Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > IL FORO - A RUOTA LIBERA > Acquisto nuova TV


Inviato da: Doc il Aug 31 2011, 02:23 PM
ebbene si ragazzi...
con l'attuale rimpiazzo col piccolo tvc da 15" del vecchio tvc ben + grande (28"?) guasto, ha iniziato a prendere sempre + piede l'ipotesi dell'acquisto di un nuovo tv...

non so proprio però su cosa orientarmi.... dry.gif visto che fino ad ora ho avuto ed ho soltanto tvc a tubo catodico, ormai scomparsi dai negozi sad[2].gif

son stato in un grande negozio qualche settimana fa, ed ho visto vari tv, a led, al plasma, lcd...varie marche: samsung, philips, thomson, grundig, ed altre che manco ricordo....ah si dimenticavo gli LG...svariati prezzi, da miseri 200 euro fino a 2/3000 euro o fors pure di + blink.gif in alcuni esemplari)

ecco chiedo un grande favore...(e dove chiedere se non in un forum di riparatori che vedon passare nei loro laboratori molti tv e quindi sanno quali son buoni e quali no tonguebella.gif ?):

qual'è la miglior marca/modello da prendere/tecnologia?

giusto, dimenticavo....mi orienterei su un tvc sulla fascia di prezzo attorno alle 400 euro max, un 28 o 32" credo sia abbastanza, visto che lo metto in cucina, e non ho una gran profondità di spazio fra tavolo/divano e mobile tv

attendo fiducioso vostri consigli e ringrazio fin d'ora 1_my_roger.gif

Inviato da: falco68 il Sep 1 2011, 06:56 AM
Io mi direzionerei verso uno con retroilluminazione a LED, come marca non so cosa consigliarti.
my_bye.gif

Inviato da: irix64 il Sep 1 2011, 09:28 AM
Spazio in cucina permettendo, io prenderei un 40" con retroilluminazione a LED considerando che i pollici dei 16:9 sviluppano poco schermo sulle ancora numerose trasmissioni a 4:3 (rimangono le 2 barre nere verticali a dx e sx). Le immagini deformate in orizzontale non mi piacciono.

Inviato da: selett il Sep 1 2011, 09:31 AM
Ciao. Mi sentirei anche io di consigliarti il led, anche se per ora non ne ho mai riparato uno ne messo le mani dentro, il led ha il vantaggio di poter essere modulato in luminosità, ha elevata durata, quindi dovresti avere delle immagini con i neri buoni e non traslucidi come negli lcd.
Non avendo neon non c'è l'inverter, una delle sezioni che è più soggetta a guasto negli lcd.
Scegli un apparecchio a retroilluminazione totale (full led) e non solo sulla cornice (border led), avrai maggiore resa luminosa e cromatica.

Chiaramente il fatto che siano ultrasottili mi fa pensare a qualche problema di smaltimento del calore, come in tutti i tv piatti, ma dovrebbero esserci sicuramente meno problemi rispetto a plasma e anche lcd.
Scordiamoci comunque le durate dell'ordine dei dieci quindici anni e passa dei vecchi crt !

Per la marca, direi che non è più come una volta, non c'è più quella enorme differenza fra una e l'altra. Resta comunque su marche primarie, dove è più facile avere eventuale assistenza e prendi un apparecchio con garanzia più estesa possibile.

E naturalmente, se tu dovessi scovare per caso fortuito un crt rimasto invenduto... prendi quello 1_my_roger.gif My_Sorriso.gif My_Sorriso.gif

Inviato da: Hardisk il Sep 1 2011, 12:22 PM
Un 40"" in una cucina, dove non c'e' spazio (come affermi) mi pare esagerato
Basta un 22 o 23 pollico a led.
La marca e' un salto nel buio...
Personalmente opto , sia per risparmiare che per la reperibilita' dei manuali tecnici, per apparecchi, anche in offerta, purche' sul retro ci sia scritto Made in Turkey. In tal caso si tratta di produzione Vestel o Beko, quindi riparabili facilmente....
Se ripieghi su marche note, sceglierei Samsung o LG, sempre a led
Se trovi un'offerta buona lcd non e' male, tanto sta in cucina.....
Il plasma va scartato a priori e il crt e' ormai utopia...

HD 1_my_roger.gif

Inviato da: nemesis il Sep 1 2011, 01:08 PM
Suggerisco occhiatina su ebay per i crt My_Sorriso.gif , si trovano tv funzionanti buoni
perche' sostituiti da lcd ; forse dopo vi tocchera' subirvi il proprietario che vi scrive
" me lo rivendi ? E dai ... e dai rivendimelo "

Inviato da: Steve il Sep 1 2011, 01:14 PM
Un bel giro in discarica per recuperare un Sony Trinitron, anche da riparare...
Io ne ho tre in casa, con i suoi kit di riparazioni, per un po' di anni sono a posto...
my_bye.gif

Inviato da: giacomo004 il Sep 1 2011, 01:16 PM
Ciao Steve, stavo per dire la stessa cosa, avendo una grande passione per i trinitron.

Ma sei telepatico? laugh.gif

my_bye.gif

Inviato da: nemesis il Sep 1 2011, 02:41 PM
mmm anche io su ebay avevo cercato per i trinitron ...
il forum ci fa male My_Sorriso.gif

Inviato da: Steve il Sep 1 2011, 07:56 PM
QUOTE (giacomo004 @ Sep 1 2011, 01:06 PM)
Ciao Steve, stavo per dire la stessa cosa, avendo una grande passione per i trinitron.

Ma sei telepatico? laugh.gif

my_bye.gif

Ciao

Credo siano in diversi a pensarla così...

my_bye.gif

Inviato da: giacomo004 il Sep 2 2011, 12:45 AM
QUOTE
mmm anche io su ebay avevo cercato per i trinitron ...
il forum ci fa male My_Sorriso.gif


Credo che siano i trinitron ad essere come una droga.... tonguebella.gif

my_bye.gif

Inviato da: Rick59 il Sep 2 2011, 06:32 AM
Io pure ho sempre avuto esclusivamente Trinitron (non Black Matrix, nè 16/9 ultimi dry.gif ), ma poi, per motivi di spazio (profondità soprattutto) nella nuova abitazione, sono dovuto passare forzatamente ad un plasma 42" in soggiorno ed un 17" LCD in camera.
Voi cercate disperatamente i Sony, ed io ne ho due, un KV-FX29TD (modello semiprofessionale quasi sconosciuto, digitale 100 Hz) ed un altro 14" perfetti, che non riesco a regalare a nessuno sad[2].gif
Idem per altri 3 o 4 Sony perfettamente funzionanti che avevo nel vecchio laboratorio, sempre dai 14 ai 29", per i quali ho pure dovuto pagare lo smaltimento.
Questi mi piange davvero il cuore, anche perchè erano i miei personali, ma purtroppo non ho proprio più spazio dove tenerli, e specie per il 29" è impensabile qualsiasi spedizione, con i suoi oltre 70 Kg blink.gif

Tornando alla richiesta di Doc, posso solo consigliarti, come altri hanno già fatto, soprattutto di acquistare una marca di cui esista un centro assistenza vicino a te, dove poterti rivolgere in caso di (purtroppo probabili) guasti. Non faccio volutamente nomi, ma non ti far ingannare dai venditori che ti garantiscono l'assistenza a parole, per poi scoprire che anche in garanzia, alcune marche pretendono la spedizione ad un'unico centro regionale o peggio, nazionale. Quindi sincerati di persona che esista veramente un CAT nella tua città, e che sia affidabile.

@ Hardisk :
Permettimi di dissentire sugli apparecchi "Made in Turkey": a parte il discorso economico apparentemente vantaggioso, tali apparecchi, tecnicamente parlando, sono veramente pietosi, senza parlare della reperibilità dei ricambi e dell'assistenza, praticamente inesistente.

Non capisco poi l'affermazione "Il plasma va scartato a priori" ???
Nonostante sia incolpevolmente osteggiato a livello europeo per presunti consumi eccessivi ed altre idiozie tipo l'elevata radiazione elettromagnetica emessa, sicuramente vere ai tempi dei prodotti di prima generazione, oggi un 42 'plasma' consuma come un 42 LCD LED, e forse anche meno. La radiazione elettromagnetica è trascurabile, ed in compenso per realizzare il suo pannello non si usano elementi radioattivi (trizio), impiegati in qualsiasi pannello LCD.
Come qualità dell'immagine, per chi era abituato ad un buon CRT, lo vedo come unica alternativa possibile: nessun LCD ha oggi e penso mai potrà avere la stessa velocità di risposta, la stessa luminosità, e tantomeno il contrasto di un TV plasma.

@ selett : Riguardo agli LCD LED
QUOTE
Non avendo neon non c'è l'inverter, una delle sezioni che è più soggetta a guasto negli lcd

Nulla di più sbagliato: gli inverters ci sono eccome !!! Anzi, volendo essere obbiettivi, sono anche più delicati per almeno due motivi:
1) esasperando al minimo lo spessore, lo smaltimento di calore è più difficile, come da te affermato
2) i LED lavorano a tensioni basse, ma le correnti in gioco sono molto più elevate, rendendo critiche anche le saldature sul PCB (non parliamo poi dei trasduttori/bobine letteralmente 'cotti')
Sicuramente la differenza, specie in termini di contrasto dinamico, tra un LCD 'normale' ed un LED, è piuttosto evidente, ma la complessità circuitale aggiuntiva del secondo lo rende più soggetto a guasti del primo.

Parlando a livello di visione, naturalmente ognuno ha i suoi gusti personali, ed io non riesco proprio a sopportare l'effetto 'scia' di qualsiasi LCD: viene mascherato con ogni mezzo, ma c'è sempre, e tanto più evidente nelle scene con zone ad alta luminosità e contrasto in rapido movimento.

Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Steve il Sep 2 2011, 11:51 AM
QUOTE (Rick59 @ Sep 2 2011, 06:22 AM)
Voi cercate disperatamente i Sony, ed io ne ho due, un KV-FX29TD (modello semiprofessionale quasi sconosciuto, digitale 100 Hz) ed un altro 14" perfetti, che non riesco a regalare a nessuno sad[2].gif


huh.gif di dove sei (prov.) ?

my_bye.gif

Inviato da: Doc il Sep 3 2011, 01:31 AM
1) grazie a tutte per le molte ed esaurienti risposte wink[2].gif

2) ho dimenticato di precisare 2 dettagli non indifferenti...mi serve assolutamente abbia almeno 1 presa scart così potrò ancora usare il mio vecchio videoregistratore VHS combinato con lettore cd/dvd, ed inoltre che sia full hd 1920x1080 così potrò finalmente godere appieno delle mie registrazioni con la videocamerina FHD.

sto guardando adesso sul sito di un grosso centro che ho a pochi km da casa...

ci sarebbe un'interessante PHILIPS 32 PFL5606H a 449 euro....l'è buona? unsure.gif

per di + avrei un buono sconto del 15% fino al 3 settembre....ma se non riesco a confrontare vari modelli mi sa che non ce la faccio a prenderla....

Inviato da: Doc il Sep 3 2011, 01:36 AM
scarterei le samsung...qualche vocina mi ha detto che durano giusto il tempo della garanzia e poi come per incanto si guastano dry.gif
successo ad un amico di amici, dopo che la prima s'è guastata (dopo la garanzia...) ha ripreso un nuovo modello samsung, e anche il nuovo giusto dopo scaduti i 24 mesi ha fatto puff...

poi vabbè son "vocine di corridoio" del "sentito dire" che lasciano il tempo che trovano...

vostre esperienze? arrivano molte + samsung che altre marche?

p.s.: non voglio comunque denigrare nessuna marca wink[2].gif

Inviato da: Doc il Sep 3 2011, 01:41 AM
scusate, ma che differenza c'è fra:
-full hd
-hd ready


? mellow.gif

Inviato da: Rick59 il Sep 3 2011, 01:48 AM
QUOTE (Steve @ Sep 2 2011, 01:41 PM[/QUOTE)

huh.gif di dove sei (prov.) ?

my_bye.gif

Genova
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Sep 3 2011, 01:51 AM
a trovarlo lo prenderei anche un nuovo crt, ma poi ci sarebbe il solito problema del decoder non integrato e quindi i 2 telecomandi...per me non sarebbe un grave problema, ma per altri in famiglia fa saltare i nervi....

Inviato da: Doc il Sep 3 2011, 01:59 AM
dry.gif
il PHILIPS 32 PFL5606H a 449 euro è in promozione in un negozio

e in un altro negozio a 5 km di distanza costa 599 euro solo se lo si acquista però online dal sito, altrimenti nel negozio costa 799 euro...

se qualora lo prendessi nel primo negozio al minor costo, c'è da fidarsi o son dei pezzi "fallati" e con una probabilità maggiore di aver difetti/guasti in tempi brevi?

Inviato da: Rick59 il Sep 3 2011, 02:25 AM
QUOTE (Doc @ Sep 3 2011, 03:31 AM)
scusate, ma che differenza c'è fra:
-full hd
-hd ready


? mellow.gif

La differenza è semplicissima:
"Full HD" significa che può supportare una risoluzione minima di 1920x1080 pixel
mentre un TV "Hd Ready" ha una risoluzione minima di 1366x768 pixel

Penso sia assolutamente inutile disquisire su quale è meglio (ovviamente la prima, almeno tecnicamente) ma occorrerebbe fare un po' di considerazioni pratiche:
se acquisto un TV "Full HD" per sfruttarlo al meglio delle sue possibilità con sorgenti di eguale qualità, cioè lettori DVD, Blu-ray, ecc... concordo al 100%
se invece lo acquisto per vedere i programi televisivi odierni (compresi quelli HD), mi basta (ed avanza pure) la risoluzione offerta da un TV "HD ready".
E' un discorso comunque difficile e molto soggettivo: ho clienti che decantano le 'meraviglie' del loro "Full HD 3D" guardando le partite di calcio dry.gif , ed al tempo stesso ho amici che non vogliono credere che il mio TV plasma, citato in precedenza, non sia neppure "HD Ready".
La realtà è che qualsiasi apparecchio esegue comunque un UP-DOWN scaling delle immagini, per adattarle alla sua risoluzione nativa: da ciò consegue che se la trasmissione o sorgente fornisce un segnale di una determinata risoluzione, il miglior risultato visivo si ottiene utilizzando un apparecchio che usi lo stesso formato.
In parole più comprensibili, se un certo video è trasmesso alla classica risoluzione 'standard' PAL, cioè 576x720 pixel, che poi è la maggioranza delle trasmissioni TV in DTT, a nulla serve avere il TV "Full HD": questo dovra interpolare ogni pixel per adattarlo alla sua risoluzione.
Non cambia molto neppure con le trasmissioni DTT "HD": molto spesso si tratta di una semplice rielaborazione digitale del segnale, in pratica un UP-scaling di sorgenti PAL standard, e comunque, qualsiasi TV "HD Ready" è più che sufficiente per visualizzare tale formato.
A prescindere da tutto, l'attuale tecnologia digitale terrestre non fa alcun miracolo, anzi dry.gif
E' vero che su un canale dove prima veniva trasmesso decentemente un canale analogico trovano spazio anche 8 canali digitali (di mediocre qualità), ma è altrettanto vero che una trasmissione DTT "HD" occupa lo stesso canale completamente, quindi, nulla è cambiato: se tutte le emittenti trasmettessero in HD, il loro numero sarebbe sempre lo stesso, cioè un programma ogni canale, dal 21 al 69 sad[2].gif

Inviato da: Rick59 il Sep 3 2011, 02:42 AM
QUOTE (Doc @ Sep 3 2011, 03:49 AM)
dry.gif
il PHILIPS 32 PFL5606H a 449 euro è in promozione in un negozio

e in un altro negozio a 5 km di distanza costa 599 euro solo se lo si acquista però online dal sito, altrimenti nel negozio costa 799 euro...

se qualora lo prendessi nel primo negozio al minor costo, c'è da fidarsi o son dei pezzi "fallati" e con una probabilità maggiore di aver difetti/guasti in tempi brevi?

A parte il primo prezzo, gli altri mi sembrano un po' esagerati...
Alla storia di esemplari "fallati" venduti sottocosto non ci crederei, come non credo a quella dei Samsung che si guastano "ad orologeria":
anche se sempre meno veritiera, vale ancora la regola che il prodotto, a parità di marca almeno, di costo inferiore, è tecnicamente meno 'curato', e spesso non a livello di prestazioni o ammenicoli vari, ma proprio a livello costruttivo.
Riguardo alle promozioni invece, tutto è possibile, vista la concorrenza estrema fra rivenditori, ma occorre sincerarsi della effettiva importazione regolare e relativa garanzia ufficiale del produttore sul territorio italiano: sono sempre più numerose le importazioni parallele, e per quanto la garanzia sia sempre valida, è perlomeno spiacevole inviare il TV in riparazione al centro assistenza di Taiwan tonguebella.gif
Sembra una barzelletta, ma purtroppo accade spesso: il cliente è convinto di acquistare a prezzo vantaggioso un apparecchio, a prima vista assolutamente regolare, e poi nel momento che ha bisogno di assistenza tecnica, se la vede rifiutare, perchè quella determinata marca effettua riparazioni in garanzia solo sugli apparecchi importati dai canali ufficiali.
Caso classico è di quelli venduti da un noto gestore di idrocarburi... con le famose raccolte punti: a tutti gli effetti, sono apparecchi identici a quelli reperibili nei normali negozi, m non hanno alcuna forma di garanzia in Italia sad[2].gif
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Sep 4 2011, 01:26 PM
grazie per la spiegazione differenza fra full hd e hd ready: in sostanza ho capito che sfrutterei il full hd solo per rivedere i filmati fatti con la mia videocamera al massimo della risoluzione...e per il resto non fa differenza...

per il discroso gusti ad orologeria lo penso anche io, e infatti quelle che ho sentito son chiacchere che valgono nulla o quasi...


invece per il discorso garanzia è difficile sincerarsene...su grandi negozi (dove ci sono le offerte + appetibili di solito) se si chiedono info al riguardo ai commessi ti assicurano che non ci saranno problemi nel caso di doverne usufruire, ma mica ti vengono a dire come funzionerà, se devi arrangiarti a spedire tu da qualche parte, se basta riportare il prodotto in negozio e loro si arrangiano a sbrigare il tutto o se te lo cambiano con un nuovo, o ti lasciano un prodotto sostituvo per il periodo di riparazione...

nei piccoli negozi a conduzione familiare invece di solito basta portare il prodotto ed attendere finchè non verrà eventualmente riparato o sostituito, e si arrangia in tutto il negoziante, ma purtroppo in questi negozi solitamente è sconveniente il prezzo...

Inviato da: falco68 il Sep 6 2011, 06:59 AM
QUOTE (Steve @ Sep 1 2011, 03:04 PM)
Un bel giro in discarica per recuperare un Sony Trinitron, anche da riparare...
Io ne ho tre in casa, con i suoi kit di riparazioni, per un po' di anni sono a posto...
my_bye.gif

Anche io ne ho tre, di cui due di riserva My_Sorriso.gif
my_bye.gif

Inviato da: selett il Sep 6 2011, 08:25 AM
Ciao a tutti.
Riguardo a quanto prima affermato da Rick59 (che colgo l'occasione per salutare) a proposito degli inverter, naturalmente è vero che il led necessita di corrente continua quindi nei tv a led ci sono degli alimentatori switching per la retroilluminazione e non degli inverter come negli ldc retroilluminati con neon ccfl.
Questi alimentatori godono degli stessi pregi e difetti di tutti gli alimentatori switching di questo mondo, aggravati purtroppo dalle piccole dimensioni.
Tuttavia secondo me avere eliminato il trasformatore in alta tensione dell'inverter vuol dire aver tolto vari problemi, perchè quello è un componente che (almeno per quanto ho visto io) si guasta spessissimo, specie l'avvolgimento secondario molto sottile, basta che vada in perdita o si alterino leggermente le caratteristiche e l'inverter non è più in grado di funzionare. E reperirlo di solito è un impresa, se va bene devi cambiare l'intera scheda inverter o magari la scheda power.
E' vero che il led lavora in alta corrente, ma in questo caso a guastarsi maggiormente saranno le sezioni rettificatrici, i filtri o ci saranno da rinforzare saldature ma mi sembrerebbero problemi di levatura inferiore, anche se naturalmente il fatto di avere componenti smd complica le cose.
Ma del resto ormai tutti gli apparati sono smd, tutti montano alimentatori switching tutti tendono a dimensioni sempre più piccole e a concentrare tutte le funzioni in un solo componente..... tutte cose deleterie per la qualità e la durata.....

my_bye.gif

Inviato da: Rick59 il Sep 6 2011, 03:05 PM
Ciao selett ,
prima di tutto vorrei chiarire che anche quando si parla di 'inverter' in realtà si tratta di un alimentatore switching con un avvolgimento secondario idoneo a pilotare le lampade CCFL e purtroppo, vista la miniaturizzazione spinta, come hai detto, la sezione del filo utilizzato è estremamente sottile e quindi soggetto a guasti. A parte questa criticità, tali inverter lavorano in condizioni quasi statiche ( a parte la modesta variazione introdotta dal controllo DIM).
Al contrario, un alimentatore switching per LED deve poter fornire una forma d'onda in uscita con un duty cycle variabile dallo 0 al 100%, proprio perchè anche i led non vengono alimentati in continua, ma 'ad impulsi'. Da questo la mia affermazione (constatata in pratica più volte, che tali alimentatori risultano piuttosto delicati e suscettibili di guasti).
Inoltre occorre modulare la corrente di ogni singolo led in sincronia con la luminosità relativa della zona che deve 'retroilluminare', quindi abbiamo una ulteriore complicazione circuitale, specie nel caso dei pannelli "Full LED".
In sostanza, ed a mio personalissimo parere, i reali vantaggi offerti da un LED rispetto ad un LCD con CCFL ci sono sicuramente, ma la complessità aggiuntiva, unita ad una sempre crescente 'economicità' progettuale, ne hanno ridotto l'affidabilità generale. Come in qualsiasi prodotto elettronico e non solo sad[2].gif

Ciao
my_bye.gif

Inviato da: selett il Sep 8 2011, 08:43 AM
Ciao Rick.
Forse tutto sommato non hai tutti i torti, si toglie un punto debole per metterne altri, la speranza è che almeno i componenti che si usurano maggiormente siano almeno un pò maneggiabili o sostitubili. Certo è sempre più difficile ed è alquanto deprimente il mestiere di riparatore con gli apparecchi di consumo attuali, da qualunque parte si guardi......

Tiriamo avanti al meglio ! my_bye.gif

Inviato da: Rick59 il Sep 9 2011, 12:32 AM
QUOTE (selett @ Sep 8 2011, 10:33 AM)
... si toglie un punto debole per metterne altri, la speranza è che almeno i componenti che si usurano maggiormente siano almeno un pò maneggiabili o sostitubili...

Riciao a te, selett happy[1].gif
il problema è sempre quello: al giorno d'oggi nessun produttore sembra più preoccuparsi dell'affidabilità di ciò che commercializza, ma unicamente dei propri costi di produzione e delle mode del momento (vedi TV sempre più "piatti" senza alcuna reale esigenza dei consumatori, quasi ancora 'abituati' agli ingombri di un CRT).
In tal senso, e nello specifico negli LCD LED, ai ritrovano sempre più spesso componenti dalle funzioni tradizionali (vedi condensatori elettrolitici) ma con dimensioni assurde default_angry.gif . Stesso discorso per i moduli di alimentazione dei LED: bobine concettualmente semplici, ma non sostituibili con altre di pari caratteristiche elettriche proprio a causa delle dimensioni fisiche non standard.
Tutto sommato, i 'vecchi' trasformatori per CCFL stavano ormai diventato di facile reperibilità (per modo di dire...) mentre con molti nuovi componenti si brancola ancora nel buio sad[2].gif
Speriamo che presto anche questi diventino di pubblico dominio, almeno prima che anche queste nuove generazioni di apparecchi diventino obsolete, ma soprattutto prima che lo sconforto dei riparatori porti a decisioni irreversibili sad[2].gif

Inviato da: Doc il Sep 11 2011, 10:52 AM
ciao, cosa mi dite di:


-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LE4508 a 399 euro

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LV355 a 499 ma scontata a 399

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LE5308 a 449 euro

?

meglio di un prodotto italiano, sempre che sia prodotta in italia interamente dry.gif ...

ah, e oggi avrei la possibilità di uno sconto del 15% su un prodotto che non sia già in promozione...

Inviato da: Doc il Sep 11 2011, 11:00 AM
beh dai la mia cucina non è proprio un "buco"...è circa 4,4x4 metri...
il mobile tv sta su un angolo.

il problema è che il + vicino quando sta seduto a tavola sarà distante circa 2 metri dallo schermo, oppure stando sul divano la distanza minima può essere di 1,5 metri...


ho visto però il soggiorno di un amico...ha il divano a circa 2 metri da una parete dove ci ha attaccato un tv da oltre 40" huh.gif

Inviato da: giuseppe67 il Sep 11 2011, 06:11 PM
Il numero di TV nei laboratori di riparazione è strettamente legato alle vendite,motivo per cui sceglierei il tv facendo un paragone in negozio tra i vari modelli,comunque il plasma è sicuramente il migliore per me (OPINIONE PERSONALE),tutto dipende dalla fonte utilizzata(con un semplice segnale televisivo non si notano molte differenze,con i segnali HD le cose cambiano.
PS.Io ho un 37"plasma panasonic ed un Telefunken32"(Vestel made in turkey)posso dire che fino ad oggi anche l'economico se la cava bene.
Un saluto a tutto il forum.
Giuseppe

Inviato da: Rick59 il Sep 12 2011, 12:42 AM
@ Doc :
Premesso che qualsiasi parere, mio o di chiunque altro, su una determinata marca è sempre e comunque soggettivo, ti dico il mio sugli apparecchi LG:
a parte l'etichetta sul pannello posteriore, non ha nulla di prodotto od assemblato in Italia. Tecnicamente, senza infamia e senza lode, al pari di tante altre marche taiwanesi e zone limitrofe...
Fra i vantaggi, direi che LG Italia ha una buona rete di assistenza, almeno nella mia regione, e gli apparecchi sono costruiti in modo perlomeno dignitoso.
Come svantaggi, almeno nei TV LCD costruiti fino a poco tempo fa, ho constatato un'alta percentuale di pannelli difettosi, soprattutto nel collegamento dei flat cable alla T-CON board. Se quelli venduti attualmente siano esenti da questo difetto, non te lo posso dire io, anche se mi auguro che abbiano risolto quel problema che costringeva ad una sostituzione completa del pannello.

Sul discorso delle dimensioni in generale, e relativa distanza minima di 'visione', anche qui i parametri sono soggettivi, ma alle tue 'distanze' un 32" penso sia il massimo installabile, nonostante abbia visto anch'io dei 50" a 2 metri dal divano, ma... no comment dry.gif

Concordo con giuseppe67 riguardo allla scelta del plasma, ed in particolare del Panasonic happy[1].gif : come già affermato in precedenza, al momento è l'unica tecnologia che si avvicina al concetto di TV cui eravamo abituati con i CRT (superandola praticamente in tutti i sensi, ovviamente wink[2].gif ).

Infine, occorre essere molto cauti ad effettuare valutazioni in negozio: a parte differenze macroscopiche e/o soggettive, in genere è difficile fare un confronto "sereno" fra apparecchi anche di prezzo molto diverso. Spesso le sorgenti utilizzate tendono a minimizzare (forse volutamente) notevoli differenze qualitative, e comunque ben difficilmente ci si ritrova nelle stesse condizioni di utilizzo 'casalinghe', specie per quanto riguarda i segnali televisivi.
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: giacomo004 il Sep 12 2011, 11:14 PM
Sony bravia come lcd led, e panasonic per il plasma.

Per me, altre marche sono decisamente al di sotto.

my_bye.gif

Inviato da: Doc il Sep 17 2011, 11:00 AM
propenderei per un tv 32" massimo, però full hd.

mi pare che a parità di caratteristiche il plasma costa di più dei simili a led/lcd.

qual'è la tecnologia che dà i minori consumi?

considerato che i miei la tengono accesa praticamente tutto il dì anche senza guardarla + di qualche volta...

Inviato da: Rick59 il Sep 17 2011, 11:59 PM
QUOTE (Doc @ Sep 17 2011, 12:50 PM)
propenderei per un tv 32" massimo, però full hd.

mi pare che a parità di caratteristiche il plasma costa di più dei simili a led/lcd.

qual'è la tecnologia che dà i minori consumi?

considerato che i miei la tengono accesa praticamente tutto il dì anche senza guardarla + di qualche volta...

Rispondendo cronologicamente, riga per riga:
- sulle dimensioni, visto il tuo ambiente di utilizzo, sono d'accordo per un 32" max
- che il plasma costi di più... non mi risulta, e soprattutto, non ritengo possibile un confronto diretto con i TV LCD
- non esiste una 'tecnologia' a minor consumo: questo è determinato dalla cura con cui viene progettato l'apparecchio, e dall'attenzione del produttore ai problemi energetici. Non ti puoi neppure fidare dei dati dichiarati, o in etichetta. Spesso sono molto discordanti dalla realtà, o misurati in condizioni di non normale utilizzo.
Infine, consiglia ai tuoi di perdere quella pessima abitudine: qualsiasi TV recente ha durate estremamente inferiori a quelle dei vecchi CRT, quindi non adatto ad un uso da 'accessorio di compagnia': meglio spegnerlo se non utilizzato, e magari ripegare su un'economicissima radio wink[2].gif
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Nov 16 2011, 01:16 AM
sono stato indaffarato in altre cose e non ho + fatto l'acquisto, ma...
ora
sto capitolando....
vista l'opportunità di uno sconto del 15% fino al 20-11 mi han dato l'ultimatum: decidere e poi andare a comperare...

sono molto indeciso su quale di questi prodotti prendere....

-SONY KDL 32EX521

-SONY KDL32 EX710AEP

-SONY KDL 32 EX600

-PHILIPS 32 PFL5606H

-PHILIPS 32 PFL6626M

-SHARP AQUOS LC-32LE320E

-PANASONIC TX L32E30E

-SAMSUNG ELECTRONICS IT UE32D5500

-SAMSUNG ELECTRONICS IT UE32D6000

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LV355

-LG ELECTRONICS ITALIA SPA 32LE5800

consigli?

Inviato da: irix64 il Nov 16 2011, 09:18 AM
Il Panasonic senz'altro io sceglierei.

Inviato da: Rick59 il Nov 17 2011, 12:55 AM
Mi esimo da esprimere ulteriori giudizi:
sono tutti buoni apparecchi, pur se con caratteristiche e prestazioni leggermente diverse, più o meno rispondenti alle esigenze ed ai gusti personali del singolo utente.
Quello che ritengo veramente importante, continuo a ribadirlo, è la presenza di un CAT affidabile nella propria città: ovviamente a tale domanda il rivenditore risponde sempre affermativamente, ma non sempre ciò corrisponde al vero dry.gif
Anche nella mia città ci sono CAT di tutte le marche primarie almeno, ma questo non implica che chi li gestisce sia veramente in grado di dare un servizio soddisfacente al cliente, soprattutto per le riparazioni in garanzia... My_cool.gif
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Nov 20 2011, 10:52 PM
lo sapevo io che a portarmi dietro il principale utilizzatore/finanziatore del televisore finiva male... sad[2].gif

alla fine mi è toccato prendere un prodotto che stava in esposizione, in quanto l'ultimo nel negozio (grande centro di elettronica/elettrodomestici...e chissà quanti hanno armeggiato sui tastini o hanno sditato il monitor dry.gif )

ho capitolato e preso un panasonic 32d28ep, a detta del commesso un signor televisore, che quando uscì nel mercato costava sulle 1000 euro. in effetti sullo scatolone c'è una vecchia etichetta con un prezzo di 799 euro, (un pò meno delle 1000 del racconto...).
io grazie allo sconto della tesserina del negozio l'ho portato a casa a 509 euro.

alla fine, per quel che lo userò io, mi bastava riuscire a farlo acquistare almeno con queste caratteristiche:
-full hd (per la videocamerina)
-led

certo che però consuma un botto: 136 W sad[2].gif , e io che avevo addocchiato quelli con un consumo attorno alle 80 W (sony bravia..).

peccato ho tentato di far cambiare idea a papà, anche perchè non mi andava proprio il prodotto esposto..., ma non c'è stato verso sad[2].gif

speriamo che faccia il suo dovere a lungo...almeno...

Inviato da: Rick59 il Nov 21 2011, 01:38 AM
Beh Doc...
io non sarei così insoddisfatto dell'acquisto, soprattutto rapportato al prezzo: ad una rapida occhiata online, non hai fatto un cattivo affare :-)
Che poi consumi 'un botto' è tutto da valutare: stiamo parlando di uno schermo da 32", che per avere una luminosità (e/o contrasto) accettabili, necessita di una buona retroilluminazione che, come risaputo, è la fonte principale di 'consumo' energetico.
Prenderei molto con le pinze i dati di targa di altri apparecchi delle stesse dimensioni: o tali dati non sono proprio veritieri My_cool.gif , oppure sono stati misurati in condizioni assolutamente non corrispondenti alla realtà.
Sperando sia più comprensibile, ti faccio un esempio basato su misure effettuate con strumenti adeguati: il mio plasma 42" (dicharati in 'etichetta' 300W) in realtà assorbe meno di 160W, in condizioni di schermo completamente nero, che passano a 210W medi in condizioni di normale utilizzo, a dire il vero con luminosità e contrasto piuttosto 'spinti' (come piace a me 'vedere' la TV, nei pochi momenti che la guardo). Per arrivare vicino ai 300W dichiarati, solo in 'service mode' con quadro "full white", condizione inesistente in qualsiasi utilizzo pratico.
E sto parlando di un plasma, notoriamente assetato di energia, e da 42"...
Sarei curioso di rilevare, nella stessa configurazione, gli assorbimenti reali dei 32" che dichiarano 80W unsure.gif
Tutto questo per dire che, o si rinuncia a qualcosa (spesso a molto dry.gif ) in termini generici di qualità dell'immagine, oppure si accettano dei compromessi, o peggio, dei dati dichiarati 'fasulli'.
Nel tuo caso, un 32" LED che onestamente dichiara 136W è più credibile di altri che fanno leva sul cliente, più o meno subdolamente, dichiarando consumi più bassi.
Resta il fatto che comunque 136W su un LCD 32", pur essendo la norma, non sono affatto pochi, e ad un confronto energetico con i 'vecchi' CRT, non mi sembra che si siano fatti molti passi in avanti, anzi... rolleyes[2].gif
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Nov 21 2011, 10:25 AM
beh sicuramente i consumi dichiarati o Evidenziati non saranno veritieri...

per esempio sugli sharp, sony o philips che ho visto, c'erano delle etichette sul monitor, le classiche etichette della classe di consumo, in cui venivano dichiarati consumo energetico suddiviso per classi A,B,C , e dove c'era scritto il consumo istantaneo in Watt e il consumo annuale.

io ho anche controllato le etichette sul retro di tali tv, quelle messe dal produttore, e non ne ho trovato uno che corrispondeva all'adesivo messo sul monitor..consumavano (il dichiarato dal produttore) tutti un 30/40 W in + dry.gif

poi vero che non si son fatti progressi rispetto ai crt...quello che ho rimpiazzato ieri in cucina, un piccolo tv da 15" (credo) ha un consumo dichiarato di appena 39 W...quello + grande che attualmente ho "parcheggiato" in attesa di riparazione sarà un 26" e consumerà 80 W immagino al max....

una cosa che però mi spiace molto, è che questo panasonic non ha un secondo tasto di spegnimento "energy saving" come ho visto un un tv sony bravia...

grazie per avermi detto che non ho fatto un cattivo acquisto!
tuttavia io ero e rimango restio all'acquisto di un prodotto esposto...chissà quali giri ha fatto per i negozi (sullo scatolone ho trovato un'etichetta del negozio principale di Bologna, io sono a Vicenza...) e per quanto tempo è rimasto in balia delle ditate di folle di adulti/bambini...o chissà, può anche essere un reso per chissà quale motivo sad[2].gif
sistemandolo sulla base nel mobile ho sentito qualcosa che si muoveva all'interno, ma essendo difficilino da scuotere/girare non ho indagato troppo...spero non ci sia nulla di rotto internamente...comunque ha funzionato quasi tutta ieri pomeriggio smile0.gif

purtroppo mio papà non bada a ste cose e l'ha voluto a tutti i costi... ohmy[2].gif

Inviato da: Doc il Dec 30 2011, 12:14 AM
a distanza di qualche settimana di utilizzo della nuova tv, per quelle poche ore che la guardo io...mi è stata fatta notare una cosa stranina...
di sera/notte, se la tv è accesa, ogni volta che si accende/spegne la luce nel corridoio (comando a pulsante con relè) appena fuori della cucina (quindi a circa 5 metri dal tv), si hanno dei disturbi nell'immagine, e a volte addirittura mi va via il segnale, compare una videata nera con la scrittina "no signal" per un 3-4 secondi...

come posso rimediare a questo disturbo?

dimenticavo, purtroppo l'impianto elettrico è vecchiotto, di circa 36 anni fa, e mi ritrovo il cavo antenna che esce dalla stessa scatola dove vi è la presa energia, senza separatori...forse il disturbo dipende proprio da questo...

Inviato da: nemesis il Dec 30 2011, 01:23 AM
metti un condensatore in parallelo ai contatti del rele' , dovrebbe bastare un 10.000 pf
ah metti a terra la calza del cavo di antenna

Inviato da: PINZA il Dec 30 2011, 02:12 AM
Con tutti i ragazzini che ho in casa un tv a led , plasma , lcd lo disintegrano entro una settimana .......... laugh.gif a casa mia dovra' passare ancora qualche anno per il tv di nuova generazione.
In casa ho un trc seminuovo Sony TRINITON 16/9 KV-28LS35E telaio FE-2 mai aperto e gira d'incanto. 1_my_roger.gif


................ my_bye.gif PINZA...........

Inviato da: Doc il Dec 30 2011, 09:52 PM
QUOTE (nemesis @ Dec 30 2011, 02:13 AM)
metti un condensatore in parallelo ai contatti del rele' , dovrebbe bastare un 10.000 pf
ah metti a terra la calza del cavo di antenna

ok per il condensatore, ma la calza del cavo antenna? huh.gif
come cavolo faccio metterla a terra?dalla presa antenna tv a muro collego uno spezzone di filo al giallo verde dellla presa energia?

il problema è che quelle prese a muro sono un tantino incasinate....già l'ultima volta che ci ho messo mano ho faticato parecchio a sistemare per avere un segnale accettabile nella tv...

Inviato da: nemesis il Dec 30 2011, 10:58 PM
la messa a terra puoi farla anche in una cassetta , migliorera' anche eventuali disturbi da motocicletta

Inviato da: Doc il Dec 31 2011, 05:31 PM
il mio cavo antenna arriva dal tetto direttamente nella prima presa tv in cucina...non ci sono altre giunzioni/prese prima...

poi da quella ho "derivato" un altro cavo di circa 10 metri per farmi un'altra presa tv in salone. in tutte e 2 sono purtroppo in "promisquità" con l'impianto energia a 230 volt...

mi devi spiegare cosa centra ora la motocicletta huh.gif

Inviato da: nemesis il Dec 31 2011, 07:13 PM
smile0.gif la motocicletta che passa sotto casa e' causa di un classico disturbo sul video
colpa delle scintille della candela smile0.gif


Inviato da: f.cataldi il Jan 2 2012, 10:17 AM
Non ho letto in tutti questi post un accenno alla diferenza di consumo tra un LCD e un LCD LED, ne tantomeno per una migliore definizione tra un LCD LED normale e uno a 100 o 200 HZ, come mai?

Ciao.

Inviato da: Doc il Jan 4 2012, 12:06 AM
QUOTE (nemesis @ Dec 31 2011, 08:03 PM)
smile0.gif la motocicletta che passa sotto casa e' causa di un classico disturbo sul video
colpa delle scintille della candela smile0.gif

huh.gif
questa non la sapevo, quindi ogni volta che accendo il mio motorone 600cc con ben 4 candele se abbiamo la tv accesa mi salta l'immagine finchè non esco di casa? laugh.gif

Inviato da: Rick59 il Jan 4 2012, 12:54 AM
QUOTE (f.cataldi @ Jan 2 2012, 10:07 AM)
Non ho letto in tutti questi post un accenno alla diferenza di consumo tra un LCD e un LCD LED, ne tantomeno per una migliore definizione tra un LCD LED normale e uno a 100 o 200 HZ, come mai?

Ciao.

Mah... nonostante i dati 'di targa' possano far propendere per un minor consumo della tecnologia LED rspetto a quella tradizionale (CCFL), onestamente non ho mai riscontrato differenze (misurate e reali) degne di nota, a parità di dimensioni dello schermo, ovviamente.
Riguardo alla definizione, preso letteralmente come parametro tecnico, è la risoluzione del pannello LCD in sè, e nulla a che vedere con le frequenze di refresh normali (50 Hz), o quelle, in teoria più performanti, di 100 o meglio 200 Hz.
Tale parametro influisce invece e soprattutto sulla fluidità dell'immagine (e su altri fattori che sarebbero troppo lunghi da trattare qui).
Personalissima opinione, finchè non si troverà il modo di abbassare drasticamente i tempi di risposta di un pannello LCD (che si attestano mediamente sui 5mS) la tecnologia a 100 o 200 Hz applicata ad un LCD è praticamente inutile: aveva senso, e se ne vedevano in modo lampante gli effetti già sui CRT, ed ancor più oggi sui PLASMA (si arriva tranquillamente a 600 Hz), perchè caratterizzati da tempi di risposta brevissimi (piccole frazioni di mS).
Che poi un TV LCD che si 'fregia' anche della scritta "200 Hz" soggettivamente si veda meglio del suo fratello minore a 100 Hz, è possibile ma non attribuibile all'impiego di tale tecnologia in sè, quanto ad una migliore progettazione dell'insieme dei circuiti di decodifica video (scaler, ecc...).
Come già affermato più volte, per quello che mi riguarda, e non da nostalgico, rimango un fervido sostenitore del CRT e del Plasma: gli LCD li utilizzo solo come monitor per il PC (ovviamente con immagini statiche o quasi)
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: irix64 il Jan 4 2012, 02:17 PM
QUOTE (Doc @ Jan 3 2012, 11:56 PM)
questa non la sapevo, quindi ogni volta che accendo il mio motorone 600cc con ben 4 candele se abbiamo la tv accesa mi salta l'immagine finchè non esco di casa? laugh.gif

Paradossalmente una moto grossa disturba meno di un ciclomotore economico, in quanto la moto grossa e' meglio progettata, ha circuiti spegni radio-frequenza migliori e quindi irradia meno disturbi.

Inviato da: Doc il Jan 8 2012, 11:55 PM
ragazzi in questi giorni rimanendo solo in cucina, senza rumori, e a tv spento da telecomando (quindi in stand-by e con led rosso sul tv acceso), ho notato che ogni tanto dall'interno del tv si sente tipo un relè che "scatta" blink.gif

che cosa può essere?
non ho strumenti per testarne il consumo, ma secondo me in stand-by con questo relè che scatta ogni tanto mi consuma + di quel che dichiarano dai dettagli tecnici dry.gif

Inviato da: Rick59 il Jan 9 2012, 01:25 AM
QUOTE (Doc @ Jan 8 2012, 11:45 PM)
ragazzi in questi giorni rimanendo solo in cucina, senza rumori, e a tv spento da telecomando (quindi in stand-by e con led rosso sul tv acceso), ho notato che ogni tanto dall'interno del tv si sente tipo un relè che "scatta"  blink.gif

Probabilmente si tratta di una delle varie 'diavolerie'... ehm... wink[2].gif "funzioni" di autoaggiornamento dei canali o del firmware.
Parlo sempre a livello personale, ma le detesto letteralmente, quindi le disabilito sempre: forse per l'utente 'idiota' possono essere classificate utili, ma per chi non ha nessuna urgenza di ritrovarsi nuovi (e sicuramente inutili dry.gif ) canali appena partoriti... meglio sarebbe dire abortiti da qualche nuova emittente, meglio affidarsi, quando proprio se ne sente la necessità, ad una sana "Ricerca manuale".
Nel caso poi degli aggiornamenti 'firmware', ammetto che possono essere utili a risolvere strani problemi, ma purtroppo sono anche una delle principali cause di decesso di molti TV, e soprattutto decoders DTT sad[2].gif
Il motivo è semplice: se l'apparecchio è impostato per un aggiornamento automatico, in genere programmato di default alle 4:00 della notte, e malauguratamente in quel momento manca la corrente elettrica anche per una frazione di secondo, il TV o decoder 'muore' irrimediabilmente, e solo il CAT può ripristinare il regolare funzionamento.
Per correttezza aggiungo che non tutti gli apparecchi si comportano in questo modo, ma molti, specie quelli economici, purtroppo si sad[2].gif
Morale della favola: controlla nei vari menu che non siano impostate tali funzioni di "Aggiornamento automatico" e se anche così continui a riscontrare il problema, rivolgiti all'assistenza tecnica.
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Jan 9 2012, 06:06 PM
huh.gif e per un aggiornamento si sentono dei clic-clac all'interno del tv? ohmy[2].gif

non ho fatto caso quante volte l'ha fatto, ma di sicuro + di una volta in circa un paio d'ore...

fa lo stesso identico rumore quando lo accendo o spengo, sia solo in stand-by che dall'interruttore "generale" posto su un fianco del tv (e che dovrebbe togliere del tutto il consumo).

starò + attento qogni quanto "clicclacca" laugh.gif il prossimo fine settimana, quando rimarrò (forse) solo soletto e senza altri rumori di disturbo, tanto io la tv non la guardo, o al massimo carico un dvd o un vhs di qualche film d'annata My_cool.gif

grazie!

Inviato da: Rick59 il Jan 10 2012, 12:45 AM
QUOTE (Doc @ Jan 9 2012, 05:56 PM)
huh.gif e per un aggiornamento si sentono dei clic-clac all'interno del tv?  ohmy[2].gif

non ho fatto caso quante volte l'ha fatto, ma di sicuro + di una volta in circa un paio d'ore...

Premesso che non conosco esattamente il tuo modello di TV, ma la mia ipotesi potrebbere essere plausibile, come pure il relè che senti scattare.
Mi spiego meglio: la maggior parte degli apparecchi dispongono almeno di due alimentatori, uno di bassissima potenza solo per le funzioni di ST-BY, sempre connesso alla rete elettrica, e poi uno o più alimentatori di potenza per il normale funzionamento.
E' ovvio che, nell'ipotesi il TV sia predisposto alla ricerca di aggiornamenti durante il ST-BY, deve per forza "accendere" una parte degli altri circuiti (tuner, ecc...) che sicuramente necessitano di altre alimentazioni.
Da questo il rumore del relè che 'scatta' periodicamente. Alcuni TV controllano tali aggiornamenti di default, se non settati diversamente, anche ogni ora, alla faccia delle politiche di risparmio energetico sad[2].gif
Continuo a ribadire che tale funzione è assolutamente inutile, se non addirittura dannosa, in certi casi.
Appena hai occasione, controlla nei vari meandri dei menu se tali funzioni sono abilitate, e con che frequenza.
Ciao
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Jan 10 2012, 01:26 AM
grazie, verificherò nei menù wink[2].gif

Inviato da: Doc il May 27 2012, 08:54 PM
mellow.gif

mi han fregato?

sulla scatolozza c'è un'etichetta con scritto espressamente "tv full hd 1920x1080".

oggi però un amico mi ha fatto notare che mettendo nel canale rai 1 HD (canale 501) con sto mio nuovo televisore non si vede nulla: si sente l'audio, però come immagine vedo solo una bella videata nera e un rettangolino bianco al centro con scritte rosse "NO VIDEO" huh.gif

ci devo settare qualche impostazione?

ho spulciato il libretto d'uso (solo file pdf in italiano nel cd assieme a tante scartoffie in tutte le lingue fuorchè appunto l'italiano...), ma non trovo alcuna indicazione.

o mi han fregato o boh...

voi esperti che mi dite? my_bye.gif

Inviato da: nemesis il May 27 2012, 10:23 PM
il tv e' full hd , il decoder no smile0.gif almeno cosi' sembra , magari con un aggiornamento del fw si sistema

Inviato da: percoco2000 il May 27 2012, 11:47 PM
QUOTE (nemesis @ May 27 2012, 11:13 PM)
il tv e' full hd , il decoder no smile0.gif almeno cosi' sembra , magari con un aggiornamento del fw si sistema

Probabilmente non ha il tuner HD. Per sfruttare l'hd, devi acquistare un tuner esterno HD e collegarlo tramite HDMI. U'altra "presa in giro" per spillarci denari

Inviato da: Doc il Nov 28 2012, 05:02 PM
per l'ennesima volta ieri ho provato a mettere sul canale 501 rai HD (avevo già provato tempo fa, ma poi ho lasciato perdere...).

mi esce il video nero, con la scritta NO SEGNALE, però sento l'audio.

mi spiegate perchè non vedo i canali HD?

il televisore è full HD, quindi perchè non mi visualizza sti canali?


Inviato da: jigiu il Nov 28 2012, 05:13 PM
QUOTE (Doc @ Nov 28 2012, 05:52 PM)
per l'ennesima volta ieri ho provato a mettere sul canale 501 rai HD (avevo già provato tempo fa, ma poi ho lasciato perdere...).

mi esce il video nero, con la scritta NO SEGNALE, però sento l'audio.

mi spiegate perchè non vedo i canali HD?

il televisore è full HD, quindi perchè non mi visualizza sti canali?

perchè anche se full hd,non è detto che riceva da antenna in hd....stessa cosa anche il mio,riconosce che il segnale è hd perchè lo scrive sull osd ma non si vede

Inviato da: nemesis il Nov 28 2012, 05:33 PM
smile0.gif perche' il tuner non e' hd ... piccolo detaglio che non specificano quasi mai nelle caratteristiche , soluzione decoder esterno HD , consolati con il dvb2 che trasmettera' uno stream mpeg4 invece che mpeg2 tutti i televisori con decoder integrato andranno corredati da ricevitore esterno .

Inviato da: Doc il Nov 28 2012, 05:40 PM
bene! me lo immaginavo....

"bea" (bella) fregatura.....


vabbè che io l'ho praticamente solo pagata sta tv e la guardo pochissimo, però avrei avuto il piacere di poter visionare sti fantomatici canali in HD senza dover aggiungere altri aggeggini esterni sul mobile, ma cosa molto + importante senza metter mano nuovamente al portafogli sad[2].gif default_angry.gif

e quel che mi rode di + è che seppur "nuova" è praticamente già vecchia anni luce...un collega mi raccontava che ne ha presa una nuova la scorsa settimana, pagata poco + di 400 euro, 40", e vede sti canali in HD, a detta sua fantastico vedere la F1 in HD

default_angry.gif

grazie per le preziose info. wink[2].gif

Inviato da: falco68 il Nov 29 2012, 08:22 AM
Io riesco a vedere i canali in HD con un tvc Sony (crt), grazie all'ausilio del decoder Sky HD My_Sorriso.gif tonguebella.gif
my_bye.gif

Inviato da: Doc il Nov 29 2012, 11:41 AM
QUOTE (falco68 @ Nov 29 2012, 09:12 AM)
Io riesco a vedere i canali in HD con un tvc Sony (crt), grazie all'ausilio del decoder Sky HD My_Sorriso.gif tonguebella.gif
my_bye.gif

eh ma io il sky non l'ho, e non ho nessuna intenzione di prenderlo...

già si paga il canone...che debba spender ulteriori euri per avere cose che non avrò mai il tempo di guardare...

Inviato da: mistertv il Dec 2 2012, 05:52 PM
Aiuto, mia moglie oramai si è messa in testa di voler appendere il tv al muro, ragion per cui suggeritemi buone scuse da raccontargli e mantenermi il mio bel crt 32" 16/9, eccezion fatta per scuse tecniche che non sarebbe in grado di afferrare e che cederebbo il passo ai vantaggi estetici e di spazio che mi contrapporrebbe.

Inviato da: jigiu il Dec 2 2012, 06:38 PM
QUOTE (mistertv @ Dec 2 2012, 06:42 PM)
Aiuto, mia moglie oramai si è messa in testa di voler appendere il tv al muro, ragion per cui suggeritemi buone scuse da raccontargli e mantenermi il mio bel crt 32" 16/9, eccezion fatta per scuse tecniche che non sarebbe in grado di afferrare e che cederebbo il passo ai vantaggi estetici e di spazio che mi contrapporrebbe.

Beh,mi sa che sei fregato tonguebella.gif

Inviato da: mistertv il Dec 2 2012, 06:40 PM
E poi pretenderebbe di spostare il 16/9 al piano superiore in camera da letto blink.gif

Inviato da: Doc il Dec 7 2012, 09:34 AM
QUOTE (mistertv @ Dec 2 2012, 07:30 PM)
E poi pretenderebbe di spostare il 16/9 al piano superiore in camera da letto blink.gif

tirale fuori che hai chiesto consiglio al geometra, il quale sconsiglia vivamente di mettere al piano superiore un tale televisore a causa del peso elevato che metterebbe in crisi il solaio wink[2].gif già bello carico con il peso della già presente mobilia

Inviato da: Doc il Dec 7 2012, 09:35 AM
QUOTE (mistertv @ Dec 2 2012, 06:42 PM)
Aiuto, mia moglie oramai si è messa in testa di voler appendere il tv al muro, ragion per cui suggeritemi buone scuse da raccontargli e mantenermi il mio bel crt 32" 16/9, eccezion fatta per scuse tecniche che non sarebbe in grado di afferrare e che cederebbo il passo ai vantaggi estetici e di spazio che mi contrapporrebbe.

stessa cosa di prima: hai chiesto al geometra e ti ha detto che il muro non riuscirà a sostenere il tv dry.gif

Inviato da: mistertv il Dec 7 2012, 06:09 PM
smile0.gif smile0.gif smile0.gif

Inviato da: jigiu il Dec 7 2012, 06:16 PM
QUOTE (jigiu @ Nov 28 2012, 06:03 PM)
QUOTE (Doc @ Nov 28 2012, 05:52 PM)
per l'ennesima volta ieri ho provato a mettere sul canale 501 rai HD (avevo già provato tempo fa, ma poi ho lasciato perdere...).

mi esce il video nero, con la scritta NO SEGNALE, però sento l'audio.

mi spiegate perchè non vedo i canali HD?

il televisore è full HD, quindi perchè non mi visualizza sti canali?

perchè anche se full hd,non è detto che riceva da antenna in hd....stessa cosa anche il mio,riconosce che il segnale è hd perchè lo scrive sull osd ma non si vede

chiedo scusa per l'OT,ma ne approfitto... come dicevo sotto la mia tv riconosce dal tuner che riceve in hd tant'è che lo segnala sull osd,ma ovviamente non funziona...dato che lo riconosce,non è che è qualche impostazione da fare nel service!?il modello è 32lc56...
di nuovo scusa per l'ot

Inviato da: Doc il Jun 11 2016, 05:02 PM
salve amici forumendoli!

rispolvero questa mia vecchia discussione...

ieri per la prima volta in assoluto ho provato una (delle tante) funzionalità di questa tv presa qualche annetto fa (e che io guardo molto di rado, circa una volta a settimana se c'è qualche bel film/serie tv che mi interessa -tra l'altro la tv in questione non l'ho + io, ma l'ho lasciata ai miei genitori, che abitano al piano di sotto)

ecco, ieri volevo registrare un film che non potevo vedere poichè avevo un impegno fuori casa...
purtroppo il film non era nei canali rai, perciò non potevo rivederlo con (l'ottimo) servizio rai replay...

non lo potevo nemmeno rivedere in replica (non l'ho trovata!) o sul sito dei canali mediaset.....

quindi ho "cacciato" sul televisore una chiavetta usb (4GB), constatando amaramente che, nonostante il dispositivo viene letto e indivituato dal tv, non va bene per poter registrare...

poi, non ancora convinto, ho fatto un tentativo collegando sull'usb un HDD (13,5 GB) su dock station.
anche in questo caso il dispositivo viene visto, ma non lo si riesce ad usare per registrare default_angry.gif sad[2].gif


poi ho cercato in rete il manuale della tv in questione (http://tda.panasonic-europe-service.com/docs/2z575c3419z3z2ee80z6974z706466z23za510e1b25c6cca68396960015c7399b26f58d265/tsn2/data/EU/TXL32D28EP/OI/841107/TQB0E0928C.pdf anche per voi)

dato che non riesco + a trovare il mio cartaceo...

allora, dal manuale mi par di capire che ok, una flash disk (chiavetta usb) non va bene per registrare...

sempre dal manuale, pag 54, sta scritto "Questo televisore supporta HDD USB con capacità da 160 GB fino a 2 TB."


e quindi? il mio hdd da 13,5 Gb non può proprio andar bene???

io ho anche un paio di hdd ext (da 1 Tb e da 2TB), solo che li utilizzo per i backup, quindi sono già pieni zeppi di robe...non potevo provare uno di quelli, in quanto (sempre nel manuale) sta scritto che il disco viene formattato una volta "registrato" nel tv...


secondo voi che ne sapete, se mi procuro un hdd dai 160 Gb in su (fino al max 2 Tb), sono sicuro che va bene poi ?


p.s.: fortunatamente, a forza di "ravanare" in rete, ho trovato in streaming quello che ho perso ieri sera tonguebella.gif (santo google search) e me lo son già visionato. e per fortuna, dopo averlo trovato in svariati siti streaming dove però per visionare il contenuto era necessaria o un'iscrizione o il download con relativa installazione sul proprio pc di un qualche non ben definito software (che cerco di evitare nel modo assoluto da fonti "non certe"...), sono pure riuscito a scovare quello che mi interessava e vederlo totalmente aggratis senza nessuna iscrizione o download My_cool.gif

Inviato da: triac- il Jun 12 2016, 04:16 PM
Non so se sia il tuo caso, non conoscendo bene il tv, ma in alcuni modelli che registrano, devi prima formattare la penna nel televisore e poi aggiungerci sola una volta un piccolo file che cambia da marca in marca, che ti serve per farti riconoscere l'archivio esterno ( di qualunque grandezza sia ) e a sua volta ti serve come riconoscimento del formato video se lo guardi in altri posti che non siano il tv.

my_bye.gif

Inviato da: Doc il Jun 17 2016, 01:27 PM
QUOTE (triac- @ Jun 12 2016, 04:16 PM)
Non so se sia il tuo caso, non conoscendo bene il tv, ma in alcuni modelli che registrano, devi prima formattare la penna nel televisore e poi aggiungerci sola una volta un piccolo file che cambia da marca in marca, che ti serve per farti riconoscere l'archivio esterno ( di qualunque grandezza sia ) e a sua volta ti serve come riconoscimento del formato video se lo guardi in altri posti che non siano il tv.

my_bye.gif

eh si, infatti tutti e 2 i dispositivi che ho provato (una chiave usb da 4 Gb, ed un hdd da 13 Gb su dock station collegato al tv con usb) in entrambe le porte usb (nel tv ce ne sono 2) sono stati riconosciuti correttamente dal sistema della tv, solo che non mi ha permesso di "inizializzarli", ovvero come dice il programma della tv "registrarli". cioè è proprio una formattazione che si arrangia a fare la tv appena si da quel comando "registra prodotto". infatti sul manuale si avvisa che tutto il contenuto del dispositivo (se non vuoto) al primo collegamento e registrazione nella tv andrà perso, proprio dopo la registrazione prodotto.

il problema nel mio caso con i dispositivi provati è appunto che al comando registra prodotto mi usciva una scritta a video "prodotto non idoneo" o qualcosa di simile e non mi permetteva di utilizzarli..


appunto non son stato in grado di capire se tale inconveniente è dovuto al fatto che i prodotti non hanno abbastanza memoria...

sul manuale dice testualmente dispositivo esterno hdd collegato su usb con memoria da 160 a 500 Gb.


qualcuno ne sa di +?

grazie.

Inviato da: Doc il Feb 21 2017, 01:22 AM
rispolvero nuovamente questa mia discussione, per temo un guasto in avvicinamento sad[2].gif

cerco di spiegare in breve il problema:

alzando o abbassando il volume (non so se con entrambe le funzioni, io devo ancora verificare) è da qualche tempo che in contemporanea all'osd sul tv che indica la barretta del volume, subito dopo si "accende" in alto a destra dello schermo un altro osd (adesso non so di preciso quale sia, ma mi pare quello per il passaggio canali da dvb a.....boh, è cmq un'immagine con un "tondo" e qualche pulsante attorno)

sta cosa non è mai successa, se non da qualche mese a sta parte (a detta chi chi usa il tv giornalmente, io la vedo solo quando sono a pranzo/cena poi stop...)


piccola nota negativa: i miei genitori molto spesso, (non so come.....), pigiano sul telecomando non so che bottoni e poi "corrono ai ripari" chiamandomi a sistemare il "danno" o perchè esce una qualche videata che non sanno come far sparire o perchè proprio fan diventare nero il monitor (pur lasciando l'audio). magari sono proprio loro con il telecomando che hanno "causato" il problema ....
blink.gif

pareri?

Grazie!

Inviato da: Halfshadow il Feb 21 2017, 11:53 AM
Il monitor nero di cui parli ma con audio penso sia l'annullamento video del risparmio energetico, in ogni caso il televisore non dovrebbe avere il reset di fabbrica? Fai quello e reinstalli i canali, dovresti risolvere il problema...

Inviato da: Doc il Feb 23 2017, 02:04 AM
ok grazie per la risposta, non ci avevo pensato al reset!
ci proverò, appena avrò del tempo....grazie!

poi vi farò sapere, se non mi dimentico dry.gif

Inviato da: Doc il Feb 26 2017, 06:41 PM
novità 0.0: non sono riuscito a fare la procedura di reset ai "valori di fabbrica"...non sono riuscito a trovare la funzione spulciando i vari menu della tv...

novità 1.0: ho provato io ad abbassare e alzare il volume e la finestrella "estranea" al volume non compare + huh.gif (almeno a me non è successo!)

novità 2.0: il pulsante del volume nel tlc mi sembra abbastanza "sfondato"....e per questo bisogna ogni volta premerlo con molta forza per riuscire nell'operazione desiderata...

il problema principale è che a casa mia hanno 2 vizi :
-alzare ed abbassare di continuo il volume (questo anche a causa della pubblicità che è sempre a volume alto, mentre nei tg/film o programmi in generale il volume sta sempre basso;
-quando hanno necessità di silenziare il tv (per una telefona o altro) invece di usare il pulsante "mute" (come ho racomandato di fare + di una volta io..) si "divertono" a utilizzare il tasto abbassa/alza volume


.........

questo è quanto...ormai ci perdo le speranze...se ne fregano che tanto alla fine poi chiamano sempre il pirlotto di turno (ossia io me medesimo...) per sistemare i loro guai..

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)