Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > Aiuto Riparazioni TVC > Grundig SE7220 IDTV/LOG Telaio CUC1826


Inviato da: pilot il Nov 5 2008, 07:34 PM
ciao a tutti smile0.gif sono alle prese con il TVC in oggetto, spento, ho dissaldato
T53001 -> 2SC4288A fatto la prova della lampada, si e accesa per una frazione di secondo poi niente pi huh.gif mellow.gif
ho controllato R6001 & R6002 tutto OK ...
qualcuno di voi si imbattuto con questo TVC ?
grazie per i suggerimenti wink[2].gif tonguebella.gif

ciao my_bye.gif

pilot

Inviato da: pilot il Nov 7 2008, 05:37 PM
dunque dry.gif qualcuno cos gentile da dirmi dove posso reperire il service manual in italiano? wink[2].gif
domani penso di rimmeterci le mani sopra, pensavo di rinfresare le saldature
alla scheda FEATURE-BOX 29504-103-37, in passato ha subito due interventi
uno per il colore, l'altro sul primario dell'alimentazione, presumo sia stato
sostituito, il TDA4605/3, ci sono delle sldature non di fabbrica.. mellow.gif

grazie per la Vs. collaborazione tonguebella.gif

ciao pilot my_bye.gif

Inviato da: pilot il Nov 8 2008, 05:51 PM
buonasera a tutti, smile0.gif
rinfrescate le saldature alla scheda FEATURE-BOX, sost. TDA4605/3
ma il TVC non vuole partire, rifatta la prova della lampada ma senza esito default_angry.gif sad[2].gif

tvc morto blink.gif
non mi rimane che sost. il mosfet , oppure gli optoisolatori .. ohmy[2].gif

qualche info ? unsure.gif

ciao sad[2].gif


Inviato da: giancarlo81 il Nov 8 2008, 07:02 PM
Ciao, per il service manual hai gi provato qui?
http://www.eserviceinfo.com/

my_bye.gif

Inviato da: giancarlo81 il Nov 8 2008, 07:13 PM
Qui c lo schema..
http://www.eserviceinfo.com/downloadsm/642/Grundig_CUC1826.html
my_bye.gif

Inviato da: pilot il Nov 10 2008, 10:29 PM
giusto per capirci huh.gif
la prova della lampada io l'ho fatta in questo modo:
ho dissaldato T53001 -> 2SC4288A ed ho inserito la lampada da 60W
tra il collettore e la massa del T53001 ...
giusto oppure n .. mi viene qualche dubbio dry.gif

ciao

Inviato da: giancarlo81 il Nov 11 2008, 11:54 AM
Per quanto riguarda la prova lampada giusta come l' hai fatta tu..
Dimmi se ho capito bene, prima della sostituzione del ic alimentazione la lampada si accendeva per un attimo, ora invece dopo la sostituzione nemmeno quell' attimo?
Rilevi nessuna tensione sul secondario?

Inviato da: pilot il Nov 11 2008, 08:50 PM
purtroppo si giancarlo dry.gif dopo sost. TDA4605/3 la lampada non si accesa
nemmeno un'attimo, e sul secondario nessuna tensione presente..
ora sost. in prova gli elettrolitici sul primario.. comincio a sospettare di
OK60031 & OK60046 rispettivamente due TCDT1121 ... dry.gif
ho verificato R60001 & R60002 sono OK mi rimane daverificare R60029
dopodich il mosfet IRT60006 -> FPC50 ma non credo ...
quando n uscir vi far sapere ... blink.gif
cmq qualsiasi info sull'alimentatore di questo benedetto CUC 1826
ben'accetto tonguebella.gif

ciao my_bye.gif

Inviato da: giancarlo81 il Nov 12 2008, 12:45 PM
salve pilot, da ci che mi hai detto io non credo sia l'alimentatore, trovo pi probabile un asorbimento sul secondario del trasfo alimentazione.
Comunque fai bene a sostituire le capacit sull' alimentatore.
Per quel che riguarda i due optoisolatori trovo decisamente improbabile che siano guasti, inoltre il finale alimentazione pc50 non pu essere saltato altrimenti salta anche il fusibile.
Controlla tutti i fusibili in uscita dal secondario, diodi ecc.. my_bye.gif

Inviato da: pilot il Nov 14 2008, 06:24 PM
io alzo bandiera bianca sad[2].gif mi arrendo ..
sostituito gli elettrolitici sul primario dell'alimentatore SMPS
tutti i fusibili OK sia sul primario che sul secondario,
verificati diodi e resistenze tutte ...
dissaldato opt per prova lampada sulla +A
non n vuole sentire di accendersi dry.gif rolleyes[2].gif
sostituito in prova TDA4605/3 ma nulla da fare ...

... blink.gif

my_bye.gif

Inviato da: ziobobo il Nov 14 2008, 06:42 PM
Se partito il tda 4605, sostituisci anche il mosfet finale dell'alimentatore, non so la sigla non avendo lo schema, quando parte uno parte anche l'altro.
Di sicuro se hai messo il tda4605 nuovo e non hai cambiato il mosfet, quest'ultimo nuovamente passato a miglior vita
Se ci sono (e ci devono essere) degli elettrolitici intorno al tda cambia anche quelli, prima di ridare tensione.

Spero di esserti stato di aiuto

Inviato da: pilot il Nov 14 2008, 06:57 PM
grazie ziobobo non credo sia il mosfet anche perch i fusibili sono tutti OK
io il TDA4605/3 l'ho sostituito in prova cmq s trovo un PC50 provo a sostituirlo
ugualmente ...

ciao

Inviato da: giancarlo81 il Nov 14 2008, 07:52 PM
Per sfizio prova a sostituire anche il condensatore di filtro c60028 se non lo hai gi fatto.

Ora che vedo bene lo schema mi sono accorto che non il solito alimentatore grundig con cui ho avuto a che fare.
Infatti mi pere di capire che ci sono due trasformatori di alimentazione (tr60220 e tr60001).
Uno pilotato dal tda4605 e pc50 che a tastoni si occupa di generare le tensioni principali sul secondario, mentre l' altro pilotato dal buz90(t60223) che genera al secondario la tensione che alimenta il ic61001 che a sua volta genera la tensione di +H che eccitando il fotoaccoppiatore ok60046 fa lo stand-by.
Risulta anche a te?
Hai gi controllato anche si60201 e lo stato di t60223( buz90 )?

Inviato da: pilot il Nov 18 2008, 11:23 AM
ciao a tutti questo lo stato dell'arte blink.gif
sostituiti gli elettrolitici sul primario, eseguita prova lampada (grazie robin)
e verificate tutte le tensioni secondarie che risultano essere OK ..
adesso il problema si sposta al TR53010 default_angry.gif
Ho verificato anche T53001 mi sembra OK.

ciao smile0.gif

Inviato da: Robin il Nov 18 2008, 04:20 PM
Cosa significa "mi sembra" OK il T53001 2SC4288A?E' OK o no? blink.gif

Inviato da: pilot il Nov 18 2008, 04:58 PM
hai ragione robin ohmy[2].gif
volevo dire che verificandolo con il tester una giunzione se non ricordo male
C-E non conduce come se fosse interrota mellow.gif
mentre B-C e B-E tutto OK
st forse sbagliando qualcosa? si tratta di un NPN ..

ciao

Inviato da: Robin il Nov 18 2008, 05:09 PM
Controlla C53071,D53072 e IC55010 TDA8145.La R55014 OK?

Inviato da: pilot il Nov 18 2008, 05:33 PM
Allora R55014 OK mentre C53071,D53072 e IC55010 TDA8145 li devo verificare,
il finale 2SC4288A OK chiedo venia:

(Procedete come per il diodo tenendo conto che si tratta di due diodi con un capo in comune (che sarebbe la base) e gli estremi in collettore ed emittore. In pratica misureremo il diodo tra BC e BE come visto prima. Misurando tra CE non dovr MAI esserci conduzione, ma sempre un circuito aperto.)

cmq ci stiamo avvicinando alla soluzione unsure.gif
appena posso sostituir in prova il TDA8145
mi ricorda tanto il TDA8140 del mio vecchio CUC4510 smile0.gif
sost. quello partiva che era una meraviglia ..

chiss mellow.gif


Inviato da: giancarlo81 il Nov 19 2008, 12:24 PM
Scusa pilot ma credo di essermi perso qualcosa..
Non capisco com' che da prova della lampada senza esito si passati a prova della lampada ok e tensioni al secondario presenti e ok..cos' che mi son perso?
blink.gif

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Nov 19 2008, 04:29 PM
ciao giancarlo, My_cool.gif
ho dissaldato OK60046 e l'alimentatore ripartito regolarmente,
comunque non si accende, devo fare alcune verifiche ma presumo
che sia da sost. il trasformatore A.E.T

ciao my_bye.gif

Inviato da: giancarlo81 il Nov 19 2008, 07:21 PM
Non capisco come faccia l' alimentatore a partire staccando ok60046... ma, spero tu possa risolvere il problema cosi tutto sar pi chiaro..
my_bye.gif

Inviato da: pilot il Nov 20 2008, 04:22 PM
ciao giancarlo, l'alimentatore partito perch ho escluso il circuito di stand-by.
s TDA8145 rotto il trasfo E.A.T. non funziona, ho sbaglio..
adesso ricordo che il mio amico mi ha detto che prima di spegnersi ha udito
uno scoppio, io ho verificato diversi elettrolitici, ma sembra tutto OK ... dry.gif
cmq lo scoppio o qualcosa di simile tipico quando si rompe l' E.A.T. o no?
dopo la sost. in prova del TDA8145 non mi rimane che il trasfo E.A.T.

grazie per la Vs. partecipazione, Vi terr cmq informati my_bye.gif

Inviato da: giancarlo81 il Nov 21 2008, 09:20 AM
QUOTE
s TDA8145 rotto il trasfo E.A.T. non funziona, ho sbaglio..


Non necessariamente, anzi, il pi delle volte la tv funziona ma la geometria del quadro a difettare...

Inviato da: pilot il Jan 9 2009, 09:37 AM
Ciao a tutti tonguebella.gif con l'occasione auguro un buon 2009...
veniamo all'Atlanta blink.gif
controllato CT61316 invertiti i due optisolatori OK60046 e OK60031
purtroppo senza esito default_angry.gif
Ho ordinato il trasfo. E.A.T. appena arriva lo sostituisco... speriamo
che sia lui ... sar mia cura tenervi informati smile0.gif

ciao pilot my_bye.gif

Inviato da: pilot il Jun 10 2009, 07:11 AM
Eccomi qu ciao a tutti, sono di nuovo alle prese con l'atlanta, ho sostituito purtroppo senza esito il trasfo EAT, ohmy[2].gif alimentando il tvc si sente solo il pct del circuito di degauss, nessun guizzo EAT, un gusto rognoso, ohmy[2].gif non s come uscirne, appena mi possibile, faccio questa prova rinfresco le saldature sul connettore della scheda FEATURE-BOX 29504-103-37 e sul maschio
della piastra madre, cos come suggerito da Lux My_cool.gif .
S avete altri suggerimenti Vi sarei grato, per carattere non mi arrendo, sono convinto che con un p di pazienza l'atlanta deve funzionare, cmq mi rendo anche conto che mi trovo diffronte ad un guasto rognoso. sad[2].gif
Ciao my_bye.gif

Inviato da: pilot il Jun 12 2009, 08:16 AM
Ciao a tutti, volevo ragionare insieme a voi, su come si spento inizialmente il tvc,
il mio amico mi ha detto che ha sentito un criptio, poi come uno scoppio e un odore
di brucciato, forse qualche condensatore .. oppure le bobine di deflessione unsure.gif cmq verificando attentamente la scheda
madre non si nota nulla di bruciato, precedentemente a quest'episodio, il tvc ha subito (presso un laboratorio di riparazioni) una riparazione per un problema ai colori (presumo la sost. di qualche TDA6111).. ho intenzione di proccedere in questo modo vi chiedo: cosa succede s dissaldo il fotoaccopiatore OK60046 Standby e alimento l'atlanta? vi ricordo che in precedenza ho fatto la prova della lampada come suggeritomi da robin My_cool.gif e l'alimentatore ha funzionato regolarmente.. altrimenti sostituisco OK60046 con un CNY17F-1 x001 dovrebbe essere identico a quello che riporta lo schema CN17F1 anche s sul fotoaccopiatore risulta TCDT1121 rolleyes[2].gif
credo cmq che da qualche parte ci sia un corto il problema trovarlo .. dry.gif ohmy[2].gif
vi ringrazio per i Vs suggerimenti my_bye.gif
pilot

Inviato da: pilot il Jun 15 2009, 06:51 AM
Ciao a tutti mellow.gif ho deciso di passare la palla
Vi racconto un p le prove che ho fatto: ho dissaldato OK60046 tolto il
connettore J1:J8 alimentato il telaio con amara sorpresa la lampada
collegata alla +A non accende, adesso non v pi neanche l'alimentatore
ho sostituito anche il PTC perch rotto, presumo sia partito tutto da l
preso dallo sconforto, non ho verificato bene il contatto ausiliario.
la +5 OK mentre la +OEKO 13 V
avevo precedentemente sostituito gli elettrolitici sul primario..
e pensare che in precedenza l'alimentatore era OK avevo misurato
tutte le tensioni ed erano nella norma
lo sapevo che era una rogna default_angry.gif
come suggeritomi da robin ho verificato tutti i componenti e sono tutti OK
QUOTE
Controlla C53071,D53072 e IC55010 TDA8145.La R55014 OK?

non solo volevo rinfrescare le saldature della scheda da FEATURE-BOX come
da consiglio di lux ma a mio avviso non si estrae dalla pistra madre saldata, pertanto bisognerebbe dissaldarla, sono solo 42 pin ohmy[2].gif
non n ho pi voglia, ad un certo punto quello che mi dispiace di pi aver deluso il mio amico, dopo che ha aspetato pazientemente 8 mesi,
non sono riuscito a riparargli l'Atlanta.. per carattere non mi arrendo
ma ad un certo punto.. bisogna essere realisti.. magari che l'ausilio
di un'oscilloscopio.. si sarebbe potuto fare qualcosa di pi.. purtroppo
per il momento non c' l'ho.. sad[2].gif
Vi ringrazio per la vostra collaborazione, s mi date un buon motivo
per cambiare idea.. io vi ascolto poi si vedr rolleyes[2].gif

ciao pilot

Inviato da: pilot il Jun 24 2009, 09:54 AM
ciao a tutti :mrgreen: NON mi arrendo l'atlanta non vincer! 8)
Allora sono riuscito ad estrarre la scheda FEATURE-BOX ho rinfrescato
le saldature all'interno, ho ulilizzato anche uno spray per i contatti, ma
purtroppo senza esito, allora sono ritornato indietro con la prova della
lampada ma senza esito ho fatto alcune misure la +H pari a 5,08V
mentre la +OEKO da 19,15V e passata a 13,65V, possibile che l'IC60010 TDA4605-3 si sia rotto? verificato R60001 R60002 R60029 R60006 R60007
tutte OK gli elettrolitici sul primario C61317 C60014 C60011 gli avevo sostituiti in precedenza, riprovo con un nuovo TDA4605-3 e vediamo s
l'alimentatore si avvia come in precedenza, quando mai non se n viene
a capo? :shock:
questi componenti gli ho verificati CT60213-> BC858B/ CT60203 -> BC848B/ CT60206 -> BC858C / CD60201 -> diodo LS4148/
CD60202 -> diodo LS4148/ CD60223 -> diodo LS4148
sono OK , volevo capire la scheda FEATURE-BOX non entra in gioco
una volta dissaldato il fotoaccopiatore OK60046 per poter fare la prova
della lampada? non capisco come mai la +OEKO sia passata da 19,15V
a 13,65V :?
grazie :wink:

Inviato da: pilot il Jul 6 2009, 08:54 AM

verificato R61062 R61063 & D61061 D61066 tutto OK
sostituito TDA4605-3 ma l'alimentatore non parte
la +H presente +5,07V mentre la +OEKO pari a 13,75V
sul pin2 del TDA4605-3 mi trovo 7,5V mi sembrano un p
troppi, non capisco perch l'alimentatore non parte
pi manca ancora qualche consenso, per
esempio un reset dalla scheda FEATURE-BOX ????
se potete aiutatemi blink.gif

ciao my_bye.gif

Inviato da: pilot il Jul 18 2009, 10:00 PM

l'alimentatore dell'atlanta non parte pi...
ho sost. R60001 R60002 R60006 R60007 R600029
infine il mosfet IRFPC50 senza esito...
la lampada da 60W non si accende, sono solo presenti la +H 5V e la +OEKO 13,75V
devo risostituire per la terza volta il TDA blink.gif

ciao e grazie sad[2].gif

Inviato da: pilot il Sep 18 2009, 01:09 PM
ciao a tutti My_cool.gif dopo due mesi eccomi qu, l'atlanta non parte ancora dry.gif
nel frattempo ho un oscilloscopio analogico, Tektronix 2213 doppia traccia 60 Mhz,
con il vostro aiuto, questa volta avvr ragione sull'atlanta default_angry.gif
mi date una mano alla calibrazione delle sonde? sono nuove ma non sono quelle
in dotazione, (l'oscillo e usato) sono acquistate in cina tonguebella.gif
poi come collegarlo nei vari test point sul telaio dell'atlanta .. e cos via.. in pratica
vi sarei grato se mi date i vostri consigli pratici.. smile0.gif
S puo essere utile allego il manuale d'uso dell'oscillo..

grazie 1000

Inviato da: jambo il Sep 18 2009, 07:02 PM
Se le sonde sono 1:1 normalmente non vanno tarate. Se sono 10:1 hanno un compensatore da tarare con un cacciavite antinduttivo. Si usa come segnale di test quello presente sull'osci (0.5v 1KHz) e si gira per far si che si visualizzi una quadra perfetta, ma spiegato chiaramente anche sul manuale.
Un ultimo consiglio se il tuo impianto elettrico ha la terra onde evitare "fuochi artificiali" o continui inteventi del differenziale inerrompila nel cavo d'alimentazione dell'osci.
Oppure in alternativa devi alimentare gli apparecchi sotto test con un trafo isolatore.


my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 19 2009, 04:24 PM
grazie jambo smile0.gif
quindi mi devo procurare un alimentatore con rapporto 1:1 (speriamo di trovarlo)
mi chiedevo s posso cmq verificare il primario del CUC1826, l'alimentazione del
TVC non ha un collegamento a terra huh.gif o no rolleyes[2].gif
grazie

Inviato da: jambo il Sep 19 2009, 05:31 PM
L'alimentatore sul primario collegato direttamente alla rete, mentre la massa del tuo oscilloscopio e collegata alla terra, se non la interrompi come ti ho detto, xci quando attacchi il negativo della sonda fai un cto di terra e salta il differenziale e probabilmente anche il tv. Cosa diversa sul secondario dove non corri alcun pericolo.

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 19 2009, 06:46 PM
grazie jambo My_cool.gif
ho interroto la terra nel cavo di alimentazione dell'oscillo. wink[2].gif la cosa migliore da fare.. ho provato ad effettuare alcune misure, mi trovo i segnali pi bassi rispetto
a quello che indica il test point (come valore picco-picco).. vediamo un p s trovo il guasto.. cmq l'oscillo uno strumento formidabile..

Inviato da: jambo il Sep 19 2009, 06:57 PM
E' sicuramente lo strumento principale per un riparatore o un tecnico elettronico ed insostituibile. Buon lavoro

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 19 2009, 07:42 PM
Allora, dry.gif test point 1 nessun segnale, test point 2 e 3 OK che sia il buz90A mellow.gif il tvc in stand-by..

Inviato da: jambo il Sep 19 2009, 09:00 PM
Il fatto che il tv accenda lo stand-by indica che quel circuito funziona, infatti lui che fornisce l'alimentazione per il micro in questa fase. Il test point 1 non facile da vedere per uno come te alle "prime armi" con l'osci.
Controlla il 9 e vedi cosa succede quando esci dallo stand-by.

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 19 2009, 09:51 PM
grazie jambo smile0.gif il 9 come pure l'8-10-11 e 12 non riesco a visualizzarli in modo corretto, in pratica c' un'impulso ma non riesco a fermare la forma d'onda con il trigger.. cmq per visualizzare l'1 ho dovuto regolare la manopola V/DIV a 0.1
con il tempo imparer anche io My_cool.gif non semplice.. ma con la pratica.. ci si arriva
per far partire questo alimentatore ho staccato un capo della CR61317 l'altro rimane sul CT61316 BC848B quello staccato l'ho collego una volta a massa per partire l'alim. e una volta a +H 5V per lo standby.. poi ho collegato una lampada da 60W sulla +A.. pensare che funzionava.. adesso non capisco cosa gli preso..
riprendo la riparazione luned sera.. adesso sono cotto.. blink.gif
qualsiasi consiglio e ben accetto.. ciao rolleyes[2].gif

Inviato da: jambo il Sep 20 2009, 07:37 AM
Per comandare lo stand-by il tuo sistema va bene. La verifica dell'ali principale la puoi fare sul pin 7 del trafo switch dove triggerare dovrebbe essere pi facile. Controlla cosa succede quando accendi e spegni.Verifica anche se sul pin 6 del TDA hai una buona continua in caso negativo cambia il C60011. Quando fai queste prove per il momento lascia staccati i fuse sul sec tutti tranne S61026 cos elimini i carichi non necessari. Quando riesci ad avere lampada accesa li aggiungi uno alla volta per scoprire chi ti da problemi.


my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 21 2009, 07:32 PM
ciao jambo mellow.gif
ho fatto come mi hai detto.. ma l'alim. principale non n vuole sentire di partire,
sul pin 7 del trafo switch non riesco a triggerare nulla, c' cmq qualcosa un segnale
pulsante presente ma non riesco a fermarlo.. una grossa rogna.. sad[2].gif

Inviato da: jambo il Sep 22 2009, 08:56 AM
Controlla i diodi D60006,D61011,D61012,D61016,D61026 cambia C60011,C60014, verifica R60001,R60002 e metti un TDA nuovo. Lascia la lampada staccata e controlla se accendendo hai tensione continua su C60014 e C61017. Se hai tensione prova adattaccare la lampada. Dimenticavo cambia C60007 e controlla R60008.

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 22 2009, 08:14 PM
Ciao jambo sad[2].gif
tutti i diodi OK R60008 OK C60007 OK R60001 e 60002 OK Sost. C60011 e C60014
ho provato 3 TDA4605/3 .. ai capi di C61017 misuro da 27 a 50V DC
mentre sul C60014 0V blink.gif
st uscendo fuori di testa.. carico con la lampada e nulla.. sad[2].gif

Inviato da: jambo il Sep 23 2009, 09:56 AM
Non puoi avere V su C61017 e non su C60014 fatto salvo che non abbia spostato il gnd di rif dell'osci oppure che abbia R60016 o D60014 ko. Controlla i comp attaccati al pin 7 del trafo switch.


my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 23 2009, 04:28 PM
OK verifico tutti i comp. attaccati al pin 7 del trafo switch..
al posto del BAV21 (D60014) posso metere un BA157? la R60016 OK..
a presto..

Inviato da: jambo il Sep 23 2009, 06:26 PM
Si ha tensione e corrente + alte ma non c' alcun problema.

Inviato da: pilot il Sep 23 2009, 07:45 PM
jambo sad[2].gif
verificato tutto .. non parte ..
ai capi di non ho nessuna tensione .. mentre sul pin 6 del TDA4605/3 ho circa 10V DC .. R60012 OK R60016 OK C60011 & C60014 sostituiti .. D60014 pure ..
come n esco? blink.gif

Inviato da: pilot il Sep 24 2009, 06:14 PM
ciao jambo sad[2].gif
intendevo dire che ai capi di C60014 non ho nessuna tensione continua.. blink.gif
ho anche dissaldato OK60046 rimesso a posto CR61317 come avevo fatto 8 mesi f quando aveva funzionato..
come n esco? unsure.gif

Inviato da: jambo il Sep 24 2009, 06:27 PM
Se su C61017 quando esci da stand-by hai tensione mentre su C60014 no ed i componenti sono tutti ok come dici ci sono solo 2 possibili spiegazioni. 1)C' un cto in parallelo a C60014. 2)Il secondario del trafo tra il pin 7 ed 8 interrotto o non collegato correttamente.



my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 24 2009, 07:14 PM
ciao jambo .. ohmy[2].gif
intendi dire il primario del trafo tra il pin 7 e 8 ?
cmq non rilevo nessun cto in parallelo a C60014 e tra il pin 7 e 8 del trafo c' continuit.. ed e correttamente collegato .. sad[2].gif unsure.gif

Inviato da: jambo il Sep 25 2009, 01:10 PM
L'avvolgimento tra il pin 7 e 8 del trafo switch un seco non un primario ma non questo il punto. Il punto che un trafo funzionante non pu fornire tensione su un seco e non su un'altro, quindi se con l'osci non misuri tensione tra il pin 7 e la "sua" gnd la cosa perlomeno "strana".
E questa tensione se i comp sono tutti ok dovrebbe alimentare il C60014 ed il TDA sul pin 6 permettendogli di funzionare in modo continuativo.


my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 25 2009, 02:48 PM
ciao jambo mellow.gif
allego questa immagine..

user posted image

ma tu per pin 7 e 8 intendi quelli che ho cerchiato in rosso? fammi capire, ma se sono loro, quello non il primario del trafo? unsure.gif o mi sbaglio..
cmq tra P e il pin 6 del TDA rilevo circa 10V DC, mentre s metto la sonda dell'oscillo tra P e il pin 7 del trafo switch visualizzo un segnale che non riesco a triggerare..

Inviato da: Robin il Sep 25 2009, 03:07 PM
Penso che se togliendo il fotoaccoppiatore parte significa che l'alimentatore OK
Mi capit che il finale di riga era difettoso! ohmy[2].gif
Anche a me mi fece impazzire
Misuralo con un tester analogico
Controlla anche la resistenza di protezione R55014 4,7ohm che va alla bobina est/ovest L55014
my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 25 2009, 03:34 PM
ciao robin My_cool.gif
verivicher il finale di righa con il mitico tester ICE 680..
ricordo di aver gi verificato la R55014 ed era apposto.. adesso sono in questa situazione.. ho tolto lo chassis dall'atlanta e st lavorando senza TVC cercando di
far partire l'alimentatore.. dopodich se tutte le alimentazioni sono OK
collego il connettore J1:J8 e vediamo se l'atlanta si accende.. default_angry.gif
sono al palo con la prova della lampada.. carico con lampada 60W.. ma buio totale.
St sbagliando qualcosa? ho devo perforza collegare lo chassis all'atlanta?
ho un dubbio sulla tensione +OEKO misusuro 13,5V anzich 15.. trascurabile?
oppure l'alim non parte proprio per questo? grazie unsure.gif

Inviato da: Robin il Sep 25 2009, 03:53 PM
Metti un porta lampada,svita un po la lampadina,fallo partire e subito dopo avvita la lampada.

Inviato da: pilot il Sep 25 2009, 04:03 PM
ho provato anche cos.. ma non parte.. default_angry.gif
volevo solo capire una cosa.. con OK60046 dissaldato.. se tutto OK la lampada si deve accendere.. oppure devo dare cmq uno start con il telecomando? unsure.gif
la +OEKO a 13,5V v bene? my_bye.gif

Inviato da: jambo il Sep 25 2009, 04:31 PM
QUOTE
ma tu per pin 7 e 8 intendi quelli che ho cerchiato in rosso? fammi capire, ma se sono loro, quello non il primario del trafo? unsure.gif o mi sbaglio..

Per definizione un secondario una sorgente di energia mentre un primario assorbe energia dal generatore, dunque qui abbiamo un primario pin3-4 e pin 6-5 e gli altri sono tutti secondari. Ma come ti ho detto non importante.
La +OEKO a 13v non infuente nelle tue condizioni ti utilizzo del telaio anche se fosse 0v sarebbe uguale. Un ultima cosa hai detto che sul pin 7 hai un segnale, che non riesci a triggerare ma c', come mai cul C60014 invece hai 0V??E sul pin 5 del TDA cosa rilevi, il tutto ovviamente con il comando di on attivato e per esserne sicuro dissalda OK60046 in tal modo forzi il supply in on continuativo.

my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Sep 25 2009, 06:10 PM
- controllare su tutte le linee sec. dell'alim. eventuali corti o parz/c con tester anal. scala 1x ohm puntale positivo a massa
- occhio sulla linea 200 v (alim. RGB)
- occhio sulla linea +A (alim. fin x )
- se esiste un corto su una delle linee secondarie specifica la linea e ti sara dato aiuto
- occhio sulla linea uscita al. standby (vedi fig sotto) misura la tensione
- se la tensione assente controllare la zona gialla
- se esiste un corto controllare zona gialla
-


user posted image

se i controlli soprastanti sono ok attenersi alla fig sottostante


user posted image

nota :dopo questi controlli se presente la tensione per lo standby e l'alimentatore non eroga nessuna tensione il difetto puo arrivare al MicroPc e/o Eeprom my_bye.gif
vedi base CT 61316

Inviato da: pilot il Sep 25 2009, 07:21 PM
grazie nicols ohmy[2].gif
ho fatto tutte le verifiche:
+H=5,10V +OEHO=13,30V tutte le altre sul sec. oscillano da 1,4 a 48V mellow.gif
il circuito di standby funziona.. se qualcuno a il .bin a portata di mano riprogrammo la Eeprom.. per il MicroPc non saprei che fare.. blink.gif sad[2].gif

Inviato da: pilot il Sep 25 2009, 07:27 PM
per jambo sul C60014 ho 2,01V pulsanti..

Inviato da: jambo il Sep 26 2009, 06:05 PM
Al fine di arrivare alla fine di tutto questo verifica due cose. Hai detto che su C60014 hai 2.01v pulsanti e sul pin 1 del TDA? Prova a smontare il mos ed alimenta il tutto fornendo inoltre al tda sul pin 6 una tensione cont con ali esterno di 12v e verifica se sul pin 5 hai la presenza continuativa di un segnale ad onda quadra di alta frequenza (75Khz) cos vediamo se il TDA funziona o meno.
Un ultima domanda a cosa ti pu servire il bin della eeprom se nel tuo modo d'utilizzo il micro e il telaio del tv come non esistessero??

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 28 2009, 08:38 AM
ciao jambo mellow.gif
infatti non riesco a capire perch questo alimentatore ha bisogno che il Micro/PC e la Eeprom siano OK per funzionare, io dissaldo OK60046 e lo forzo allo start, sempre che il primario sia OK, non dimentichiamoci che in passato la prova della
lampada ha funzionato, ho persino escluso tutti i carichi del secondario, tranne la +M .. io credo che il diffetto si annida sul primario dello switching..
cosa n pensate? unsure.gif
p.s. per jambo appena posso faccio le prove che mi hai suggerito..

Inviato da: pilot il Sep 30 2009, 07:11 PM
Attenzione a tutti finalmente l'alimentatore dell'atlanta partito smile0.gif 1_my_roger.gif thanx.gif come?
ho staccato il connettore ST-BR dalla scheda CRT n deduco che il guasto annidato sulla scheda CRT presumibilmente qualche TDA6111 My_cool.gif infatti c' n
uno che scalda molto in questo momento c' attacato il connettore RGB dove c' la +12V .. vediamo di individuare qual' il TDA incriminato.. a presto v far sapere..

ciao e grazie a tutti di cuore my_bye.gif

Inviato da: jambo il Sep 30 2009, 07:14 PM
Alleluia il primo passo compiuto.

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Sep 30 2009, 08:00 PM
Bene l'IC che scalda molto IC730 che si occupa dell'amplificazione del rosso..
pensavo inizialmente di sost. ma anche di fare una modifica sulla scheda RGB
allego un'immagine:

user posted image

cosa n pensate? unsure.gif

Inviato da: Nicols il Sep 30 2009, 08:18 PM
a differenza di tanti tv la tensione per l'rgb veniva prelevata dall'alimentatore e non dall'eat
l'avevo previsto , come da mio post precedente
- controllare su tutte le linee sec. dell'alim. eventuali corti o parz/c con tester anal. scala 1x ohm puntale positivo a massa
- occhio sulla linea 200 v (alim. RGB)
- occhio sulla linea +A (alim. fin x )
- se esiste un corto su una delle linee secondarie specifica la linea e ti sara dato aiuto
- occhio sulla linea uscita al. standby (vedi fig sotto) misura la tensione
- se la tensione assente controllare la zona gialla
- se esiste un corto controllare zona gialla
-

my_bye.gif

user posted image

Inviato da: pilot il Sep 30 2009, 08:38 PM
ma infatti dopo il tuo suggerimento
QUOTE
- occhio sulla linea 200 v (alim. RGB)

ho pensato di staccare il circuito RGB..
a proposito cosa n pensi della modifica che voglio attuare?
posso pensare che il TDA6611Q incriminato quello che scaldava tanto?

ciao e grazie my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Sep 30 2009, 08:46 PM
dissalda il pin 6 (alimentazione 200 v ) e testa il tv funzionera' senza 1 colore (quindi 3 )
ma ti serve per provare se l'integrato in corto

Inviato da: pilot il Sep 30 2009, 08:57 PM
a si.. non ho capito wink[2].gif cosa intendi per
QUOTE
(quindi 3 )

il TDA l'ho gi dissaldato unsure.gif cosa n pensi della modifica?

Inviato da: Nicols il Oct 1 2009, 08:22 AM
QUOTE (pilot @ Sep 30 2009, 08:47 PM)
a si.. non ho capito  wink[2].gif cosa intendi per
il TDA l'ho gi dissaldato  unsure.gif cosa n pensi della modifica?

quando manca 1 colore primario esempio il rosso ,manca anche il porpora e giallo

prova prima senza modifica e vedi come va


user posted image


la modifica falla dopo ma su tutti e tre finali rgb sempre se la modifica proviene da una fonte sicura

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Oct 1 2009, 03:09 PM
ciao Nicols My_cool.gif questa la fonte:

user posted image

cmq sostituisco l'IC730 TDA6111Q e vedo s tutto v apposto..
al limite la modifica la faccio dopo.. anche s non trovo pi diodi BAV21 li sost. con dei BA198.. bisogna capire la causa della rottura del TDA6111Q.. credo che il documento vada in questa direzione.. ho intenzione di procedere cos:
sost. TDA6111Q.. riccolego il connettore ST-BR ed il connettore RGB.. faccio una prova solo con il telaio senza collegarlo all TV.. s l'alimentatore funziona.. verifico tutte le alimentazioni ed i test point con l'oscillo..
se tutto OK lo collego lo chassis alla TV.. unsure.gif cosa n pensate? my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Oct 1 2009, 03:51 PM
QUOTE (pilot @ Oct 1 2009, 02:59 PM)
ciao Nicols My_cool.gif questa la fonte:



cmq sostituisco l'IC730 TDA6111Q e vedo s tutto v apposto..
al limite la modifica la faccio dopo.. anche s non trovo pi diodi BAV21 li sost. con dei BA198.. bisogna capire la causa della rottura del TDA6111Q.. credo che il documento vada in questa direzione.. ho intenzione di procedere cos:
sost. TDA6111Q.. riccolego il connettore ST-BR ed il connettore RGB.. faccio una prova solo con il telaio senza collegarlo all TV.. s l'alimentatore funziona.. verifico tutte le alimentazioni ed i test point con l'oscillo..
se tutto OK lo collego lo chassis alla TV.. unsure.gif cosa n pensate? my_bye.gif

ok la fonte sicura
la modifica falla in seguito

procedi in questo modo

misura con l'ohmmetro analogico scala 1 x, puntale positivo a massa negativo sul pin 6 dei tre TDA 6111, sull'ic che trovi la resistenza bassa (lancetta verso destra)quello sara'in corto ed da sostituire , se trovi il corto su tutti e 3 ic controlla l'elettrolitico C 711. dopo la sostituzione ricontrolla l'isolamento , e accendi direttamente il tv

my_bye.gif

Inviato da: pilot il Oct 1 2009, 05:22 PM
OK nicols My_cool.gif
mi pare di capire che non posso fare la prova della lampada con la scheda CRT..
ma devo se tutto OK riassemblare lo chassis collegare tutto al TVC e accendere
il TVC.. ho capito bene? rolleyes[2].gif

Inviato da: pilot il Oct 1 2009, 06:28 PM
ragazzi unsure.gif sullo schema C711 me lo mette 22 microF 350V
mentre se lo smonto dalla scheda lo trovo 2.2 microF 350V lo voglio sost. v bene lo stesso? unsure.gif

Inviato da: pilot il Oct 1 2009, 10:04 PM
OK il C711 l'ho sost. come smontato da scheda RGB smile0.gif
ho rimesso il trasfo EHT originale..
misurando le tensioni ho trovato la +E 8,10V anzich 9V.. dry.gif
posso fare la prova della lampada con la scheda CRT collegata? rolleyes[2].gif

my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Oct 2 2009, 11:38 AM
dai fuoco solo a condizione che sulla scheda rgb il corto sulla linea dei +200 stata elimiinata wink[2].gif per fare questa verifica devi collegare l'ohmmetro scala 1 x puntale positivo a massa e negativo sul + del c 711 .(oppure sul pin 1 del connettore ST-BR)

e dai ...... o l'elettrolitico oppure 1 dei tre integrati in corto

Inviato da: pilot il Oct 3 2009, 02:40 PM
ciao a tutti, smile0.gif finalmente possiamo scrivere la parola fine sulla riparazione dell'atlanta 1_my_roger.gif era ora dal 5 novembre 2008.. a momenti compiva un anno laugh.gif
dopo diverse ore di prova il TVC funziona benissimo.. ringrazio tutti indistintamente per la collaborazione.. adesso posto il tutto su guasti risolti..

my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Oct 3 2009, 05:04 PM
dal 5 novembre 2008 ? azz c ne hai messo di tempo My_Sorriso.gif

eppure il difetto da considerare molto facile my_bye.gif stato trascurato la linea dei 200 volt sul secondario dell'alimentatore wink[2].gif

Inviato da: pilot il Oct 23 2009, 08:52 PM
Atlanta CUC1826 la vendeta smile0.gif
Allora come consigliato da Nicols My_cool.gif riapriamo la discussione.. ohmy[2].gif
direte voi come mai? blink.gif
mi ha chiamato il mio amico dicendomi che l'Atlanta si spento di nuovo..
manifestando lo stesso problema iniziale.. mi dice che ha udito uno scoppio.. e poi si spento ponendosi in stand-by..
in verit a cadenza di qualche giorno lo facceva ciclicamente.. ma poi si riprendeva
questa volta rimane in protezione.. dry.gif
presumo.. lo devo ancora verificare.. che si sia rotto il TDA6111Q sempre lo stesso.. Vi chiedo come mai si rompe spesso il DTA? quali potrebbero essere le cause? nella prec.te riparazione ho sost. oltre al TDA anche il C711 2,2mF 350V
ho aggiunto 6 diodi BAV21 sulla scheda RGB cos come consigliato da grundig..
ma senza esito.. come potete vedere.. Vi ringrazio per i Vs. suggerimenti..

my_bye.gif

Inviato da: jambo il Oct 24 2009, 09:13 AM
Probabilmente hai il cinescopio che vai in cto o scarica la tua protezione aggiuntiva ti salva dalle sovratensioni che possono venire dal catodo ma non dai cto. Prova a ripulire i catodi con un rigeneratore.

my_bye.gif

Inviato da: Nicols il Oct 24 2009, 09:26 AM
QUOTE (pilot @ Oct 23 2009, 08:42 PM)

presumo.. lo devo ancora verificare.. che si sia rotto il TDA6111Q sempre lo stesso..



bhe ,intando accertati che il problema sempre lo stesso my_bye.gif

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)