poi il tv si è spento di botta.
Pensate si stato quello il problema ?

Intanto provo a sostituirla.

P.s.: niente da fare .. sostituita, si è bruciata di nuovo immediatamente. dry.gif

Inviato da: 7x3 il Jan 12 2012, 12:56 PM
ciao,
prova a controllare questi due transistor e lo zener.

Credo però che se tu facessi una sostituzione a tappeto dei componenti attivi e dei diodi faresti meglio.

Anche se mi permetto di dirti che quando si cambiano tanti componenti, conviene farlo in più riprese, si eliminano eventuali errori.

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 01:27 PM
QUOTE (7x3 @ Jan 12 2012, 01:46 PM)
ciao,
prova a controllare questi due transistor e lo zener.

Credo però che se tu facessi una sostituzione a tappeto dei componenti attivi e dei diodi faresti meglio.

Anche se mi permetto di dirti che quando si cambiano tanti componenti, conviene farlo in più riprese, si eliminano eventuali errori.

my_bye.gif

Ciao, ok, oggi pomeriggio vado a recuperare i componenti che mi servono (devo fare 60km per trovarli sad[2].gif )

Quindi ricapitolando devo prendere:

6662 = bzv55 (zener smd)
7663 = bc 858
7661 = bd 135
7671 = bc 848

manca qualcosa ?

Grazie

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 03:39 PM
Scusate, gentilmente qualcuno mi sa dire che diodo è quello che c'era qui :

user posted image

Che sarebbe questo:

user posted image

L'ho staccato per fare delle misure e non riesco più a trovarlo. rolleyes[2].gif

Inviato da: 7x3 il Jan 12 2012, 05:29 PM
dovrebbe essere questo che ti ho contrassegnato.
lo puoi sostituire con un BA159, oppure puoi recuperare un diodo da un alimentatore switching, che raddrizza una tensione sul secondario, controllando che ci sia un elettrolitico con V superiore a 25, almeno 50V.

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 12 2012, 06:34 PM
quello che mi hai contrassegnato non è questo ?:

user posted image

Inviato da: 7x3 il Jan 12 2012, 07:46 PM
e' molto probabile che tu abbia ragione, mi ha ingannato la serigrafia che si intravede dove te hai fatto il punto.

Allora dovrai seguire il circuito ed individuare il diodo.

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 13 2012, 10:27 AM
Trovato, è il 6653 (BAS32).
Domani prendo tutto il necessario.
Secondo voi (dato che ci sono) per sicurezza dovrei cambiare anche il cnx83 ?

Inviato da: bedognettim il Jan 13 2012, 09:35 PM
ciao.non riesco a trovare il foglio dell' kit originale. comprende i 3 transistor in smd.che dicevo;7615/bc858c 7612/bc848c 7616bc635....stavo quardando eureka uno..spento,la tensione di avviamento è presente.esiste un apposito kit per la riparazione dell' alimentatore sops principale..o solo questo riferimento 4822 310 20496 qui che 3 transistor smd/but 11/ bobina 5621/diodi/resistenze/7614-2a...il kit lavevo comprato alla kalcic di trieste..avevo campiato quellì kit li e mi siera acceso..leggo;se nell' 2605 si ha una tensione inferiore di 280v.sostituire il 2605.questo lo ai gia fatto...poi una cosa togli il but11af 7545 e prova a mettere una lampadina tra il collettore e la massa dei pin dei reofori dell' transistor 7545 metti una lampadina a incandeschensa da 220v/60w..rimonta il trafo di riga 5545..poi collega il tester ai 2 capi dei fili..ci dovrebbe essere da 95v o superiore 100v..ci sono anche 2 transistor il 7655/7656bc857..e i tre 6657/6656/6659..che tutto assieme attivano una circuito di protrezione dei 95v in ingresso dell'finale di riga/correzione ew..che comunica con il 7614 pin 1e2 2b....ma sei sicuro che quei pezzi saldati come i diodi sono giusti..o magari che qualche pista che non e saldata bene.dove si vede quella foto che ai messo..lo hai modificato te .e era gia cosi..quell' quaio li lo fatto anche io la prima esparienza..poi ho ponticellato con fili. .e sostituiti i diodi in smd..telaio era un g90b.a sbagliare si impara..a si il meno al' emmitore dell'transistor x lampada

Inviato da: theking0 il Jan 15 2012, 11:21 AM
QUOTE (bedognettim @ Jan 13 2012, 10:25 PM)
ciao.non riesco a trovare il foglio dell' kit originale. comprende i 3 transistor in smd.che dicevo;7615/bc858c 7612/bc848c 7616bc635....stavo quardando eureka uno..spento,la tensione di avviamento è presente.esiste un apposito kit per la riparazione dell' alimentatore sops principale..o solo questo riferimento 4822 310 20496 qui che 3 transistor smd/but 11/ bobina 5621/diodi/resistenze/7614-2a...il kit lavevo comprato alla kalcic di trieste..avevo campiato quellì kit li e mi siera acceso..leggo;se nell' 2605 si ha una tensione inferiore di 280v.sostituire il 2605.questo lo ai gia fatto...poi una cosa togli il but11af 7545 e prova a mettere una lampadina tra il collettore e la massa dei pin dei reofori dell' transistor 7545 metti una lampadina a incandeschensa da 220v/60w..rimonta il trafo di riga 5545..poi collega il tester ai 2 capi dei fili..ci dovrebbe essere da 95v o superiore 100v..ci sono anche 2 transistor il 7655/7656bc857..e i tre 6657/6656/6659..che tutto assieme attivano una circuito di protrezione dei 95v in ingresso dell'finale di riga/correzione ew..che comunica con il 7614 pin 1e2 2b....ma sei sicuro che quei pezzi saldati come i diodi sono giusti..o magari che qualche pista che non e saldata bene.dove si vede quella foto che ai messo..lo hai modificato te .e era gia cosi..quell' quaio li lo fatto anche io la prima esparienza..poi ho ponticellato con fili. .e sostituiti i diodi in smd..telaio era un g90b.a sbagliare si impara..a si il meno al' emmitore dell'transistor x lampada

Ciao, il kit originale non lo trovo, ma prendo tutto il necessario su RS.
Quella modifica l'hanno fatta in una precedente riparazione, ed è proprio incasinata.
Appena posso provo a fare il test della lampada (devo aspettare i componenti prima).

Grazie per l'aiuto che mi state dando.

Inviato da: bedognettim il Jan 15 2012, 03:11 PM
ciao. no il test.lo puoi fare cosi come è adesso..addiritura leggo di montare una l'ampadina da 220v/100w..con questa prova si puo sapere se lalimentazione dell' trasformatore principale funziona bene.io avevo fatto questa prova collegando la lampadina e il tester ..non accendeva o poco bo non mi ricordo..ma il tv è un g90ae..o g90..perche campiano i valori..occhio che il kit deve essere giusto.o i componenti..se no non funziona a dovere..ai lo schema sia dell' circuito chè delle piste di rame.o se no posso fare delle foto dell' circuito stampato..ma non so piu come mettere qui..dallo schema che ho porta anche tutti gli oshilogrammi.x osciloscopio..lunica cosa che non protrai misurare sui transistor collettore chè 800v piccoxpicco.but11af..osai una sonda che misura all' massimo 600v..ma dimmi il tester che ai e uno buono o e da centri comerciali o da qualche fiere di elettronica x 10£..ne ho comprati x provare..lasciamo perdere..ciaooo

comunque se mi ricordo .mi sembra se per caso e in corto il trafo di riga va in protezione e la lampada puo restare spenta o poco illuminata o molto .nel mio caso non avevo il trafo in corto..non penso ne anche il tuo...pero si poteva fare anche una altra prova..togliere la bobina 5631..e inserire la lampada e misurare sul diodo 6630.. il meno dell' tester all'tuner..tu potresti misurare sul secondario su i diodi allo stesso modo ..lasciando come è il tv. accendi il tv e misuri su i diodi secondari cosi verifichi i volt..la prova lampada serve se che problemi di alimentazione..pero fai quella prova di prima..comunque la seconda prova non mi ricordo se il trafo diriga sitoglie o si lascia..vediamo se qualche duno sa rispondere..vado anche io alla rs a milano..certe volte.

Inviato da: theking0 il Jan 15 2012, 03:37 PM
QUOTE
ciao. no il test.lo puoi fare cosi come è adesso..addiritura leggo di montare una l'ampadina da 220v/100w..con questa prova si puo sapere se lalimentazione dell' trasformatore principale funziona bene.io avevo fatto questa prova collegando la lampadina e il tester ..non accendeva o poco bo non mi ricordo..


Lo farei subito, solo che mi manca il diodo che ho perso (6653 = BAS32).
Potrei usare un 1n4148 al suo posto ?

QUOTE
ma il tv è un g90ae..o g90..perche campiano i valori..occhio che il kit deve essere giusto.o i componenti..se no non funziona a dovere..


il telaio dovrebbe essere un g90ae, ve vuoi posso fare una foto per sicurezza.

QUOTE
ai lo schema sia dell' circuito chè delle piste di rame.o se no posso fare delle foto dell' circuito stampato..ma non so piu come mettere qui..dallo schema che ho porta anche tutti gli oshilogrammi.x osciloscopio..


si, ho il service manual del g90ae, ma non le piste del circuito.
Se riuscissi a fare delle foto al circuito stampato (lato piste) della zona del primario (proprio dove ho quella brutta riparazione con diodi volanti) mi faresti un grandissimo favore.

QUOTE
lunica cosa che non protrai misurare sui transistor collettore chè 800v piccoxpicco.but11af..osai una sonda che misura all' massimo 600v..ma dimmi il tester che ai e uno buono o e da centri comerciali o da qualche fiere di elettronica x 10£..ne ho comprati x provare..lasciamo perdere..ciaooo


ho diversi tester:

uno digitale: WEC MYT-888T
uno analogico: ICE-680R
e uno da banco per misurazione precise.
Ho anche un oscilloscopio hp 20Mhz all'occorrenza.

Ti ringrazio ancora per l'aiuto che mi stai dando.


Inviato da: Franco il Jan 15 2012, 04:53 PM
QUOTE
....ho il service manual del g90ae, ma non le piste del circuito....


il disegno delle piste lo trovi in http://members.forumgratis.com/index.php?mforum=riparatore&act=ST&f=11&t=38719 Service Manual, a pagina 10;

QUOTE
mi manca il diodo che ho perso (6653 = BAS32).
Potrei usare un 1n4148 al suo posto ?


Si, il VTR lo da per equivalente.

Franco. my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 15 2012, 05:01 PM
QUOTE (Franco @ Jan 15 2012, 05:43 PM)

il disegno delle piste lo trovi in http://members.forumgratis.com/index.php?mforum=riparatore&act=ST&f=11&t=38719 Service Manual, a pagina 10.

Franco. my_bye.gif

Grande .. grazie 1000 ! thanx.gif

Inviato da: bedognettim il Jan 15 2012, 10:49 PM
ciao.ok per le piste ci a pesato franco. avevo anche il disegnio delle piste da schema.o fatto un errore.. la bobina 5631 va solo disaldata da un terminale, poi sollevata cioe per non fare contatto con la pista. e la lampada va messa saldata al catodo dell' diodo 6630.e l'altro filo a massa lampada. se la lampada si accende vuole dire che funziona se la lampada non accende allora si misura a luscita del ponte dei diodi.vale a dire al condensatore di filtro 2605 se ci sono i 300 volt..ovvio se non dovesse funzionare niente..ma a te funziona quindi lascia perdere.

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 12:18 PM
Salve,
oggi stavo ricontrollando le piste su quella vecchia riparazione e ci sono delle piccole differenze dal schema che mi ha postato Franco.
Lo schema mi mostra questo:

user posted image

user posted image

ma io nel mio pcb mi ritrovo questa differenza :

user posted image

non riesco a capire ... il telaio sembra essere quello, ma c'è quella piccola differenza li.

Voi cosa ne pensate ?

Inviato da: Franco il Jan 16 2012, 01:52 PM
il service manual si riferisce alla versione "SAT", sicuramente ci sono delle differenze circuitali,
e la "Philips" si riserva di fare modifiche senza preavviso e senza comunicarle succesivamente;
senza pensare che il disegno del circuito e anche la serigrafia nella scheda riporta degli errori grossolani che portano ad incasinarti nella riparazione:
- L'SCR "6670" è riportato con la piedinatura di un normale transistor (e,b,c),
- mentre il transistor "7652" è riportato con la piedinatura dell' SCR (a,k,g);

dalla foto non riesco a capire dov'è collegato quel componente che hai indicato,
da un lato al collettore del "7654" e all'emettitore del "7656", mentre l'altro capo?
potrebbe essere la resistenza "3657" collegata al pin2 del CNX83?

l'unico consiglio che riesco a darti è controllare le tensioni che ti suggerisce lo schema sia a regime, che in stand-by (quelle tra parentesi);

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 02:18 PM
QUOTE (Franco @ Jan 16 2012, 02:42 PM)
il service manual si riferisce alla versione "SAT", sicuramente ci sono delle differenze circuitali,
e la "Philips" si riserva di fare modifiche senza preavviso e senza comunicarle succesivamente;
senza pensare che il disegno del circuito e anche la serigrafia nella scheda riporta degli errori grossolani che portano ad incasinarti nella riparazione:
- L'SCR "6670" è riportato con la piedinatura di un normale transistor (e,b,c),
- mentre il transistor "7652" è riportato con la piedinatura dell' SCR (a,k,g);

dalla foto non riesco a capire dov'è collegato quel componente che hai indicato,
da un lato al collettore del "7654" e all'emettitore del "7656", mentre l'altro capo?
potrebbe essere la resistenza "3657" collegata al pin2 del CNX83?

l'unico consiglio che riesco a darti è controllare le tensioni che ti suggerisce lo schema sia a regime, che in stand-by (quelle tra parentesi);

my_bye.gif

ciao, allora quel componente è collegato da un lato all'emettitore del "7656" e dall'altro proprio alla "3657" come puoi vedere:

(l'immagine era troppo grande e dava problemi alla pagina del forum, devi aprirla da qui)

http://img840.imageshack.us/img840/4280/16012012047.jpg

Sul pcb che mi hai fornito tu invece il collegamento tra la "3657" e l'emettitore del "7656" è diretto.

come anche lo schema:

user posted image

Inviato da: Franco il Jan 16 2012, 02:34 PM
invece nello schema che hai tu è presente una resistenza aggiuntiva "3654" huh.gif

user posted image

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 02:45 PM
QUOTE (Franco @ Jan 16 2012, 03:24 PM)
invece nello schema che hai tu è presente una resistenza aggiuntiva "3654" huh.gif

...

oh cavolo è vero .. avevo già accantonato quel schema.
Comunque non c'è il valore.

Ho cercato di sistemare un po le cose, ma non ho potuto fare molto (mancano delle piazzole e delle piste):

user posted image

ho controllato tutti quei diodi e sono ok.

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 04:51 PM
niente da fare ... ho sostituito anche il bc557 (7652) e il diodo che avevo perso ma appena accendo mi da led rosso e immediatamente la 3661 da 330 Ohm frigge letteralmente.
Ho controllato il bd135 (7661) ed è ok.

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 05:25 PM
Se tolgo il resistore 3661 si accende il led verde e ai capi di dove dovrebbe esserci la resistenza misuro 7v.
Sul 2605 trovo i 300v.
Il zener 6662 lo avevo controllato ed era ok.
Smontato e ricontrollato il 7663 (bc858) ed anche quello è ok.

Inviato da: theking0 il Jan 16 2012, 06:25 PM
Sono decisamente sfigato !!! ... mi è successa una cosa proprio da cretino.
Savo facendo delle misurazioni con l'oscilloscopio quando il coccodrillo di massa della sonda mi è andato a finire nelle piste sul primario e ...TAC ...:

user posted image


Questa tv non vuole proprio farsi aggiustare sad[2].gif

Inviato da: bedognettim il Jan 16 2012, 09:09 PM
ciao.ho riguardato ai lo stesso mio tv..quello senza sat.....quarda alla fine settimana se mi dai il tuo indirizzo..in mp..ti mando le foto dell' tv con tutta la scheda le foto coppie dello schema e delle piste dell'tv. mi sembra di vedere un condensatore in smd brostolito.. e una pista non tanto bella..se ci riesco..ma dove lai preso in discarica laugh.gif

Inviato da: theking0 il Jan 17 2012, 09:03 AM
QUOTE (bedognettim @ Jan 16 2012, 09:59 PM)
ciao.ho riguardato ai lo stesso mio tv..quello senza sat.....quarda alla fine settimana se mi dai il tuo indirizzo..in mp..ti mando le foto dell' tv con tutta la scheda le foto coppie dello schema e delle piste dell'tv. mi sembra di vedere un condensatore in smd brostolito.. e una pista non tanto bella..se ci riesco..ma dove lai preso in discarica laugh.gif

Ciao, ti ringrazio moltissimo per la disponibilità, ma credo di aver fatto troppi danni a questa tv.
Oggi provo a sostituire quel condensatore smd brucuato e a ripristinare le piste che sono saltate, e se non parte credo proprio che mi arrenderò. sad[2].gif
Poi comunque restava sempre il problema della resistenza che si brucia e dopo quella il video a zig zag.

Grazie ancora.

Inviato da: theking0 il Jan 17 2012, 10:58 AM
Scusate, se non trovo il condensatore "2620" smd da 68nF (penso da 50v .. chiedo conferma) che corrispetivo NON smd posso montare ?

P.S. il fisibile è da 2A 250V rapido, giusto ?

Gazie

Inviato da: Franco il Jan 17 2012, 11:27 AM
- Fuse "1600" - T2A -
la "T" indica Ritardato;
la "F" indica Rapido, comunque la stessa dicitura la trovi scritta sia sulla confezione sia sul corpo del Fuse stesso

- un condensatore Ceramico da 68nf almeno 50 volt.

-sostituisci tutti i semiconduttori (diodi e transistor), in un unica ripresa, soprattutto al primario,

- sostituisci lo zener "6665", e occhio al verso (potrebbe essere la causa della resistenza "3661" che fuma).
cmq ora non mi trovo a casa ma ci sono delle discrepanze tra schema e circuito stampato, ma devo controllare meglio.

- controlla attentamente che i componenti che hai saldato nel lato saldature non facciano contatto con le piazzole adiacenti.
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 17 2012, 11:44 AM
QUOTE
- Fuse "1600" - T2A -
la "T" indica Ritardato;
la "F" indica Rapido, comunque la stessa dicitura la trovi scritta sia sulla confezione sia sul corpo del Fuse stesso


ok, quindi uno 2A ritardato.

QUOTE
- un condensatore Ceramico da 68nf almeno 50 volt.


ok.

QUOTE
-sostituisci tutti i semiconduttori (diodi e transistor), in un unica ripresa, soprattutto al primario,


Ma per tutti indendi proprio tutti blink.gif ?
Ci vorrà una vita tra quelli smd e gli altri.

QUOTE

- sostituisci lo zener "6665", e occhio al verso (potrebbe essere la causa della resistenza "3661" che fuma).


...

AGGIORNAMENTO: l'ho tolto e controllato al tester ed è integro.

QUOTE

cmq ora non mi trovo a casa ma ci sono delle discrepanze tra schema e circuito stampato, ma devo controllare meglio.

- controlla attentamente che i componenti che hai saldato nel lato saldature non facciano contatto con le piazzole adiacenti.


ok, ricontrollo le saldature.

Grazie

Inviato da: theking0 il Jan 17 2012, 05:31 PM
Niente da fare, si mangia subito il fusibile.
Ho cambiato anche il condensatore smd che era partito e ripristinato le piste.

UPDATE:

ho trovato un diodo del ponte in corto e il "7625" BU11AF anche quello in corto netto, sostituiti entrambi, ma continua a mangiarmi il fusibile.

Secondo voi potrebbe essere il PTC ? come posso controllarlo se funziona correttamente prima di cambiarlo ?

Grazie

Inviato da: theking0 il Jan 17 2012, 09:50 PM
Ho smontato e aperto il PTC, sembra integro.

user posted image

Ho smontato e controllato anche il 7616 e il 6626 e sono ok.
Come potrei procedere ?

Inviato da: bedognettim il Jan 17 2012, 10:36 PM
ciao. puoi provare anche senza ptc,se salta il fusibile.2625 sostituire.controllare 5621..ci vuole quell'kit di alimentazione controlla le resistenze..attensione adesso ci vuole i numeri riportati sopra alla carcassa della ptc x dopo...mi sa che viene a costare quel'tv li..pero sai e li e de tuo ....

Inviato da: theking0 il Jan 18 2012, 10:41 AM
QUOTE (bedognettim @ Jan 17 2012, 11:26 PM)
ciao. puoi provare anche senza ptc,se salta il fusibile.2625 sostituire.controllare 5621..ci vuole quell'kit di alimentazione controlla le resistenze..attensione adesso ci vuole i numeri riportati sopra alla carcassa della ptc x dopo...mi sa che viene a costare quel'tv li..pero sai e li e de tuo ....

Ciao, ho controllato il 2625 ed è ok.
La 5621 al tester presenta una resistenza di 1 Ohm, non so se significa che è integra, ma anche alla vista sembra ok.

Comunque brucia ancora il fusibile anche senza il PTC.

Inviato da: Franco il Jan 18 2012, 03:12 PM
premetto che il metodo "attacca-brucia-stacca" è quello meno consigliato, perché metti sotto stress quei componenti che hanno resistito al precedente fusibile e rischi di bruciare anche quelli appena sostituiti; quindi armati di pazienza e di un buon tester e controlla ogni singolo componente, almeno nella sezione primaria dell'alimentatore;
tanto per iniziare elimina il ptc, (in questo momento non serve) e dubita anche del filtro "5600" visto il corto che ha subito........ controlla la bontà di ogni singolo semiconduttore, se dubiti del funzionamento di qualcuno di essi sostituiscilo senza esitare, se non trovi il modo di controllare l'optoisolatore "CNX83" sostituiscilo, controlla il valore di ogni singola resistenza dissaldando almeno un terminale, controlla anche i vari condensatori che non siano in corto;
tieni presente che il danno che hai provocato non è da considerare come una normale riparazione, dove te la puoi cavare con un Kit fornito dalla Philips;

prima trova la causa che provoca un assorbimento superiore a 2A poi dai tensione, l'ideale sarebbe fornire tensione tramite un variac.........

dopo ogni saldatura, dai una lavata/spennellata con della "benzina avio" asciuga e controlla con una tripla lente d'ingrandimento il circuito stampato per eventuali morchie di stagno che potrebbero causare dei corto-circuiti tra i componenti......

...aspetto buone nuove.

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 18 2012, 08:00 PM
Sto ripassando tutti i componenti sul primario, ho trovato anche il zener 6617 da 6v2 in corto, e anche il 7625 BUT11AF è partito di nuovo.
Continuo la ricerca.

Inviato da: 7x3 il Jan 18 2012, 09:47 PM
Ciao,
prova a togliere il BUT11 e poi dai tensione se, così non ti salta il fusibile,vuol dire che il corto avviene per un cattivo pilotaggio dello stesso.

Se invece il fusibile salta lo stesso, hai un cortocircuito quasi netto e dovresti trovarlo con l'ohmmetro.

Comunque le prove senza BUT sono valide e se tu avessi un oscilloscopio.........

Se al posto del fusibile metti una lampada da 100W ad incandescenza, puoi fare le prove e ti rendi conto, che se si accende hai il corto circuito ( togli anche il PTC ) .

facci sapere my_bye.gif

Inviato da: bedognettim il Jan 18 2012, 09:54 PM
ovviamente la desrizione dell' procedimento e ottima....se lui attacava subito la lampadina all transistor orrizzontale si poteva sapere quanti volt aveva..e quindi se lalimentatore switching vunzionava bene o no...poi per quello a ziz zac..non e che poteva avere problemi il modulatore est-ovest. dopo il orrizonale..e una mia opignione..ovvio chi sa di piu molto migliore.o' un arcomento da esporre..questo ckassis..e isolato dalla rete..quindi non ha bisognio di trasformatore di isolamento..ma trovo in certi schemi di tv..attensione non separato dalla rete...e qui sto parlando di tv non molto vecchi di qualche anno fa..quindi qui bi sognia usare un trasformatore separatore di rete..giusto..o..no.per no danneggiarre gli strumenti.. specialmente l'oscilloscopio.chi sa rispondere..ciao..
...poi le piste interrotte vanno inseriti dei pezzi di filo delle piattine dei telefoni..poi stagniare..

Inviato da: bedognettim il Jan 18 2012, 10:16 PM
ascolta i procedimenti che sti stanno dando..gli altri che vai benissimo.

Inviato da: theking0 il Jan 18 2012, 10:46 PM
QUOTE (7x3 @ Jan 18 2012, 10:37 PM)
Ciao,
prova a togliere il BUT11 e poi dai tensione se, così non ti salta il fusibile,vuol dire che il corto avviene per un cattivo pilotaggio dello stesso.

Se invece il fusibile salta lo stesso, hai un cortocircuito quasi netto e dovresti trovarlo con l'ohmmetro.

Comunque le prove senza BUT sono valide e se tu avessi un oscilloscopio.........

Se al posto del fusibile metti una lampada da 100W ad incandescenza, puoi fare le prove e ti rendi conto, che se si accende hai il corto circuito ( togli anche il PTC ) .

facci sapere my_bye.gif

Ok, domani prendo la roba che mi serve e poi provo senza il but11af.
L'oscilloscopio c'è l'ho, l'ho detto anche nei post precedenti, questo ultimo disastro mi è successo proprio perchè mi è caduto il coccodrillo di massa della sonda nelle piste del primario. dry.gif

Il variac invece ancora mi manca nel mio "laboratorio".

Inviato da: theking0 il Jan 19 2012, 06:07 PM
Vi aggiorno sulla situazione,
oggi ho sostituito i seguenti componenti:

7612 = bc848
7615 = bc858
7625 = but11af
6617 = zener 6v2
7614 = cnx83

e il fusibile non brucia più, ma il led resta completamente spento.

Consigli ?

Inviato da: theking0 il Jan 19 2012, 08:07 PM
c'è qualcosa che non mi torna .. tra il collettore e l'emettitore del but11af misuro 300V e anche ai capi del 2605 (condensatore di filtro del primario), ma poi all'uscita del trasformatore primario non ritrovo nulla.

Mi sono appena accorto che il but11af scalda moltissimo.

Inviato da: Franco il Jan 19 2012, 09:46 PM
prendi lo schema dal service manual e studiatelo per bene...
tra tutti i punti di misura che sono presenti nel circuito hai controllato solo i 300volt ai capi del 2601?
non misurare la tensione tra il collettore e l'emettitore del 7625, se osservi l'oscillograma 39 ti renderai conto che è presente una tensione sui 700volt ..... a parer mio...tale da mandarti fuori uso il tester;
misura tutte le altre tensioni indicate sullo schema nella parte primaria dell'alimentatore:
sulla base del 7615, quanti volt?
sull'emettitore del 7615, quanti volt?
sul pin 6 del CNX83.....?
sul pin 8 del trafo di alimentazione.......?
sul pin 9 del trafo di alimentazione.......?
sulla base base del 7612,.........?
al secondario ti ritrovi qualche tensione?
occhio a non confondere le masse del circuito primario con quelle del secondario;

prima fai queste misure, poi ti preocupi dell'accensione del led!

hai verificato tutti i componenti, come ti avevo sugerito?

io di solito saldo uno spezzone di filo alla massa del circuito che devo misurare, e ci collego il puntale nero del tester in modo da effeture le misure con una sola mano,....con l'altra mi grato laugh.gif


Inviato da: theking0 il Jan 19 2012, 10:24 PM
QUOTE (Franco @ Jan 19 2012, 10:36 PM)
prendi lo schema dal service manual e studiatelo per bene...
tra tutti i punti di misura che sono presenti nel circuito hai controllato solo i 300volt ai capi del 2601?
non misurare la tensione tra il collettore e l'emettitore del 7625, se osservi l'oscillograma 39 ti renderai conto che è presente una tensione sui 700volt ..... a parer mio...tale da mandarti fuori uso il tester;
misura tutte le altre tensioni indicate sullo schema nella parte primaria dell'alimentatore:
sulla base del 7615, quanti volt?
sull'emettitore del 7615, quanti volt?
sul pin 6 del CNX83.....?
sul pin 8 del trafo di alimentazione.......?
sul pin 9 del trafo di alimentazione.......?
sulla base base del 7612,.........?
al secondario ti ritrovi qualche tensione?
occhio a non confondere le masse del circuito primario con quelle del secondario;

prima fai queste misure, poi ti preocupi dell'accensione del led!

hai verificato tutti i componenti, come ti avevo sugerito?

io di solito saldo uno spezzone di filo alla massa del circuito che devo misurare, e ci collego il puntale nero del tester in modo da effeture le misure con una sola mano,....con l'altra mi grato laugh.gif

Ciao, innanzitutto grazie per l'aiuto che mi stai dando.
Allora di tutte le misure che mi hai detto di fare riscontro tensioni minori di mezzo volt. huh.gif
Addirittura sul cnx83 non arriva proprio niente.
I miei tester sono sicuro che possono misurare tensioni elevate (fino a 1000v) messi su scala giusta, è per questo che ho misurato tra il collettore e l'emettitore del but11af.
Poi i 700v dell'oscillogramma dovrebbero essere intesi picco-picco giusto ? quindi i 300/310v che misuro sono giusti li ?

Ho ripassato più e più volte tutti i componenti sul primario e non ho trovato anomalie.

Per le masse sono stato attento a usare quelle giuste.

Ho rimesso i "vecchi" transistor 7612 e 7615 sospettando che il mio fornitore abbia sbagliato a darmeli, e il but11af non scalda più.

Inviato da: Franco il Jan 19 2012, 11:01 PM
se sul pin 6 del CNX83 non ti ritrovi nessuna tensione, sostituisci 6613, 6614, controlla eventualmente sostituisci 2614, 3613.

dopo aver sostituito questi componenti rifai le misure sia sul primario sia sul secondario,
e annotati valori;

my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 20 2012, 01:36 AM
QUOTE (Franco @ Jan 19 2012, 11:51 PM)
se sul pin 6 del CNX83 non ti ritrovi nessuna tensione, sostituisci 6613, 6614, controlla eventualmente sostituisci 2614, 3613.

dopo aver sostituito questi componenti rifai le misure sia sul primario sia sul secondario,
e annotati valori;

my_bye.gif

sostituiti, ma sul pin 6 misuro sempre una tensione bassissima (intorno ai 150 mV).
Sul secondario ancora niente.

Inviato da: theking0 il Jan 20 2012, 11:13 AM
Mah .. credo proprio che mi arrenderò.
Mi dispiace solo per tutti i soldi che ho speso fino ad ora. sad[2].gif

Inviato da: giggi il Jan 20 2012, 11:58 AM
ciao perchè devi arrenderti?sbagliando s'impara...mettiti con calma a controllare lo schema elettrico visto che ce l'hai e parti da capo controllando tutti i componenti dell'alimentatore se sono giusti funzionanti e se hai tutti i collegamenti fatti per bene...ora come ora non puoi più andare a cambiare a dx e sx,mettiti con calma e pazzienza controlla tutto dall'inizio e segui i suggerimenti degli amici...professore non c'è nato nessuno ...forza e coraggio!!!anche io pur essendo andato a scuola ,erano ancora i tempi delle valvole,sai quanti guai ho combinato..eppure piano piano ho imparato ed oggi lo faccio come hobby di lavoro faccio il cammionista... 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif my_bye.gif

Inviato da: irix64 il Jan 20 2012, 12:21 PM
Ciao !

Per evitare di fare nuove stragi di componenti, ti esorto a togliere il PTC, dopo di che sul primario in serie al fusibile (o in alternativa ad esso) metti una lampadina da 40 watt 220 volt. Se ti capitano dei corticircuiti o eccessivi assorbimenti, la lampadina di accendera' pressoche' del tutto mentre se rimarra' fioca fioca sara' o non oscillante o in normale stand-by. Se si mette a fare guizzi acceso-spento-acceso-spento vuol dire che e' buon segno, va in stand-by ma la lampadina e' di troppi pochi watt, potrai provare a sostituirla con una 60 watt. Naturalmente si parla sempre di normali lampadine ad incandescenza. Non di lampadine a basso consumo (al neon compatte).

Inviato da: theking0 il Jan 20 2012, 06:01 PM
Ok, ci riprovo.
Ora mi metto con calma a rivedere tutti i componenti e a fare delle prove.
Grazie a tutti per il sostegno che mi state dando, lo apprezzo molto.

Inviato da: bedognettim il Jan 20 2012, 08:54 PM
che consigli che stai ricevendo..di piu di cosi si muore..io quei diodi volanti li.li toglierei. e metterei i suoi comonenti giusti in smd..mi piacerebbe sapere se i suoi valori saranno essatti.ma forse si..ma quarda un po.cerano 2 tv uguale intere..ma non le ho prese..intanto chi li vuole..e magari funzionavano..lo so che' che ne che funzionano..pussa via x un bell' led-led...

la massa x il lato primario dell'5625 se la prende dall'meno dell'2605...
la massa x il secondario dell' 5625 se la prende dall' tuner.sintonizzatore..dove attacchi la antenna da 75ohm..io prendo un coccodrillo e le lo ficco nella parte rotonda della massa sto attento di non toccare il centrale..

per riquardo la massa sull'primario.primo mi scarico con una l'ampadina 220v/40w il condensatore 2605..è.è.è..e poi li saldo un pezzo di filo di 50cm al meno dell' condensatore e poi'il filo al meno dell' tester.

se avevi un tv hitachi 28pollici vedevi il tuo tester dove finiva..al brusava..evviva i collettori swiching..e i finali...e questo vale anche x gli oscilloscopi........
io la scuola non lo fatta veramente..si ho studiato con i libri della scuola elettra...poi trovando questi bellissimi forum..ne ho imparate di cose..bravi.sto ancora imparando...anche io faccio il camionista..ogni tanto perdo qualche pezzi..capischi a mè..e be'...ciaoooo....

Inviato da: theking0 il Jan 20 2012, 10:09 PM
Salve, dato che tutte le prove effettuate sono fallite ho deciso di controllare ogni componente partendo dall'entrata della 220v.
Sono arrivato a un punto dove non riesco a capire una cosa, come potete vedere dall'immagine seguente sono partito a misurare da ponte dei diodi:

tra il ponte e la resistenza 3620 misuro 100v (circa)
tra la 3620 e la 3618 misuro 50v (circa)
ma tra la 3618 e la base del 7615 misuro solo 780mv, quando da oscillogramma dovrebbero essere 4v.
Premetto col dire che ho controllato tutte le resistenze in gioco, dissaldandole e testandole e sono tutte ok.

user posted image

Inviato da: bedognettim il Jan 21 2012, 02:11 PM
no e giusto lo schema.caspita.
ma il quasto e li intorno..o una delle 3 resistenze a un valore sbagliato..li passa alternata..o il ponte dei diodi uno e sballato di componente..o qualche pista interrotta..che non si vede..o il 5600..o toglier tutti i 4 diodi e misurare se che 220v.pero aspetta di fare questa prova...vediamo una risposta piu precisa..
sory..mi ero sbaliato con un altro schema...o quella bobina 5619 o oppure quelle resistenze vicino a questa bobina..e li quell' maledetto..stai a vedere che che ingioco anche l'interruttore.

Inviato da: theking0 il Jan 21 2012, 02:27 PM
QUOTE (bedognettim @ Jan 21 2012, 03:01 PM)
no e giusto lo schema.caspita

Da me tutti i valori corrispondono con quello sul telaio.

Inviato da: theking0 il Jan 21 2012, 09:25 PM
QUOTE (bedognettim @ Jan 21 2012, 03:01 PM)
no e giusto lo schema.caspita.
ma il quasto e li intorno..o una delle 3 resistenze a un valore sbagliato..li passa alternata..o il ponte dei diodi uno e sballato di componente..o qualche pista interrotta..che non si vede..o il 5600..o toglier tutti i 4 diodi e misurare se che 220v.pero aspetta di fare questa prova...vediamo una risposta piu precisa..
sory..mi ero sbaliato con un altro schema...o quella bobina 5619 o oppure quelle resistenze vicino a questa bobina..e li quell' maledetto..stai a vedere che che ingioco anche l'interruttore.

Quelle resistenze le ho controllate e sono ok.
Non riesco proprio a capire da dove provenga il problema. dry.gif

Inviato da: Rick59 il Jan 22 2012, 12:47 AM
QUOTE (theking0 @ Jan 20 2012, 09:59 PM)
Sono arrivato a un punto dove non riesco a capire una cosa, come potete vedere dall'immagine seguente sono partito a misurare da ponte dei diodi:

tra il ponte e la resistenza 3620 misuro 100v (circa)
tra la 3620 e la  3618 misuro 50v (circa)
ma tra la 3618 e la base del 7615 misuro solo 780mv, quando da oscillogramma dovrebbero essere 4v.

Hai detto bene ! "da oscillogramma" intesa come forma d'onda, non come tensione continua misurata con il tester !
Ragiona un attimo: ad un capo della 3620 misuri 100V, questa è in serie con la 3618 (di identico valore: 180 Kohm). Giustamente all'altro capo della 3620 misuri metà tensione (50V) segno evidente che le due R non sono alterate di valore.
All'altro capo della 3618 trovi 'solo' 780mV CC, ma è assolutamente normale !!! Se segui il circuito, verso 'massa' c'è solo una 3615 di valore trascurabile e la giunzione B-E del BUT11. Senza neppure scomodare la legge di Ohm, si capisce subito che lì non ci potranno mai essere 4 V CC ! Considera inoltre che quelle due resistenze (3620 e 3618) ma aggiungerei anche la 3614, prelevano una parte della tensione CA prima del ponte, quindi misure in CC sulle stesse, non hanno molto senso. Per inciso, quelle 3 resistenze servono unicamente a dare lo spunto iniziale all'alimentatore, poi praticamente potresti anche toglierle, durante il normale funzionamento, in quanto ininfluenti.
Sicuramente il guasto di quel TV va ricercato altrove, e come già suggerito, io ripristinerei i componenti originali, al posto di quella pseudoriparazione precedente dry.gif .
Purtroppo ti sei imbattuto in un telaio Philips, il G90AE, che io considero fra i più 'rognosi', anche quando hanno guasti 'normali'. In quello tuo, così pesantemente 'pasticciato', onestamente non avrei perso neppure un minuto, od in alternativa avrei riportato completamente all'origine tutto il circuito prima di cercare un eventuale altro guasto.
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 22 2012, 01:00 AM
QUOTE (Rick59 @ Jan 22 2012, 01:37 AM)
QUOTE (theking0 @ Jan 20 2012, 09:59 PM)
Sono arrivato a un punto dove non riesco a capire una cosa, come potete vedere dall'immagine seguente sono partito a misurare da ponte dei diodi:

tra il ponte e la resistenza 3620 misuro 100v (circa)
tra la 3620 e la  3618 misuro 50v (circa)
ma tra la 3618 e la base del 7615 misuro solo 780mv, quando da oscillogramma dovrebbero essere 4v.

Hai detto bene ! "da oscillogramma" intesa come forma d'onda, non come tensione continua misurata con il tester !
Ragiona un attimo: ad un capo della 3620 misuri 100V, questa è in serie con la 3618 (di identico valore: 180 Kohm). Giustamente all'altro capo della 3620 misuri metà tensione (50V) segno evidente che le due R non sono alterate di valore.
All'altro capo della 3618 trovi 'solo' 780mV CC, ma è assolutamente normale !!! Se segui il circuito, verso 'massa' c'è solo una 3615 di valore trascurabile e la giunzione B-E del BUT11. Senza neppure scomodare la legge di Ohm, si capisce subito che lì non ci potranno mai essere 4 V CC ! Considera inoltre che quelle due resistenze (3620 e 3618) ma aggiungerei anche la 3614, prelevano una parte della tensione CA prima del ponte, quindi misure in CC sulle stesse, non hanno molto senso. Per inciso, quelle 3 resistenze servono unicamente a dare lo spunto iniziale all'alimentatore, poi praticamente potresti anche toglierle, durante il normale funzionamento, in quanto ininfluenti.
Sicuramente il guasto di quel TV va ricercato altrove, e come già suggerito, io ripristinerei i componenti originali, al posto di quella pseudoriparazione precedente dry.gif .
Purtroppo ti sei imbattuto in un telaio Philips, il G90AE, che io considero fra i più 'rognosi', anche quando hanno guasti 'normali'. In quello tuo, così pesantemente 'pasticciato', onestamente non avrei perso neppure un minuto, od in alternativa avrei riportato completamente all'origine tutto il circuito prima di cercare un eventuale altro guasto.
Ciao
my_bye.gif

Ciao,
effettivamente hai ragione, non so perché mi ero impuntato su quella cosa. rolleyes[2].gif

Solo che sulle uscite del primario non trovo niente, e anche il pin 6 cnx83 non ha praticamente tensione, quindi il problema deve essere per forza nel pilotaggio del primario; o sbaglio ?

Per quanto riguarda la precedente riparazione con i "diodi volanti" non posso fare granché, mancano proprio le piazzole per gli smd e anche una pista, ho risistemato meglio che potevo, controllando tutti quei diodi.

Inviato da: Rick59 il Jan 22 2012, 01:47 AM
QUOTE (theking0 @ Jan 22 2012, 12:50 AM)
Per quanto riguarda la precedente riparazione con i "diodi volanti" non posso fare granché, mancano proprio le piazzole per gli smd e anche una pista, ho risistemato meglio che potevo, controllando tutti quei diodi.

Mah... fare puoi fare cmq, piazzole o meno, SMD o meno, ma io monterei a tappeto tutti componenti nuovi ed originali, al limite ricreando le piste mancanti con del filo sottile.
Sicuramente non c'entrano nulla quei componenti 'posticci' che si vedono in foto, ma occorerebbe risalire alla storia passata di quel TV: sapere, ad esempio, se quella riparazione è stata tentata e poi abbandonata, oppure ha funzionato. Sempre a livello soggettivo, non vedo 'bene' quegli zener (se non erro) da 1W: non ho sottomano qui il disegno del PCB per controllare quali sono, ma se sono quelli sulla sezione secondaria (vado a memoria) da 33V in serie... difficile che funzionino quelli che si vedono. I suoi originali sono piuttosto critici già di per se, e spesso andavano in dispersione (ovviamente non misurabile con il tester), e per avere la certezza di funzionamento, si dovevano montare proprio gli originali, e non un qualsiasi zener da 33V.
E' solo un esempio, comunque. Come detto, quel telaio è davvero ostico anche per chi, come me, ripara Philips da almeno 30 anni sad[2].gif .
Mi spiace solo che non più di 6 mesi fa ne ho gettato via (pagandone pure lo smaltimento default_angry.gif ) decine di quei telai funzionanti, quando ho cambiato sede del laboratorio. Te ne avrei regalato volentieri qualcuno, anche solo per capire meglio il guasto del tuo facendo dei confronti con uno funzionante.
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: theking0 il Jan 22 2012, 02:35 AM
QUOTE (Rick59 @ Jan 22 2012, 02:37 AM)
Mah... fare puoi fare cmq, piazzole o meno, SMD o meno, ma io monterei a tappeto tutti componenti nuovi ed originali, al limite ricreando le piste mancanti con del filo sottile.
Sicuramente non c'entrano nulla quei componenti 'posticci' che si vedono in foto, ma occorerebbe risalire alla storia passata di quel TV: sapere, ad esempio, se quella riparazione è stata tentata e poi abbandonata, oppure ha funzionato. Sempre a livello soggettivo, non vedo 'bene' quegli zener (se non erro) da 1W: non ho sottomano qui il disegno del PCB per controllare quali sono, ma se sono quelli sulla sezione secondaria (vado a memoria) da 33V in serie... difficile che funzionino quelli che si vedono. I suoi originali sono piuttosto critici già di per se, e spesso andavano in dispersione (ovviamente non misurabile con il tester), e per avere la certezza di funzionamento, si dovevano montare proprio gli originali, e non un qualsiasi zener da 33V.
E' solo un esempio, comunque. Come detto, quel telaio è davvero ostico anche per chi, come me, ripara Philips da almeno 30 anni sad[2].gif .
Mi spiace solo che non più di 6 mesi fa ne ho gettato via (pagandone pure lo smaltimento default_angry.gif ) decine di quei telai funzionanti, quando ho cambiato sede del laboratorio. Te ne avrei regalato volentieri qualcuno, anche solo per capire meglio il guasto del tuo facendo dei confronti con uno funzionante.
Ciao
my_bye.gif

Quella riparazione funzionava, il tv era andato per un po.
Purtroppo dalle parti dove vivo non ci sono molti rivenditori di materiale elettronico , e quelli che ci sono hanno veramente poco in casa.
Ma quindi pensi possa essere li il problema ?
Io pensavo fosse prima del primario dato che dal primario stesso non esce niente.
Ho controllato anche gli avvolgimenti e non sembrano essere in corto.

Inviato da: bedognettim il Jan 22 2012, 10:37 PM
o' allora quello che pensavo non era sbagliato..ne ho imparata una altra nuova...l'alternata,bravi-bravi.oggi il bastardone..mi si e messo a fare i capricci..mi si sballava limagine..a si..scaricato l'alta tensione.bella pulizia silicone alla ventosa.e sprai di lacca.e aspattato che asciugava. accesso .ok..maladisa il maledetto.. laugh.gif 1_my_roger.gif

pravo luigi..dell' film.....................

silicone apposta=quello che si usa x i transistor.
lacca apposta=non quella per i capelli...

ho fatto le foto dell' circuito dove ci sono le piste in rame..e i componenti in smd..con lo schema alla mano si risale a i componenti...in smd..e le piste..x quell'
componente segniato da te.componente in smd blu valore 000=ponticello...ho fatto anche un film..poi caricero..

o caspita..ma dove che quell' pasticcio..non si trova al primario..ma bensi all' secondario....si tutte le foto che ho fatto si puo vedere bene sia la pista chè i componenti..in smd...l'abbiamo fatta grossa...quei smd blu sono proprio ponticelli..come 3654..o componenti aggiunti con modifiche in sede di progetto..

Inviato da: theking0 il Jan 23 2012, 03:50 PM
Ho provato anche a togliere il secondario e rifare tutte le misure, ma non cambia nulla.

Inviato da: theking0 il Jan 23 2012, 09:11 PM
Mi sa che sono infossato.
Non posso fare neanche misurazioni con l'oscilloscopio sul primario perché non ho un trasformatore di isolamento.
Come mi consigliate di procedere ?

Inviato da: bedognettim il Jan 30 2012, 08:44 PM
ciao. x curiosita dimmi se il fuse 1640..e integro o bruciato...

Inviato da: theking0 il Jan 30 2012, 10:01 PM
QUOTE (bedognettim @ Jan 30 2012, 08:34 PM)
ciao. x curiosita dimmi se il fuse 1640..e integro o bruciato...

integro.
Comunque credo che non riuscirò a riparare questa tv. sad[2].gif
Se tra qualche giorno non salta fuori novità mi smonto i componenti che avevo messo e porto all'isola ecologica il resto.

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)