Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
riparatore > IL FORO - A RUOTA LIBERA > Brutta notizia da casa MIVAR


Inviato da: Maco il May 6 2005, 03:41 PM
qui le news:

http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=art&artId=659452&chId=30&artType=Articolo&back=0


http://finanza.repubblica.it/scripts/cligipsw.dll?app=KWF&tpl=kwfinanza%5Cdettaglio_news.tpl&del=20050505&fonte=AGI&codnews=54178

Inviato da: Hardisk il May 6 2005, 09:34 PM
Ciao
Mi dispiace sinceramente che la gloriosissima e amatissima Mivar sia in crisi, ma in Italia si preferisce sempre acquistare la produzione estera ..e' piu' in!!!! Nonostante le difficolta' di riparazione e' meglio riempirsi la bocca con nomi altisonanti stranieri che denotano benessere e prosperita', piuttosto che usufruire delle nostre produzioni nazionali, magari per poter dire ai colleghi- Ho acquistato l'ultimo modello al plasma della xxxxxx! E farli morire di invidia


L'essere umano e' cretino!

Ciao

Hardisk


Inviato da: Steve il May 6 2005, 11:07 PM
Sottoscrivo, l'essere umano è cretino.

Inviato da: giank il May 7 2005, 05:41 AM
Confermo .
Adesso è pure globalizzato ... My_cool.gif



Se penso che negli anni 60 quest'italietta era leader mondiale nell'elettronica ... angry.gif

giank



Inviato da: headpincerol il May 7 2005, 03:30 PM
Amici,



La situazione è davvero triste, anche la MIVAR......... sono affezzionato a questa marca pensate 6 anni fa a scuola proprio in questi tempi montai il tvc Mivar 15 M1 e iniziai da lì la ricerca guasti, sapendo ora a che condizioni sta, mi fa molto male, è un pezzo di passato che se ne va con tutti i ricordi al seguito.

Spero con tutto cuore che si riprenda e che possa tener testa a tutte le marche blasonate.


Saluti da headpincerol

Inviato da: Scintilla il May 8 2005, 02:45 AM
Ho letto e ne sono dispiaciuto,sostengo Mivar da sempre.Le motivazioni addotte sono la realta' in cui ci troviamo ed e' una guerra a colpi di costi e di ribassi dove purtroppo per noi e' difficile vincere.Credo non ci sia molto da aggiugere...... huh.gif

Inviato da: jonny il May 9 2005, 01:07 PM
e in mezzo a questa guerra.... immaginate come stiamo noi poveri riparatori che campano con il pane quotidiano di tutti i giorni.....

ma..... che schifo...

un abbraccio a tutti

jonny

Inviato da: principe74 il May 14 2005, 04:59 PM
Sono stato alla Mivar tre anni fà! li conobbi il viki, da premettere che avevo le mani in tasca , mi chiese che lavoro facessi e gli dissi che facevo il riparatore e lui disse"con le mani in tasca fai il riparatore"?? io imbarazzato tolsi le mani dalle tasche e gli strinsi la mano.Poi parlammo perchè non apriva l'altra sede e lui disse i sindacati se ne devono andare(da buon fascista).Passai qualche ora nel visitare lo stabilimento ,peccato se un giorno la gloriosa Mivar dovesse chiudere,io da parte mia consiglio sempre un televisore Mivar e lo farò fino a quando esisterà. wink[2].gif

Inviato da: Hardisk il May 14 2005, 07:39 PM
A chi lop dici!!!!!!!

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: Lux il May 15 2005, 02:48 PM
Di certo non condivido le idee del buon Viki, ma debbo ammettere che con quelle tv ci ho campato!!!!!!!

Sono molto dispiaciuto per le difficoltà che la produzione nazionale incontra, la Mivar è stata sempre avanti nelle soluzioni innovative applicate ai TV, tanto da dare dei punti anche alla Philips, considerando il rapporto Qualità/Prezzo.

Penso in ogni caso che non siano i sindacati a bloccare o ad interdire le presenze sul mercato.

Ritengo che da controllare e da regimentare siano le importazioni dei paesi asiatici, che producono apparati di basso costo e di bassa qualità!!!

Se li ci fossero i sindacati tutto questo non accadrebbe..........

Saluti a tutti

Lux

Inviato da: principe74 il May 15 2005, 08:10 PM
Certo lux non sono i sindacati che fermano la produzione e la vendita dei prodotti , infatti sono proprio l'assenza di regole nei paesi Asiatici che bloccano la nostra economia.Ma il problema è se il cinese chiede ad una nostra industria tessile,faccio un'esempio,ti dò 20 milioni di euro per darmi i tuoi macchinari e la tua esperienza , non si può certo rifiutare un 'offerta simile sopratutto con la crisi dei giorni nostri , ed ecco che vendiamo tutto a loro, la nostra tecnologia e il nostro sapere . angry.gif

Inviato da: Hardisk il May 15 2005, 08:36 PM
Signori
Cosi' va meglio!
Ciascuno di noi ha le propriie idee politiche, ma ritengo che questa non sia proprio la sede adatta per discuterne
L'argomento che ci accomuna e' l'elettronica con tutte le sue categorie e c'e' tanto da trattare!!!

Non dimentichiamo lo spirito del Forum. C'e' posto per tutti: viola, giallini, turchesi e amaranto! Al di la' e al di sopra di tutto.
Salutissimi

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: tedas il May 16 2005, 03:23 PM
Certamente, il buon Vichi ha come ognuno di noi le sue idee personali, oltre che aziendali, alle quali non si può assolutamente fare processo, visto che in un oceano di prodotti MADE IN CHINA la Mivar è ancora oggi l'ultimo baluardo della gloriosa industria Autarchica italiana, che purtroppo aveva gia perso la maggiorparte dei propri pezzi già dai primi anni 70.
Inoltre gli apparecchi Mivar sono sempre stati la felicità sia degli acquirenti (ottimo rapporto qualità prezzo) che dei riparatori (semplicità e funzionalità).
Certo, anni addietro in molti casi acquistando Mivar si poteva risparmiare anche fino al 50%, anche se molti ne criticavano l'aspetto estetico troppo freddo e plasticoso, ma negli anni seguenti sono stati gli altri produttori a doversi adattare a togliere qualità e prestigio ai loro prodotti per tirare giù i prezzi (chi non si ricorda i bei mobili in legno di una volta!) e attualmente un Mivar non è affatto piu brutto di qualsiasi altro apparecchio che gli sta a fianco sui scaffali di un rivenditore e non sono cero i pochi euro in più o in meno che fanno la differenza!
Purtroppo l'acquirente di oggi non apprezza più il fatto che questo televisore sia un concentrato di idee, lavoro e componenti (per quanto possibile) italiani e preferisce acquistare certe marche del (...) soltanto perchè è più di moda, anche se poi non sono altro che apparecchi usa-e-getta che racchiudono al loro interno soltanto porcheria cinese. Un saluto a tutti, e speriamo bene sia per il futuro della Mivar che per il futuro della nostra attività (visto i tempi che corrono...).

Inviato da: Hardisk il May 16 2005, 08:11 PM
Ciao a tutti
Forse molti non ricorderanno, ma io ero un adolescente quando e' stata chiusa la famosa 'Geloso'(1969) ed e' stata una grande perdita per l'Italia Elettronica
Chi non ha avuto un registratore GELOSO o una vecchia radio a valvole di tale marca gloriosa? I piu' anziani ricorderanno gli impareggiabili Bollettini Tecnici che erano meglio di qualunque testo , i famosissimi Convertitori RF , gli Amplificatori(non c'era comizio, ne' chiesa, ne' associazione che non ne possedesse uno); per non parlare dei TV valvolari e di tutti gli accessori relativi.
Ora il tutto fa parte del 'Vintage'

E' auspicabile che la MIVAR non faccia la stessa fine

W la bella Italia, con i suoi pregi e i suoi difetti

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: tedas il May 17 2005, 02:08 PM
Non dobbiamo mai dimenticare che l'Italia è stata la patria del grandissimo Guglielmo Marconi padre della radio, inoltre (cosa non nota ai più) nel 1939 in Italia funzionavano due trasmettitori di televisione, uno a Roma e uno a Milano con caratteristiche di funzionamento paragonabili a quelli che esistevano nei ben più ricchi USA, ma costruiti esclusivamente grazie a brevetti e maestranze italiane, compresi i tubi catodici, le camere da ripresa e naturalmente i ricevitori televisivi, o più precisamente RADIOVISORI.
Altro che i tanto sbandierati "50 anni di televisione"!!!
Peccato solo che questa gloria ormai appartenga soltanto a un passato che diventa sempre più remoto...
SALUTI.

Inviato da: frank il Dec 8 2005, 07:17 PM
ciao HARDISK GRAZIE d'averci ricordato la gloriosa GELOSO.
ma se parliamo di marki ITALIANI non dimentichiamoci dei TV .....
SELECO ----- BRIONWEGA----INDISIT ---PRANDONI--- ED ALTRI KE HANNI FA DOMINAVANO IL NOSTRO MERCATO.. CIAO
ph34r.gif FRANK ph34r.gif

Inviato da: Hardisk il Dec 8 2005, 08:25 PM
Beh, la migliore di tutte è stata la MIVAR e spero lo sara' ancora per tanto tempo!


Non si possono paragonare le trappole del gruppo Zanussi con i gioielli della MIVAR!!!Personalmente non li ho mai amati. Nulla a che vedere con gli ottimi prodotti della gloriosa Geloso.....


I Brionvega erano celebri per il design!E ancora oggi sono reperti 'cult' di modernariato
Ciao
Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif

Inviato da: Intiglietta il Dec 8 2005, 08:33 PM
Spero anche io che la Mivar non muoia.... anche se queste cose sembrano praticamente inevitabili, con i maledetti cinesi...
speriamo una lunga vita alla mivar...
Per Headpincerol, in che senso "montasti il 15M1" ?
Era un kit didattico ?

I.

Inviato da: nemesis il Dec 8 2005, 11:08 PM
ciao Intiglietta , la mivar forniva televisori in kit agli istituti professionali ,
in questo modo un radiotecnico era effettivamente in grado di montare da zero un televisore , di solito un 14 o 15 pollici , ovviamente si montava e poi si facevano tutte
le tarature , se dovesse chiudere credo che questa possibilita' non si avra' piu' e sarebbe un vero peccato

Inviato da: elettrico il Dec 9 2005, 08:35 AM
Dalle ultimissime notizie, sembra propio che la Mivar sia destinata alla drastica chiusura. Peccato, Grande Marchio Italiano!!!!!!!


elettrico

Inviato da: Intiglietta il Dec 9 2005, 02:06 PM
Bella questa dei ckit, non la sapevo!cioe' non sapevo che mivar distribuisse dei tv commerciali sotto forma di kit!
Speriamo non chiuda!
Se chiudera', quando?
Peccato, come la SINUDYNE!

I.

Inviato da: vladimix il Dec 9 2005, 02:12 PM
qualche giorno fa ho scaricato con il mulo un intervista a carlo vichi(non so darne una datazione ma deve essere recente).chi la vuole scaricare questi sono i link:

ed2k://|file|Carlo_Vichi_-_mivar_-_capitalismo_senza_sindacati_-_BodyKnight.mp3|2546950|DDF5DE1EEE9F746573265E09170722A1|

ed2k://|file|Carlo_Vichi_-_mivar_-_capitalismo_senza_sindacati_-_BodyKnight.WAV|5093336|E583B2CC0073DDB9DB11C7743C51890A|

Inviato da: fenix72 il Dec 9 2005, 04:47 PM
mi dispiace per la mivar
oramai siamo senza speranze
io che ho iniziato a fare questo lavoro nel 1995 e mi ritengo figlio dell'icc5
ho visto da bambino arricchirsi improvvisati riparatori di tv
e non sono mai riuscito a fare una lira con le riparazioni


aaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

auguri comunque a tutti (1).gif

Inviato da: Intiglietta il Dec 9 2005, 05:07 PM
Puoi mandarmela l' intervista la mail e' in firma.

I.

Inviato da: Hardisk il Dec 9 2005, 08:53 PM
L'idea di realizzare dei kits per montaggio radio o tv è stata, in Italia, realizzata tanti anni fa dalla Geloso, la quale guidava passo passo con i suoi impareggiabili Bollettini Tecnici
Mio nonno costrui' un ricevitore in 'scatola di montaggio'
W la M I V A R W la M I V A R W la M I V A R ! !

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: falco68 il Dec 9 2005, 10:19 PM
Ehi salve colleghi, personalmente quando mi chiedono un consiglio su quale marca acquistare io dico sempre Mivar Mivar Mivar....

Inviato da: Intiglietta il Dec 9 2005, 10:40 PM
Sinceramente, quando acquistammo l' ultimo 14' fu un Amstrad venuto dalla lontana Turchia, piu' per il fatto che bisognava spendere poco visto che il tv sarebbe stato acces max 1 ora e mezza al giorno se non proprio spento per intere giornate... pagato 74.99€
devo dire che avevo anche preso in visione il Mivar 14P2, ma 119.99€ sembravano troppi anche a me, visto l' uso saltuario. Certo che poi si paga nel tempo, come le macchie attorno al CRT... ma che ci possiamo fare...
Certo se devo comprare un bel tv per casa lungi da me prendere qualcosa di Turco non perche' lo disprezzi : diciamo che sono cmq prodotti inferiori alla qualita' delle altre marche. Lasciando perdere Thomson&co., rimangono Philips, Mivar, Sony se ho molti soldi. Quale delle tre ?
IO sceglierei il Mivar.... se xesempio ci vuole un tv in salotto, di buona qualita' stereo 16/9 un Mivar di buona qualita' si trova con quelle caratteristiche... non prendo di certo un Thomson che poi fa schifo nel tempo...
amici.... la qualita' si paga..... e quello che pagi lo vedi nel tempo! laugh.gif laugh.gif
Purtroppo 'sti cinesini stanno fregando tutti, con questi prezzi bassi. E la gente abbocca, e poi li butta dopo 1 anno. Eh? Tanto sono 40€, chissenefrega!
Invece... prendo un tv di buona qualita', eh, sono botte ! Un 14' Sony costa dai 180 ai 200€ e in su. Perche' ?
Perche' e' da molti considerata il top dei top... non so quanto sia vero, ma di certo la roba Sony e' buona...e sono soldi ben spesi!
Speriamo che capiscano questo!
Speriamo che la MIVAR sopravviva!
We believe...........

I.

Inviato da: Hardisk il Dec 9 2005, 11:11 PM
Mah, caro Inty: ormai è una jungla e il parametro che piu' conta negli acquisti e' il famoso fattore C, cioe' la fortuna con la C maiuscola (detto anche Arsch!)
Certamente la Mivar italianissima ' è migliore di qualunque altra marca, anche perche' si trovano i ricambi e il rapporto qualita'-prezzo e' positivo

Per chi è tecnico vanno bene anche i 'cinesini' perche' spesso il problema sta nel cablaggio un po' approssimativo e chi sa usare un saldatore........

Il Sony è valido, ma non è piu' il Sony di un tempo, lo stesso dicasi per Philips, anche se è una marca che apprezzo molto. In commercio si trovano ottimi Philips ( C R T ! ! ! ) in offerta nei vari ipermercati a prezzi OK

Morale: se fossi l'anziana Signora Genoveffa, settantenne casalinga non tecnologica, acquisterei un Mivar: valido, facile, riparabile, non costoso e , come secondo televisore, anche un turco o un cinesino.......
GRUSS!

Hardisk my_bye.gif my_bye.gif

Post scriptum: Sono molti anni che non acquisto un TV....Ne ho trovati in giro e riparati diversi molto belli!!! Che spreco!!!!!!

Inviato da: Intiglietta il Dec 10 2005, 02:49 PM
E' vero dei cinesini approssimativi My_Sorriso.gif poi non sai manco che telaio sono.... My_Sorriso.gif
chi li ha fatti My_Sorriso.gif dove l' hanno fatti... chissa chissa
Cmq ripeto che l' altro giorno ho visto quel bel TV flat... avevo gia' preso un altro tv un 14' Phonola che era stato innaffiato con acqua, o latte non ho capito bene My_Sorriso.gif
chissa chissa
anche io : l' ultimo tv l' ho preso nel 2002, un P H I L I P S.
Un 14", pagato la bellezza di 399k lire... B E N S P E S I
un Hitachi 20" pagato quasi 800k lire nel 2000.... ORA UN 20' Amstrad costa 89€... macche'... chissa' che telaio e'.... che poi chi lo compra non frega niente dove e' fatto...
non e' come in passato, che si andava dal negoziante, e si valutava il tv per le caratteristiche, acceso, da dietro, davanti, gli attacchi che aveva... oggi invece si va con il fogliazzo dell' Auchan all' omonio centro commerciale, si fa un giro veloce... si indica quale, si chiama il commesso che fa un sorriso a 200 denti, e si incarrella.
Ricordo che nel 2004 andammo all' Eurospin, e prendemmo un TV Amstrad, e una scatola di filetti di merluzzo surgelati... pensa un po' dove si e' arrivati... il TV come se fosse una qualsiasi cosa da supermercato..

I.

Inviato da: Hardisk il Dec 10 2005, 09:22 PM
Ciao
Non so se vi ricordate , diversi anni fa, ai supermercati Standa ci fu un'offerta di tvc
a prezzi ultrastralciati. Andarono a ruba...ma erano trappole incredibilie..e dire che avevano il coraggio di chiamarsi WELTBLICK (occhiata sul mondo) ..forse perche' piu' di un'occhiata non si poteva dare, prima che si guastassero

HD 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: Intiglietta il Dec 11 2005, 08:28 AM
Giusto, solo un occhiata sul mondo, poi basta My_Sorriso.gif
Comunque si chiamavano Weltblick, mi pare produzione simile alla WhiteWhestinghouse Formenti.......... forse erano scarti di produzione smile0.gif

Beh era solo un errore di digitazione...un po' di Tedesco, forse , lo conosco!!!, almeno per meta' origine!

Ciao PIGNOLISSIMO INTY!!!

Hardisk


Inviato da: headpincerol il Dec 11 2005, 11:19 PM
Amici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



La risposta l'ha data già Lorenzo, quanti bei ricordi.......io sono un sentimentalista, ora che scrivo mi ritornano in mente tutte quelle ore in laboratorio in cui ho montato quel piccolo televisore che mi ha fatto toccare con mano le sezioni del televisore, e vederlo accendere e effettuare tutte le regolazioni ha una senzazione che non si potra' mai dimenticare..............

Salutissimi a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: Intiglietta il Dec 11 2005, 11:26 PM
Che bello.... vorrei farvi qualche altra domandina riguardo i tv in kit...
danno il mobile completo ? Il mobile e' come quello di serie ? Il tubo catodico ha il giogo premontato ?
Sapete, per caso dove si acquista qualche kit del genere residuo... per curiosita'

I.

Inviato da: headpincerol il Dec 11 2005, 11:44 PM
Ciao Intiglietta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



Si a scuola ti davano per ogni studente il "mobile" e crt con il giogo già montato.

Poi dentro una scatoletta di cartone c'erano le schede e i componenti da saldare un per un, invece per gli smd era gia' preincollati con la cera-lacca...........

Purtroppo non so dove si possono reperire questi kit..........

Bei tempi passati...................

Salutissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: Intiglietta il Dec 12 2005, 07:30 AM
SMD preincollati ma da saldare.... che carino.....
quindi era identico agli apparecchi per il mercato consumer ?

I.

Inviato da: planplim il Dec 15 2005, 12:20 PM
ho fatto comprare e riparato tantissimi mivar che per me sono i migliori.
ho ancora in cantina una radio mivar con i transistor al germanio che funziona ancora.
spero che la mivar non chiuda!!!

Inviato da: Hardisk il Dec 15 2005, 02:01 PM
Ciao planplim

MI ricordo di quelle radio MIvar
Avevano, mi pare, il mobile bicolore grigio e rosso o azzurro e la scala parlante a pellicola

Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: planplim il Dec 15 2005, 11:50 PM
la mia era circa del 77, quando vado nell' altra cantina controllo. e' am fm metallo marrone mi sembra con astina e fune x la sintonia.

Inviato da: da cacciavite il Dec 16 2005, 03:25 PM
Anche io voglio dire la mia a proposito, mi dispiace troppo se la Mivar devesse essere costretta a chiudere, (e questo non voglio crederlo...)
Tempo fa vidi un'intervista a Vichi, dove secondo me aveva ragione, diceva appunto che un TV made in cina o taiwan, veniva a costare sul mercato, meno di quello che costava a lui, tra mano d'opera e componenti. Questo ha fatto si che gli apparecchi Mivar che troviamo adesso sul mercato, non sono nemmeno i cugini di quelli che c'erano 8-10 anni fa. Ho in casa ben 4 Mivar, e nessuno mi ha rotto mai i miei "sogni". Ma vediamo invece uno degli ultimi modelli (vedi 28/28 M 51), che è roba da diventare matti, mi è capitato uno da un rivenditore che portato in casa dal cliente, non è nemmeno partito, e dopo nemmeno un mese si è di nuovo guastato l'audio, un'altro il verticale ecc. ecc.
Mi dispiace proprio tanto, ma con una concorrenza spietata capita anche questo!
W. la MIVAR x sempre!
Franco.

Inviato da: Bemipefe il Dec 17 2005, 05:37 PM
Io ho tre Mivar e un Seleco a casa.

L'ultimo mivar l'ha comprato mio padre, ed è un 21' MF-51 stereo, schermo piatto.

Questo ha sostituito un vecchio Mivar dell'anno 1984....... un anno prima che io nascessi.

Poi in camera mia ho un altro mivar 15' del 1993 mi sembra.

E il seleco......credo che lo conosciate...... e quello da 18 pagine di post.

Peccato che anche in TVC perdiamo terreno.

La cina eh ....... beh si ci stà causando motli problemi, ma allora mi chiedo perchè far fare a cazzotti i nostri prodotti con quelli esteri.
Limitiamo le importazioni e permettiamo alle imprese di avere un utenza tale da poter creare innovazione, ricerca, costi di produzione più bassi.

Questa la chiamno politica del Protezionismo.....e dicono che il nostro paese apparirebbe come un mercato con le porte chiuse....... ma così il mercato lascia entrare troppa concorrenza e non riesce a fare uscire prodotti italiani concorrenti all'estero.


E poi bisogna ammettere che in certi settori l'elettronica italiana non ha produzione.
Pensiamo agli apparecchi digitali tipo HD, schede PCI , ...forse qualche periferica è italiana.....
Pensiamo ai TVC al plasma e agli LCD, che non sono poi così migliori di un CTR Mivar, e costano pure D+.......ma la gente non ci pensa al fatto che Costo Alto è diverso da Alta Qualità.

Ma che fine a fatto quel progetto della Mivar, che riduceva le dimensioni del cinescopio (mi sembra si chiami così il cannone ad elettroni)
?

E poi parlano di fuga dei cervelli, e ceto che fuggono, nessuno a soldi da investire in ricerca, ma tutti vogiono guadagnare........

Inviato da: Maco il Dec 17 2005, 06:44 PM
Io ieri ho fatto un'opera di bene:
Una signora mi ha chiesto un consiglio su un tv economico da comprare: mi fa vedere le offerte su un volantino dove c'erano gli squallidi tvc turchi e cinesi..... gli ho detto perche non compra un mivar, che è ITALIANA? dopo avergli spiegato un po la situazione l'ho convinta! stamattina l'ho sintonizzato.... si vede molto bene, rispetto ai cassonetti turchi......

Tempo fa un'amico si è andato a comprare un tvc JVC..... ancora gli rido dietro! l'ha pagato come un tvc di marca e dentro c'e' un bel vestel che gli sorride My_Sorriso.gif

qaundo imparerà la gente..... W l'italia - w la mivar

Ps se può interessare, a quando pare alcuni tvc sharp ed lg montano telaistica beko e/o vestel.... quindi state attenti....
Ciao.

Inviato da: planplim il Dec 17 2005, 07:09 PM
vestel da dove arriva. pensavo di fidarmi di jvc.

Inviato da: Maco il Dec 17 2005, 07:27 PM
Vestel e Beko sono due costruttori Turchi. molti marchi comprano i loro televisori e li marchiano (es. jvc amstrad inno-hit, roadstar, e in generale i tvc da supermercato)
E' vero che la tecnologia non è piu quella di una volta, però jvc poteva evitare i tv turchi.... Un conoscende con un autoradio jvc 6 volte in assistenza finchè la venduto.....
ciao

Ps un consiglio per chi acquista: guardate sempre la provenienza dell'apparecchio! evitate il made in turkey (tutti) e il made in china (parzialmente) prendere con le pinze anche ilprodotto coreano.

Ciao.

Inviato da: jonny il Dec 24 2005, 03:15 PM
saluti a tutti gli amici del forum, e tanti auguri di buon natale, stamane mi sono recato in un grande magazzino di roma "panorama" e con mio stupore ho visto i tv mivar 14p1 a 49 euro, "siamo proprio alla frutta" io ho un'attivita' di riparazione e noleggio tv per alberghi, ho pagato un paio di annio fa' questi tv alla mivar direttamente dal buon vichi 90 euro per una certa quantita' ora mi chiedo dove andremo a finire?

di nuovo saluti a tutti


jonny

Inviato da: planplim il Dec 24 2005, 05:47 PM
a milano i 14p1 a 89 euro, solo un giorno a 69, mai meno.
tutte le marche che hai scritto te li evito assolutamente. mi piace la qualita'.
ho un kennex dvd player da tavolo ed ha problemi con alcuni supporti. un mio amico ha l' amstrad dvx da tavolo ed ha problemi come sopra. ho un pioneer che legge di tutto senza problemi. ho avuto problemi con philips, samsung e le marche sopra, a basso costo. perfetti: pioneer, sony, mivar, panasonic, con lg da pc ok ma da tavolo ho problemi.
rimarra' il marchio mivar made in china?
ho fatto riparare parecchi anni fa dei mivar alla mivar ed ho speso meno del prezzo dei componenti.
buon natale a tutti e speriamo che Mivar rimanga in italia per sempre.

Inviato da: claudia il Dec 24 2005, 06:57 PM
ciao a tutti ragazzi,

Voglio dirvi anch'io come la penso,

Mivar fa un prodotto discreto , pecca però sul design che non arreda , è rimasto quasi sempre lo stesso , non ho più visto nei centri commerciali un 28/32.... pollici ma slolo 14max 20 tutti con schermo 4/3 e cinescopi curvi .

Mi dipiace anche a me che la Mivar chiude ,però quando si è sul mercato bisogna rinnovarsi , e non puntare sempre sul rapporto qualità /prezzo , perchè questo è quello che ha identificato i tv mivar fino ad oggi , anche la rete di assistenza non è stata capillare sul territorio nazionale e questo portava parecchie persone a scegliere un altra marca ,perchè in caso di guasto l'assistenza era presente.

Le insegne dei centri assistenza sono pubblicità del prodotto e invitano la gente a riflettere quando acquistano un tv.

Comunque , speriamo che inventanoo qualcosa e questo marchio venga rilanciato sul mercato .


Inviato da: planplim il Dec 24 2005, 09:42 PM
e' proprio vero. design vecchio e avere solo un tv lcd da 20 pollici e' poco. stranamente dopo tanti anni ho visto la doppia scart e l' ingresso s-video.

Inviato da: da cacciavite il Dec 25 2005, 12:48 PM
Ciao a tutti, vero quello che dice Claudia, a riguardo dei centri assistenza, devo dire però che quando c'era il rapporto "qualità/prezzo" riparare un Mivar, era un piacere, (almeno per me...), quasi tutti quelli che "masticavano" un pò di elettronica riuscivano nella riparazione, si trattava per i più casi di saldature, di elettrolitici, raramente di qualche trasf. EAT... ma vi siete accorti adesso?
Le assistenze, in caso di problemi sostituiscono tutto il telaio, perchè la riparazione verrebbe a costare quanto il telaio nuovo... e con quale risultato? di avere un quantità esagerata di rifiuti da smaltire!!! Ho riparato Mivar di 18-22 anni, che a parte la risoluzione dell'immagine, (che adesso è molto meglio), ma quei TV erani davvero dei "muli".
Se non torniamo a riparare davvero gli apparecchi, invece di buttarli, ci ritroveremo a rimanere soffocati da cosa viene buttato via...
Certo che alle case costruttrici questo non va bene, devono produrre e la concorrenza sui prezzi portano ad avere un prodotto sempre, si a basso prezzo, ma anche meno affidabile del punto di vista della funzionalità!
Io francamente a questo problema... non trovo la soluzione!
Però sono molto dispiaciuto per la situazione Mivar!
W. la Mivar.
Franco.

Inviato da: Hardisk il Dec 25 2005, 08:06 PM
Concordo

Innanzitutto W la MIVAR

Sono contrario al massimo all'usa e getta!
La gente piange miseria in ogni modo, facendo leva su sentimentalismi vari, poi
conducono un'esistenza all'insegna dello spreco. Buttano via oggetti anche perfetti
e comprano, comprano, comprano indiscriminatamente......
Dalle mie parti trovo sempre apparecchi ottimi perfetti o riparabili o oggetti anche nuovi e validi e non so spiegarne il motivo..Quanti Mivar si trovano in giro e su 10, almeno 9 sono facilmente riparabili
E' vero che la Mivar non si e' adeguata troppo ai tempi (anche se, a mio aviso gli LCD sono opinabili di qualunque marca siano)) ma la colpa è anche e sopratutto dell'utenza che preferisce nomi stranieri altisonanti..Avere un MIVAR fa troppo plebeo! Il collega o il vicino hanno un Sony, allora c'e' qualcuno che non si gode il proprio Mivar nuovo, proprio per questo futile motivo...NO comment!
Purtroppo sono certo che se la Mivar sfornasse Home theatres, LCD e Plasma, magari di ottima qualita', com'è suo costume, la gente ne acquisterebbe pochi perche' non sarebbe 'in'
Purtroppo questa è la mentalita' corrente...che non condivido affatto

Auguri a tutti e alla MIVAR e

Riparate riparate riparate!!!

Amen
Hardisk (1).gif (1).gif

Inviato da: GIB il Dec 29 2005, 12:44 AM
.............è il gatto che si morde la coda! ...
Ci bombardano con discorsi del tipo " bisogna rilanciare i consumi " ciò vuol dire comprare sempre delle cose nuove spesso anche inutili e scadenti, quindi buttare quelle vecchie ( si fa per dire ) per fare spazio.
Però poi ci vengono a dire che inquiniamo troppo e via con tutte le str....te sui rifiuti e il loro smaltimento ( e soprattutto i costi ) !
é vero che bisogna andare avanti, ma fosse per me tornerei 30 anni indietro, quando a riparare si portavano anche le radioline tascabili perchè avevano un valore.
Forse la MIVAR è andata così perchè non si è voluta allineare a un certo tipo di mercato il che non paga, ma dal mio punto di vista non gli do torto.
Viviamo in una società dove tutti corrono e si rincorrono l'un con l' altro, ma mi chiedo ....: e se uno non ha voglia di correre ??
Buon anno a tutti e speriamo che MIVAR resista....e abbasso le altre my_bye.gif

Inviato da: Hardisk il Dec 29 2005, 10:24 PM
Hai proprio ragione GIB

Questa corsa vana, che ha come meta il nulla, non fa per me!
I valori reali sono ben altri...
Molto spesso entro nei panni di uno spettatore, per osservare certi comportamenti del mio prossimo....In questi casi mi sento lontano anni luce dal resto del mondo nel quale non voglio e non intendo integrarmi

Buon anno e naturalmente MIVAR UBER ALLES (dannazione a questa tastiera monca!!)


Hardisk 1_my_roger.gif

Inviato da: Stefanoaa il Dec 30 2005, 09:01 AM
Oggi la gente butta via cose nuove per comprarne di più nuove (e più scadenti).

Infatti nelle isole ecologiche si trovano TV (perchè qui parliamo di TV, ma si trova di tutto) funzionanti o riparabili con pochissimo.

La gente butta via elettronica riparabile con poco e compra elettronica usa e getta, poi si lamentano che non arrivano a fine mese.

A me per fortuna contiuano a portare TV anche di oltre 10 anni, magari usate come seconde o terze TV, perchè la gente si stà accorgendo che quelle nuove saranno più belle, ma dopo pochi anni la qualità scadente si fà vedere, e le devono buttare dopo pochi anni, mentre quelle più vecchie sono ancora là, perfettamente funzionanti.

Certo, le multinazionali fanno robe usa e getta, ma se noi non le compriamo loro si adattano.

Il problema è che la gente le compra ...

Una curiosità: da anni si parla di una casa italiana che "semplificava" le TV più blasonate, analizzando i circuiti e levando componenti "rindondanti"; era mica la mivar?

Inviato da: Intiglietta il Dec 30 2005, 09:59 AM
Quello delle persone che buttano e' un vero problema.... elo sta diventando anche perche' casa mia e' quello che e' My_Sorriso.gif
Per quanto riguarda i circuiti "ridondanti" : spesso si acquista un tv perche' ha questa feature e quella, 16\9, 8\7, bla bla bla televideo con 100 pagine avanti e 1 pagina indietro, doppio PIP, 4 scart, decoder 5.1 poi si prende, e si usa senza manco collegare niente alle scart, e si guarda e basta. Servono tutti quei circuiti, e di conseguenza quei soldi spesi inutilmente ? No, ma le persone si vantano! My_Sorriso.gif

Inty

Inviato da: moreno il Jan 10 2006, 10:11 PM
ciao a tutti gli affezionati riparatori mivar.

da circa 16 anni riparo tv , ed elettrodomestici in genere.

le uniche grandi soddisfazioni che mi sono procurato in questi anni lo devo solo alla mivar, televisori che come tutti ben sapete facili da riparare, con schemi ben illustrati nei minimi dettagli, facili da leggere circuiterie molto pratiche e maneggevoli.
mivar ha sempre curato ogni minima parte tant'e' vero che per quanto mi risulta solo la mivar stampava ( lo fa tutt ora) la data di costruzione sial sul modulo alimetatore che sul trc, in alcuni modelli adirittura sui c.i e sui bu alim e riga.

tutto questo puo' sembrare irrilevante, ma cosi non e', anzi e' utile sia al riparatore che al cliente che lo ha acquistato, di questi tempi siamo sempre cosi tanto "presi " da innumerevoli cose e, o vicende ,che il tempo scorre cosi veloce tanto da non rendersi conto degli anni che passano.spesso accade che qualche cliente si lamenta della durata limitata del tv , seza rendersi conto che quel tv e' gia' da parecchi anni che gli tiene compagnia...............
anche per me come per tutti voi cari colleghi riparatori ,sapere la mivar in queste condizioni mi rammarica, io spero che possa stare a galla che abbia una nuova ripresa , sarebbe la gioia non soltanto per noi riparatori ma anche per tutti coloro che lavorano direttamente nell'azienda. un grosso augurio a vicki dicedo; forza non demordere e.....wla mivar 1_my_roger.gif .un particolare grazie a tutto il forum, collaboratori e moderatori, che permettono a noi tutti di poter dialogare e consigliarci in modo "sano" ed educato. thanx.gif


Inviato da: elettrico il Jan 11 2006, 01:18 PM
....................e speriamo che continui cosi'....


elettrico

Inviato da: Hardisk il Jan 11 2006, 01:39 PM
Ciao
Io continuo , in modo martellante, a consigliare a tutti l'acquisto di un bel

M I V A R


Hardisk 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif my_bye.gif my_bye.gif my_bye.gif

Inviato da: da cacciavite il Jan 11 2006, 10:27 PM
Voglio aggiungere anche la disponibilità della Mivar (sede), (contrariamente all'assistenza di Firenze che dopo una richiesta di un telaio completo mi ha risposto "picche"), con una telefonata a Milano mi ha inviato tranquillamente il telaio che mi occorreva, ed anche in questi giorni (il Service che ho postato riguardo ai modelli ...51) è stata un'indicazione della Mivar stessa, in casi con altre case non si sono degnati nemmeno di rispondere...
W la Mivar che possa continuare a darci dei buoni apparecchi e il supporto tecnico.
Franco.

Inviato da: Hardisk il Jan 11 2006, 10:34 PM
Sarebbe fantastico che la MIvar (prima cosa) si riprendesse alla grande e (seconda) che producesse i Bollettini Tecnici, come faceva la GELOSO ..un'era geologica fa

Ciao
Hardisk 1_my_roger.gif

Inviato da: mmairo il Jan 14 2006, 09:51 PM
Io conosco Personalmente Viki e sono stato a visitare lo stabilimento Mivar
molte volte e vi posso dire che in 50 anni di attivita questo signore non ha mai licenciato nessuno e non ha preso un centesimo dallo stato di finanziamento
per ristrutturazione cassa intergrazione o ca*** inculo come hanno fatto il 99%
degli imprenditori italiani vedi FIAT BERLUSCONI o altri PIRATONI Italiani
che andiamo a votare noi asinacci di italiani!!!
per cio se la MIVAR va male e perche L italia va peggio!!!
fra un paio di anni faremo la fine dell argentina in una notte spariranno
tutti i conti corrente!!
CIAO furbetti!!!

Inviato da: Hardisk il Jan 14 2006, 10:23 PM
Non sono solo gli imprenditori, ma la colpa e' di chi ha le mani in pasta, politicamente, di qualunque colore sia..basti pensare all'imposizione dell'Euro, senza nessun referendum!!!!!E a tutte le conseguenze
Da qualunque parte ci si giri ...entra sempre!!!

HD 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif

Inviato da: Robin il Mar 10 2006, 09:30 AM
Purtroppo gli orientali ci stanno sotterrando! default_angry.gif

Inviato da: Romoletto il Mar 11 2006, 11:16 AM
Volevo unirmi al coro pro-Mivar in quanto anch'io sono nato professionalmente montando pezzo-pezzo un Mivar, come prova didattica pochi giorni prima dell'esame......Bei ricordi...All'inizio della carriera quando l'esperienza era ancora tutta da sviluppare ed i televisori per me nascondevano molti segreti, erano proprio i Mivar che riuscivo a riparare senza chiedere aiuto a colleghi più esperti.
Quel telaio me lo ricordavo bene e ne capivo il funzionamento proprio perchè costruendone uno mi veniva spiegato il principio in ogni sua sezione, ed era facilissimo da comprendere!!!Semplice e chiaro, senza tanti fronzoli a complicarti la vita!!!!!
Ora ho 2 Mivar in casa 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif e quando ne ho occasione ne consiglio l'acquisto (consiglio spesso seguito!!)
Resisti Mivar!!!

Inviato da: VideoLab il Mar 14 2006, 01:25 PM
Non è a rischio, il signor Vichi ha sfornato un bel 20" lcd, un bel 32" lcd (in vendita a soli 1149€!!!) che vanno alla grande, fanno impallidire il Sony 32" HDMI da 1499€. Me li hanno consegnati oggi, una favola!! Per il momento li ho collegati solo con un segnale tv, ma posso affermare che danno dei punti ai concorrenti più rinomati.
Saluti a tutti.
http://www.mivar.it/32SLCDst.htm
http://www.mivar.it/20SLCDst.htm

Inviato da: falco68 il Mar 15 2006, 07:13 AM
Quindi da quanto asserisce Videolab, non è vera la notizia che la Mivar chiude i battenti..... sarebbe una cosa meravigliosa!!!!!!
Anche Se a me non piacciono gli LCD, da ora in poi consiglierò a tutti quelli di questa casa........
1_my_roger.gif my_bye.gif

Inviato da: Sil59 il Mar 21 2006, 04:26 AM
Prima di tutto, visto che questo è il mio primo reply,
vorrei salutare e ringraziare tutti coloro che collaborano a questo forum,
che sicuramente è un (raro) punto di riferimento nel mondo dell'elettronica italiano,
non soltanto per ciò che riguarda la 'mera' riparazione di un qualsiasi apparecchio, ma soprattutto a livello di know-how personale thanx.gif
Qui si riescono a trovare ottimi spunti di lettura sulle tecnologie nuove, e perchè no, anche su quelle 'vecchie', che a mio opinabilissimo parere, non hanno quasi nulla da invidiare alle prime, almeno per quanto riguarda l'implementazione circuitale, sicuramente più 'hardware' (leggi molti più componenti utilizzati) ma enormemente più comprensibile del microprocessore XYZ che 'integra' circuito IF, audio, video, sync, ecc... (in realtà molto di più blink.gif ).
Tornando al topic di questo thread, la Mivar si è sempre contraddistinta, (la ricordo ancora come Radio VAR wink[2].gif ), per una semplicità circuitale 'quasi' disarmante, che però toglieva poco o nulla alla funzionalità del suo prodotto rispetto alla concorrenza. Aggiungiamo a questo che il prodotto Mivar ha sempre avuto un 'costo' inferiore almeno del 30-50 % alla concorrenza ( e non mi riferisco al solo prezzo di acquisto, ma anche a quello della 'manutenzione' in senso lato).
Purtroppo le voci che circolano sull'incerto futuro della suddetta ditta sono sempre più insistenti, e con mio estremo rammarico non riesco ad esultare neppure di fronte ai nuovi LCD 'sfornati' (e sicuramente validi tecnicamente smile0.gif ).
Il motivo di questa mia perplessità non è basato sulla troppo semplicistica affermazione che spesso leggo: "i cinesi ci stanno invadendo".
La 'colpa' , se di colpa si può parlare, non è degli abitanti della Cina, ma di un'impostazione sbagliata nell'affrontare i nostri problemi economici e lo sviluppo della nostra tecnologia, che per decenni ci ha sempre contraddistinto a livello mondiale.
Cerco di spiegarmi meglio, spero senza offesa per VideoLab (P.S: siamo quasi concittadini e probabilmente ci conosciamo pure di persona wink[2].gif ):
Prendo spunto da questa tua affermazione:
QUOTE
il signor Vichi ha sfornato un bel 20" lcd, un bel 32" lcd (in vendita a soli 1149€!!!) che vanno alla grande, fanno impallidire il Sony 32" HDMI da 1499€

Sono d'accordissimo con te sul funzionamento impeccabile anche degli LCD Mivar, ma... in questo mercato italiano, che personalmente definisco 'fasullo',
la scritta "HDMI" del Sony (oltre alla 'marca' in sè) lo mette un gradino, forse due, sopra al nostrano apparecchio, non perchè quella sigla significhi 'tecnicamente' qualcosa oggi (e probabilmente non significherà nulla fino alla fine del 'ciclo di vita' di entrambi gli apparecchi), quanto perchè i 'media' bombardano i potenziali acquirenti con una miriade di 'diciture' similari, convincendoli che la 'tale' funzione/caratteristica è assolutamente indispensabile... anche per guardarsi la soap-opera/reality-show di turno (magari con un decoder DTT dry.gif ).
Quello che servirebbe veramente è un atteggiamento da parte dei 'venditori' non incentrato solo su un (misero sad[2].gif ) maggior guadagno, ma su una soddisfazione del cliente a lungo termine, come i prodotti italiani ci avevano abituato.
Vabbeh, meglio che termino qui (per quei pochi che hanno avuto la pazienza di leggermi unsure.gif ).
In conclusione, io spero che la Mivar riesca a superare questo momento di crisi e continui a costruire apparecchi più che 'degni' del marchio "Made in Italy", ma ovviamente deve essere coadiuvata da venditori responsabili che sappiano prendersi davvero 'cura' del cliente e guidarlo all'acquisto di un prodotto idoneo alle sue reali esigenze.

Ciao a tutti e scusatemi se ho trovato solo oggi il tempo di scrivere qualcosa... sicuramente insensata, vista l'ora blink.gif
Spero (per tutti voi soprattutto My_Sorriso.gif ) che i miei prossimi interventi siano un minimo più 'tecnici' e tempestivi (nonchè concisi tonguebella.gif ).

Inviato da: moreno il Mar 24 2006, 08:47 PM
cioa a tutti i sostenitori mivar.
grazie alla notizia di videolab mi si apre il cuore di gioia credetemi!!!. io sono uno di quei riparatori con circa 20 anni di esperienza alle spalle riguardo a riparazioni tv e altro,
sono "cresciuto" in fatto di esperienza grazie a quella meravigilosa e gloriosa mivar
che in tutti i suoi modelli e progetti ha sempre tenuto conto di coloro che poi avrebbero dovuto intervenire sui suoi prodotti, con schemi semplici e ben illustrati.
ai miei clienti consiglio sempre con molta convinzione di aquistare un mivar ormai uno dei pochi prodotti made in italy. rialacciandomi al discorso di videolab ,vorrei senza offesa porre una domanda: questi 2 modelli lcd appena sfornati dalla mivar ,sono nati in casa mivar o, ohmy[2].gif ....sono stati "adottati", come si sta verificando ormai con le restanti altre case italiane? . grazie per un eventuale risposta e...perdonatemi per questo mio intervento forse un po' blando , chiedo ancora una volta scusa per questo mio dubbio che e' sorto in me , ma certamente sempre fiducioso dei grandi prodotti mivar , un caro saluto a tutti , augurando alla mivar e al suo "timoniere"viki un futuro di continua prosperita' e soddisfazione per tutti. forza mivar 1_my_roger.gif 1_my_roger.gif my_bye.gif

Inviato da: VideoLab il Mar 25 2006, 11:32 AM
Non è un prodotto Mivar al 100%... sono fatti in collaborazione con Samsung, comunque il software e il telecomando sono gli stessi dei tv CRT, e la riparabilità è garantita allo stesso modo dei modelli a tubo, per quanto ne sò dal tecnico Mivar che viene per l'assitenza dei prodotti in garanzia ha avuto solo un guasto su un LCD, quindi posso affermare che sono affidabili.
Saluti

Inviato da: bedognettim il Jul 6 2008, 08:06 PM
ciao. io sto montando un mivar 14 p2. ora da zero. lo comprato 2 anni fa. ci sono tutti punti di riferimento di misura..e bello sapere dove misurare...ma ai centri dei supermercati ho visto che tv da 25 28 14 pollici ci sono e come.. ciao saluto tutti voi.. bel sito anche questo

Inviato da: Hardisk il Jul 6 2008, 08:36 PM
W la Mivar, sempre

...non sapevo che esistessero scatole di montaggio dei tv Mivar^^^^^

HD 1_my_roger.gif

Inviato da: alberto il Jul 6 2008, 09:08 PM
si, io che ho fatto la scuola professionale (l'enaip) ne abbiamo montati anche noi.

Inviato da: Hardisk il Jul 6 2008, 09:19 PM
Conoscevo le scatole di montaggio della famosa RadioElettra di Torino perche' mio nonno e poi mio padre le comperavano, ma non sapevo che anche la Mivar le facesse.....Ne avrei comperata qualcuna, solo per il piacere di averla

HD 1_my_roger.gif

Inviato da: nuvola il Jul 7 2008, 01:36 PM
Ragazzi non vorrei risultare troppo ottimista ma gli articoli del SOLE 24ORE e di REPUBLICA si riferiscono al maggio del 2005 nel frattempo sono passati tre anni e come vedete la MIVAR grazie a Dio non è ancora chiusa.
Il guaio di internet è che si trovano in giro ancora articoli vecchi di anni che girano e rigirano all'infinito questi due sono poi pezzi da museo 5 Maggio 2005 tonguebella.gif

my_bye.gif my_bye.gif

Inviato da: bedognettim il Jul 9 2008, 08:04 PM
salve a tutti....a voi comunque di tivu ne ho visto che sono aumentate.i mivar.ma sono a tubo...ma cavoli non ne vedo a lcd.... ma perche....al super mercato ma i pressi vedo che si stanno mantenendo a 900 1000 e 1300 euro..è... questi tv al lcd di tutte le marche dove vado a fare spesa...

Inviato da: giacomo004 il Jul 10 2008, 07:55 PM

Questo articolo è di Aprile 2008...... Non recentissimo, ma neanche troppo vecchio...

* * * * * * * *

Spiragli per la Mivar di Abbiategrasso

Ci sono schiarite sul futuro della Mivar, l'ultima grande fabbrica del milanese nata ad Abbiategrasso nel 1945 e nota per la produzione di televisori. Lo scorso ottobre è stato siglato un accordo tra la Provincia di Milano l'azienda, rappresentata dal titolare e fondatore Carlo Vichi, al fine di rilanciare l'azienda, risanare i conti e restituire un futuro ai 470 dipendenti. Gli alti costi legati agli schermi dei televisori LCD che la Mivar deve acquistare da colossi stranieri hanno causato da tempo la crisi dell'azienda. A tale proposito Mivar e Provincia hanno incontrato i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico per sottoporre la criticità in cui Mivar sta operando. Il Ministero si è resto disponibile ad agevolare il raccordo tra Mivar e imprenditori stranieri che si insedieranno nel Mezzogiorno per avviare una realtà produttiva di oltre 1000 dipendenti. Il titolare di Mivar si è recato personalmente a Caserta per incontrare il Presidente del Gruppo imprenditoriale, venuto appositamente dall'India.
L'occasione si è rivelata una importante opportunità per entrambi, destando l'interesse del neo imprenditore straniero, al punto che non è esclusa una visita ad Abbiategrasso presso gli impianti produttivi Mivar per verificare le capacità produttive e l'assetto organizzativo dell'azienda.
Qualora un eventuale accordo prevedesse la riqualificazione del personale Mivar o di parte di esso la Provincia di Milano, in accordo con le Organizzazioni Sindacali, è disponibile a stanziare i fondi necessari.


1_my_roger.gif SEMPER W MIVAR

my_bye.gif

Inviato da: vladimix il Jul 13 2008, 07:38 AM
da googlenews
si parla della chiusura del ramo ctr e probabili licenziamenti.

http://www.cronacaqui.it/news-caso-mivar-va-gestito-attrarso-il-lavoro-umile-di-tutti_9735.html

http://www.cronacaqui.it/news-crisi-mivar-di-abbiategrasso-preoccupazione-dopo-lincontro-in-provincia_9700.html

Inviato da: giacomo004 il Jul 19 2008, 06:47 PM
Facciamo una cosa:

Quando andiamo a buttare un tv "orientale", attacchiamo sullo schermo un foglio:


"LA PROSSIMA VOLTA, COMPRATE UN MIVAR".... My_Sorriso.gif

Pubblicità occulta? No! Semplice verità.



my_bye.gif

Inviato da: Hardisk il Jul 19 2008, 10:03 PM
Esatto, ma per certe pensone, dalla mentalita' discutibile, un Mivar non e' 'in'
Mi auguro che la famosa 'madre dei cretini' assuma la pillola anticoncezionale....!!!!


HD
rolleyes[2].gif rolleyes[2].gif rolleyes[2].gif

Inviato da: Gamon il Jul 20 2008, 12:10 PM
Esatto... Ad esempio sono MESI che cerco di dissuadere un amico che vorrebbe buttare via un 32" LOEWE (perfettamente funzionante) per comprare un LCD della SAMSUNG.
Gli ho già fatto rinviare l'acquisto più volte, ma ora spinge anche la moglie... Non potrò resistere ancora a lungo!!!

Inviato da: kast il Jul 20 2008, 08:16 PM
potresti sempre dirmi dove andarlo a recuperare wink[2].gif

Inviato da: Gamon il Jul 20 2008, 09:42 PM
Spiacente... E' già prenotato!!!

Inviato da: Intiglietta il Aug 28 2008, 09:21 AM
ripesco questo topic
1) è bene che la famosa M I V A R continui a vivere perchè i TVC sono davvero ottimi...
i + facili da riparare, i + durevoli ne ho riparato uno con successo.... saldature, 4 condensatori, un fusibile una PTC e un trimmer.... un giorno di lavoro e un TV di 22 anni xfettamente funzionante, ditemi quelli di case orientali anche dell'epoca (perchè AMSTRAD già produceva dall'epoca!!) (rispondo io, sono nei bidoni da ormai dieci anni....... e perchè non di più...)

2) Gamon, digli che può buttarlo tranquillamente, tu mettiti in zona con l'auto parcheggiata in una via limitrofa e aspetta


laugh.gif My_Sorriso.gif

Inviato da: enzo88 il May 4 2009, 11:20 PM
ciao a tutti, allo stato attuale che mi potete dire sull'azienda e sui prodotti?

Inviato da: digirunner il May 5 2009, 08:19 PM
...che Vichi vuole gettare la spugna, sta cercando di affittare lo stabilimento sad[2].gif

Inviato da: VideoLab il May 6 2009, 12:37 AM
A passa 90 anni chi glielo fa fare, i figli non ne hanno voglia....
Saluti

Inviato da: cobra55 il May 6 2009, 03:52 PM
thanx.gif thanx.gif thanx.gif VIVA il Mivar ho avuto un mivar colori brillanti televisori eccezionali da riparare schemi elettrici accurati e ben dettagliati la mivar rimanerà una grande casa

Inviato da: semio il Aug 9 2009, 03:48 AM
Ho imparato qualche anno fa a riparare tv color con i Mivar, e Mivar è stato il primo tv che ho avuto l'onore di rimettere in vita!!
Quindi mi associo alla tristezza di una loro chiusura, anche se purtroppo è inevitabile data la situazione di vendita e di come stiamo andando anche ad economio adesso in italia.

Purtroppo vedo che qui in zona (Firenze) non ci sono più supermercati che vendono Mivar, una volta ne erano sommersi di tv a tubo catodico, ma degli lcd ne ho visti pochi per non dire niente, peccato perchè di sicuro non hanno niente a che spartire con la spazzatura turca o cinese spesso rimarchiata con nomi dei bei tempi andati.

Credo che avrò un grosso colpo quando Mivar chiuderà, sia per affetto, sia perchè è l' ultima azienda che produce tv in Italia, e persa questa possiamo già dire addio al Made In Italy, peccato davvero dopo gli anni d'oro del elettronica in Italia dove c'erano le grandi marche che si facevano battaglia!!!

A volte mi vien da ridere a vedere come siamo tutti propensi ad acquistare prodotti esteri di un po tutte le merceologie, preferendoli a quelli di casa nostra, per poi lamentarci di come in Italia vada tutto male e le aziende chiudano, quando siamo noi i primi a gettare fango sui nostri prodotti e sulle nostre aziende, e come dice anche qualcun altro spesso comperando PATTUME e pagandolo a peso d'oro.

Speriamo che in qualche maniera la Mivar sopravviva ancora per tantissimi anni, con la stessa filosofia di produzione, che ancora peggio sarebbe vedere il marchio su prodotti turchi, cinesi o di chissà dove.

Inviato da: giacomo004 il Aug 9 2009, 11:41 AM
A casa di mio padre ci sono tre tv mivar.
Come sapete, a L'Aquila e' successo quello che e' successo.
Il piu' grande dei tre (un Mivar da 28" che avra' avuto piu' di 20 anni e MAI riparato), e' stato l'unico che e' caduto a terra . Purtroppo si e' rotto il collo del cinescopio.

Come dire che ha voluto morire insieme alla Mivar. Peccato!


my_bye.gif

Inviato da: giuseppe74 il Aug 9 2009, 12:31 PM
Negli anni 90 quando frequentavo le superiori in laboratorio avevamo 3 Mivar 14" come cavie, con oscilloscopio doppia traccia Philips, tester analogico ICE, saldatore Jbc quante avventure e quanti ricordi... Non è diventata la mia professione ma è sempre una granda passione... Quelli si che erano bei tempi..........

Inviato da: scalzomen il Aug 9 2009, 03:02 PM
Io vorrei dire una mia opinione: indubbiamente la MIvar ha sfornato TV che hanno dato soddisfazioni a tutti...clienti e tecnici sebbene devo notare che in fatto di innovazione tecnologica non si sia spinta affatto: un discorso è la scelta della circuiteria in cui ha fatto ottime cose...ma quelle sono cose che capiscono i tecnici...un altro discorso è l'innovazione a livello di funzioni tangibili dall'utente che equivale a zero. Questa però era una scelta plausibile per il discorso di mantenere bassi i prezzi.

Il problema della Mivar secondo me è semplicemente legato a quello dell'Italia in generale: l'Italia ha fatto grandi cose prima con grandi personaggi anche in termini di scienza a cavallo dei due secoli che hanno partecipato in maniera sostanziale alla maggiorparte delle invenzioni per cui allora ci si poteva ritenere soddisfatti.

Dopo le guerre però queste virtù sono scomparse: per il mio modesto parere la generazione che è nata allora ha vissuto l'eredità della generazione precedente e quindi ha solo dovuto sostenere lo sviluppo avviato precedentemente quindi grandi aziende anche per l'elettronica ecc...

...grandi nomi che hanno fatto storia non ne sono venuti più come prima...a parte le ovvie eccezioni...per cui ciò equivale a declino...e così la Mivar...se nnon c'è innovazione e se non c'è adeguamento con i tempi anche in fatto di produzione si muore...e non parlo di design del prodotto.


Purtroppo secondo me la Mivar non è fallita adesso...è fallita anni e anni fa quando non sono state fatte le scelte giuste anche a livello economico..di gestione ecc...
forse anche il fondatore doveva farsi da parte prima...perché ha fatto un grande lavoro all'inizio ma da 20-30 anni fa ci voleva un manager con un'ottica diversa...che puntasse anche ad altri obiettivi...espansione all'estero, diversificazione del prodotto: purtroppo la storia del prezzo basso non tiene in eterno...

(...leggi fiat...ad esempio....che fine stava facendo? la stessa...devono ringraziare Marchionne...)


certo adesso c'è la pressione cinese...ma non è sufficiente a decretare la fine di un marchio: tanti altri marchi di fama stanno sopravvivendo all'effetto cina: leggi Philips...leggi Panasonic...e altre...



Questa è la mia visuale...può darsi che mi sbagli. I giapponesi dagli anni 50 hanno fatto tutto il contrario di noi (e non parlo di cinesi che sono bravi solo a copiare le cose)...e i frutti si sono visti...invece in italia è stato solo abbandono...tutto quì.

Inviato da: VideoLab il Aug 10 2009, 02:50 PM
Quoto quasi interamente l'intervento di scalzomen.
Noi italiani alla fine della guerra eravamo i primi nel campo delle moto, dei fuoristrada e non solo... ci siamo adagiati sugli allori e la concorrenza ha ci ha stracciati.
Qualcuno potrà dire ma ora c'è la ducati... la ducati da sola non avrebbe fatto niente se alla spalle non ci fosse stato il centro ricerche della ferrari.
E comunque sarebbe bello comprare italiano se fosse realmente italiano!! E ad ogni modo la mia Honda 1000 non la cambierei per nessuna moto italiana, costa meno, la tecnologia che c'è su è la stessa della moto gp ed è decisamente più curata ed affidabile.
Saluti

Inviato da: enzo88 il Jun 6 2010, 09:39 PM
ho comprato ora un mivar full hd, l'azienda com'è?

Inviato da: giacomo004 il Jun 6 2010, 11:26 PM
L'articolo dice:

"L’oggetto del desiderio si chiama Lcd o plasma. E poco importa che la resa non sia sempre eccellente, quel che conta è lo stile. Il «Flat» piace perchè è moderno e, intanto, diventa più abbordabile."

Ha ragione Hardisk: l'essere umano e' un cretino....

my_bye.gif

Inviato da: Steve il Jun 7 2010, 06:13 AM
Oltre a quotare quanto detto da giacomo, dove l'hai preso ? Nella grande distribuzione non c'è.

Per la qualità, è un assemblato di componenti diversi, una volta i Mivar avevano solo il tubo di produzione esterna, adesso hanno quasi tutto...sicchè direi qualità nello standard medio.

Inviato da: matti157 il Sep 16 2010, 10:22 PM
http://it.wikipedia.org/wiki/Mivar

Dal gennaio 2010 è disponibile la Mivar CAM per la visione della pay tv sul digitale terrestre, compatibile con lo slot CAM Common Interface (CI) dei televisori LCD Mivar. La gamma attuale sta per essere affiancata da modelli da 32 - 37 e 42 pollici con presa usb capace di riprodurre foto e filmati, di time shift attraverso memoria usb e tuner HD. Inoltre sono allo studio televisori che avranno retroilluminazione a led nei formati 32 pollici, 37 e 42 la cui uscita è prevista per il prossimo ottobre/novembre. ohmy[2].gif

Inviato da: falco68 il Mar 7 2014, 11:34 AM
E' sensazionale se questa notizia è veritiera, leggete un po' qui:

http://www.fanpage.it/la-mia-mivar-chiude-ma-io-l-affitto-gratis-a-chi-assume-1200-italiani/
1_my_roger.gif my_bye.gif

Inviato da: plutonio il Mar 7 2014, 06:16 PM
Sarebbe una grande idea, come lo è stato quest' UOMO.

Inviato da: Steve il Mar 10 2014, 07:15 AM
Carlo Vichi fenomeno assoluto

Inviato da: giacomo004 il Mar 10 2014, 02:31 PM
Vichi rispecchia l'Italia com'era quando si stava bene, quando il "made in italy" era tra il meglio che si potesse avere.
Oggi quell'Italia non esiste piu' (purtroppo). A meno che, gli italiani non si svegliano dal torpore che li attanaglia.

Inviato da: Steve il Mar 10 2014, 06:43 PM
Diciamo che erano altri tempi e partendo da un garage si potevano fare grandi cose.. Vichi è riuscito a infilarsi fra i grandi produttori di televisori, costruendo apparecchi semplici e funzionali a basso costo e lavorando tantissimo... francamente non la definirei un'eccellenza italiana in termini assoluti (sapevamo fare e sappiamo ancora fare di molto meglio), di speciale avevano la semplicità costruttiva, progettuale e l'economicità, per questi ultimi tre aspetti un po' come la Fiat 500 che ha messo in auto mezza Italia pur essendo auto di qualità molto mediocre e con un motore da ridere... mentre la Mivar era sì di semplice costruzione ma la qualità non era così scadente anzi...
Vichi persona assolutamente straordinaria per qualsiasi tempo

Inviato da: triac- il Mar 10 2014, 07:49 PM
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-8377463c-ae1b-4113-b312-b49b4d45e492.html#p=0

http://members.forumgratis.com/index.php?mforum=riparatore&showtopic=42637

my_bye.gif
my_bye.gif
rolleyes[2].gif

Inviato da: Franzisco il Mar 11 2014, 09:08 PM
TRISTEZZA

sad[2].gif sad[2].gif sad[2].gif sad[2].gif sad[2].gif sad[2].gif

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-8377463c-ae1b-4113-b312-b49b4d45e492.html

Franco

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)